Winona Ryder per sempre: è di nuovo la musa di Marc Jacobs!

Winona Ryder per sempre: è di nuovo la musa di Marc Jacobs!
03/06/2022

Winona forever. L’attrice icona degli Anni Novanta è tornata. Ed è un gran bel ritorno: esattamente diciannove anni dopo le pubblicità della primavera 2003 dove era testimonial di una campagna pubblicitaria per Marc Jacobs, lo stilista l’ha scelta di nuovo come sua musa. Questa volta Ryder è protagonista del nuovo spot glam-grunge realizzato per il lancio della borsa a tracolla J Marc. Disponibile in diversi colori, dal blu al magenta e dall’arancione al verde, la J Marc viene indossata da Winona in tutte le sue versioni: come pochette, bag e a tracolla.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marc Jacobs (@marcjacobs)

Quando era fidanzata con Johnny Depp

Matita nera attorno agli occhi, capelli cortissimi, ciuffetto impertinente, unghie total black e attitude punk: Winona Ryder non è mai stata così grunge come negli ultimi scatti del fotografo Harley Weir. E ancora una volta l’attrice, che oggi ha 50 anni, torna a diventare un’icona di stile come lo era stata ai tempi di “Edward mani di forbice”, quando era fidanzata con Johnny Depp e insieme facevano sognare il pianeta. Ma anche quando interpretava Susanna Kay, la ribelle protagonista di “Ragazze interrotte”.


Leggi anche: Michael Schumacher uscito dal coma e dimesso

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marc Jacobs (@marcjacobs)

Winona Ryder: icona grunge Anni Novanta

Dal 2016 Winona Ryder è in tv nella fortunata serie di Netflix, “Stranger Things”. Intanto, nelle immagini della nuova campagna di Marc Jacobs sfoggia tacchi altissimi e abiti tirati fuori dagli archivi del brand. Come l’abito sottoveste azzurro con dettagli in pizzo, una gonna in tulle nero e altri look ispirati agli anni ’90, tra cui un vestito da vampiro che sembra uscito fuori dal film “Dracula di Bram Stoker”, diretto da Francis Ford Coppola.

Quando rubò i vestiti da un negozio

L’attrice e Marc Jacobs sono amici di lunga data. Anche se il loro rapporto è nato in un modo del tutto particolare: nel 2001 Winona Ryder fu addirittura arrestata per avere rubato più di 5mila dollari di abiti firmati in un negozio. Tra i capi sottratti c’era un maglione di Jacobs. Al processo per quella triste vicenda che ha segnato per un periodo la sua carriera, l’attrice si presentò proprio con addosso un abito dello stilista. Una brillante mossa di marketing, visto che poi lui la scelse come testimonial nella sua campagna.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marc Jacobs (@marcjacobs)

L’amicizia tra Winona Ryder e Marc Jacobs

Da allora la coppia è stata amica e spesso Winona e Marc hanno collaborato: lei spesso è stata vista seduta in prima fila alle sfilate di Jacobs e nel 2015 è stata anche volto di Marc Jacobs Beauty.
“My Winona”, scrive lo stilista pubblicando il video che lancia su Instagram il servizio fotografico di Winona Ryder. Due semplici parole, che sottolineano l’iconicità di un momento destinato a entrare nella storia della moda.

Foto copertina: Credit Agenzia Fotogramma