Ermanno Scervino sfila alla Milan Fashion Week spring/summer 2014

Scervino primavera-estate 2014: il video della sfilata

Sport e saertorialità: a maison fiorentina propone pizzo, satin e pietre su abiti dalle tinte vivaci e naturali

L’autunno-inverno 2013-2014 di Ermanno Scervino è come la sua testimonial: molto dark. Asia Argento è infatti stata il prezioso volto della campagna fall-winter della maison fiorentina che per questa stagione ha puntato su pelle, animalier e l’intramontabile black/white proposto sia di giorno che di sera su cappotti in lana, maglieria e borse.

Un nuovo daywear

Cambio di registro invece per la prossima primavera-estate, fatta tutta di colori sgargianti. Un’esplosione di verde, giallo, azzurro, nuance naturali, kaki e gli evergreen nero e bianco campeggiano su abiti che sfilano su una passerella in teak all’ombra del Christina O, il panfilo appartenuto ad Aristotele Onassis e che ha ospitato a bordo personaggi di spicco degli anni Sessanta: dalla compagna del magnate, la soprano Maria Callas, alla moglie Jacqueline Kennedy; ma anche Frank Sinatra, Marilyn Monroe, e la coppia formata da Liz Taylor e Richard Burton.

Quello che Ermanno Scervino ha voluto proporre per la prossima stagione è un nuovo daywear che unisce sapientemente sport e sartorialità, contrasti di materiali e colori dove tessuti pregiati si incontrano in un nuovo mix. «Tessuti sportivi come il canvas sono lavorati couture, accoppiati a satin, mussole e pizzo, illuminati da cristalli Swarovski» ha dichiarato lo stilista dal backstage della sfilata.

Proprio il canvas kaki, protagonista dello show, diventa couture, tra lavorazioni con raso di seta stretch e double. Tra i materiali utilizzati, a cui il brand presta costantemente particolare attenzione e cura, ecco il lino, la seta e il denim, accoppiati con la duchesse e il raso. Kilt, pieghe origami, abiti e top in kaki, camoscio per le gonne. Il tutto completato da cristalli Svarowski e pietre che illuminano e impreziosiscono revers di giacche, spalle, décolleté e maglieria. La luce: è questo il punto forte, per non dire la chiave, della collezione Ermanno Scervino primavera-estate 2014. Capi da giorno brillano grazie alle decorazioni presenti sulle maglie; e ancora soprabiti di PVC ricamato pied de poule o puzzo, minidress in chiffon plissé irregolare, abiti longuette con inserti floreali multicolor, tute di jeans, shorts, parka canvas, tutto illuminato dalla luce e dal colore. Abiti lunghi in cotone e seta cadono morbidi sui corpi delle modelle come caftani, mentre cinture di metallo segnano il punto vita.

Per quanto superfemminile possa essere, la donna Ermanno Scervino (che nelle acconciature dal sapore retrò portano un foulard nella stessa tonalità dell’outfit) prende ispirazione dalla sartorialità maschile. È il caso dei tailleur con pantalone bianco con giacche in revers e colletti con inserti di cristallo. E sul fare della sera, largo spazio alla eleganza più sensuale con abiti leggeri e drappeggiati.



Cos'è il drop nei vestiti
Abbigliamento

Cos’è il drop nei vestiti

Le borse più belle da sfoggiare nel 2020
Borse

Le borse più belle da sfoggiare nel 2020

Taglie anelli nei vari paesi come districarsi con le misure
Abbigliamento

Taglie anelli nei vari paesi: come districarsi con le misure

Guida alle taglie internazionali: le corrispondenze nell'abbigliamento
Abbigliamento

Guida alle taglie internazionali: le corrispondenze nell’abbigliamento

Taglie Mango: come vestono i capi d'abbigliamento
Abbigliamento

Taglie Mango: come vestono i capi d’abbigliamento

Taglie Moncler: come vestono i capi d'abbigliamento
Abbigliamento

Taglie Moncler: come vestono i capi d’abbigliamento

Tailleur pantalone: il trend di stagione
Abbigliamento

Tailleur pantalone: il trend di stagione

Taglie Asos: come vestono i capi d'abbigliamento
Abbigliamento

Taglie Asos: come vestono i capi d’abbigliamento

Second-hand fashion tutti i benefici
Abbigliamento

Second-hand fashion tutti i benefici

Second-hand fashion scelta e benefici di un mercato più sostenibile ed ecologico. Una valida scelta per aiutare il pianeta.

Leggi di più