Sandali, i più belli da comprare

Sandali, i più belli da comprare

I sandali più belli da comprare per la primavera-estate 2020 sono ricchi di stile e si ispirano a modelli vintage. Tornano, infatti, le punte quadrate, i sabot e i tacchi a spillo!

Dai modelli minimal e rasoterra, a quelli gioiello arricchiti da decorazioni preziose, passando per modelli dai colori vivaci e con tacchi a spillo vertiginosi. I sandali della primavera-estate 2020 saranno in grado di stupirci con forme nuove, ma anche dallo stile retrò e che potranno essere indossati tutto l’anno. Sembra infatti che i sandali ormai non conoscano stagioni e si portano tutti i mesi dell’anno, abbinati a collant velati senza cuciture o a piedi nudi curati rigorosamente con pedicure. Tra i sandali più belli da comprare spiccano quelli dal tacco quadrato e largo, le infradito gioiello e quelli in vernice dallo stile anni ’80.

Sandali bassi

I sandali bassi saranno il vero must have della stagione estiva 2020, oltre ad essere tra i modelli più belli da comprare. La loro estrema comodità, adatta sia per le giornate al mare che per il day time, si coniuga alla perfezione con decorazioni esotiche come piume e frange. Non mancano i modelli di sandali bassi con stampa pitone e animalier, per chi vuole mantenere uno stile sauvage.

Per le occasioni più eleganti, i sandali bassi si vestono di applicazioni gioiello, fiocchi bon ton, perline e paillettes per essere indossati con lunghi e freschi abiti, per un effetto chic e luxury.

Sandali punta quadrata

Molto in voga negli anni ’90, i sandali dalla punta quadrata tornano ad affermarsi tra le tendenze della primavera-estate 2020. Questo modello di calzature conserva uno stile minimal essendo solitamente composte da due sottili listini e un tacco largo. I colori vanno dai più vivaci a quelli più tenui, come il color carta da zucchero. Una grande novità è rappresentata dai sandali in vernice dalla punta quadrata che presentano due fasce. Quest’ultimo modello viene chiamato in America con il termine “ double strap slip-on sandals”, la cui caratteristica principale è quella di essere composto da due fasce che tengono il piede ben fermo, assicurandone la comodità.

Sandali tacco largo

Le donne degli anni ’70 li indossavano con fierezza e disinvoltura per le strade delle città, insieme a mise casual o vestiti frou frou. In vista dell’estate i sandali con tacco largo tornano i protagonisti delle collezioni dei più famosi brand di moda come Prada, che propone in passerella un modello in rosa candy. Per quanto riguarda l’altezza del tacco, il trend da seguire è medio, in modo tale da avere i centimetri necessari per slanciare le silhouette, rimanendo misurato e pratico. A proposito di praticità, la forma prediletta del tacco dei sandali è quella rigorosamente quadrata.

Sandali alla schiava

Chiamati anche “gladiator”, i sandali alla schiava sono caratterizzati da lunghissimi lacci – in tessuto, pelle o corda – che si arrampicano, intrecciandosi lungo la caviglia e fino al ginocchio. Che siano scelti nella versione rasoterra o con tacco, mantengono il loro allure seducente e raffinato se indossati con gonne midi leggere, short e mini dress. Realizzati in tantissime varianti di materiali e di colori, i sandali alla schiava sono una valida alternativa per chi desidera creare dei look che non passino inosservati, ma raffinati. Possono essere più o meno minimalisti e donano particolarmente a chi possiede polpacci e caviglie sottili. In caso contrario, è meglio sceglierli nei modelli con lacci sottili e corti e nei colori che richiamino l’incarnato della vostra pelle. Stella Mc Cartney ne propone un modello color nero con tacco e piccoli nodi lungo i listini, perfetti per essere indossati anche la sera.

Sandali gioiello

La moda primavera-estate 2020 ci impone di guardare oltre la classica natura dei sandali gioiello, quali calzature eleganti. Infatti i sandali gioiello, detti anche “bling bling shoes“, possono essere indossati anche al di fuori di look da cerimonia ed eventi mondani. Riusciranno, infatti, a traghettare i nostri piedini verso l’estate 2020, che si preannuncia già carica di stile. Che siano flat, con tacco a spillo o ad infradito, queste calzature dai riflessi laminati, carichi di glitter, pietre preziose e paillettes, riusciranno ad adattarsi facilmente ai look del giorno e della sera. Garantendo ai nostri outfit un effetto prezioso e brillante immediato!

Mules

La primavera-estate 2020 ha ormai decretato il ritorno di scarpe dalla forme vintage. Tra queste occupano un posto speciale lungo la classifica dei must have, le mules. Detti anche sabot, sono le scarpe a tallone scoperto o senza tallone. Sulle passerelle e sui cataloghi più famosi del mondo della moda vengono presentati tantissimi modelli di mules: con punta quadrata o sfilata, con grandi loghi o applicazioni gioiello , con tacco ultra basso o alto. La loro praticità nell’essere indossate come una comoda ciabatta si coniuga al loro stile grintoso e in grado di regalare a qualsiasi outfit un effetto ricercato. Possono essere, infatti, abbinate con abiti, pantaloni flare o jeans a zampa.

Sandali scultura

La moda gioca con il tacco dei sandali 2020, creando forme geometriche e fiori scolpiti su zeppe di legno intagliate. Così, ciascuna calzatura diventa un’opera d’arte, un oggetto unico da ammirare nella sua completezza e che acquisisce un valore simile ad una vera e propria scultura. Per esempio, possiamo trarre ispirazione da Michael Kors che propone dei sandali dal tacco medio, la cui forma è di tipo piramidale e scultorea, caratterizzati da borchie e inserti punk style sulle fasce.

Tacco a spillo

Dopo un periodo di pausa, il tacco a spillo, detto anche ” a stiletto”, torna sui sandali della bella stagione! Il tacco a spillo soddisfa le donne che amano le altezze vertiginose. Viene declinato su modelli con intrecci delle fascette o arricchiti da strass e pietre, donando parecchi centimetri alla figura femminile. Molto in voga sono le proposte di sandali con tacco a spillo, arricchite con catene o quelle con cinturino alla caviglia che donano un tocco di eleganza a qualsiasi look. Il tacco a spillo deve essere rigorosamente alto! Per questo motivo è particolarmente indicato per creare outfit da indossare in occasioni mondane e che richiedino un tocco di eleganza in più. Sicuramente, il tacco a spillo non è sinonimo di comodità, ma ” Chi bella vuole apparire, un pò deve soffrire”.

Non vi resta che fare la vostra scelta tra i sandali più belli da comprare, per essere glamour in ogni momento delle giornate estive!



Scarpe autunno inverno 2020
Scarpe

Scarpe autunno inverno 2020, tutte le tendenze

Stivali autunno-inverno 2021, i modelli di tendenza
Scarpe

Stivali autunno-inverno 2021, i modelli di tendenza

Guida alle taglie scarpe
Scarpe

Guida alle taglie scarpe

Scarpe 2020 il ritorno delle pantofole friulane
Scarpe

Scarpe 2020: il ritorno delle pantofole friulane

Sandali platform come abbinarli
Scarpe

Sandali platform come abbinarli

Chunky Sneakers, come abbinarle senza fare errori
Scarpe

Chunky sneakers, come abbinarle senza fare errori

Moda scarpe primavera estate 2020
Scarpe

Moda scarpe primavera estate 2020

Scarpe autunno 2019: tutte le tendenze
Scarpe

Scarpe autunno 2019: tutte le tendenze

Taglie Shein come vestono i capi d’abbigliamento
Collezioni

Taglie Shein: come vestono i capi d’abbigliamento

Shein è una piattaforma e-commerce di abbigliamento femminile che ha raggiunto un grande successo anche nel mondo dei social media. Taglie e vestibilità.

Leggi di più