New York Fashion Week: Victoria Beckham P/E 2016

Victoria Beckham ha presentato a New York la sua collezione primavera-estate 2016. Una capsule collection eterogenea, lontana dal red carpet e dagli abiti gioiello, che trae ispirazione da Londra e Los Angeles

Victoria Beckham abito tartan
Victoria Beckham abito tartan
  • Victoria Beckham abito tartan
  • Victoria Beckham long dress in tartan
  • Victoria Beckham ampia gonna gialla con canotta blu elettrico
  • Victoria Beckham mini skirt in suede
  • Victoria Beckham abito nero con scollatura profonda
  • Victoria Beckham maglia in tartan
  • Victoria Beckham pantalone rosso e blusa nera
  • Victoria Beckham tunica con motivi floreali
  • Victoria Beckham borsa maxi a tracolla
  • Victoria Beckham giacca con motivi astratti

Victoria Beckham ha presentato a New York la sua nuova collezione primavera-estate 2016 caratterizzata da creazioni giovanili, easy e dal mood casual.

Una capsule collection fresca che trae ispirazione dalla sua vita tra Londra e Los Angeles: tartan, stampe check ed esotiche per una collezione che rende omaggio alla donna moderna e metropolitana.

La collezione P/E 2016 firmata Victoria Beckham: tra Los Angeles e Londra

Lontana dagli abiti da cocktail, dai long dress preziosi e dai tubini alla Audrey Hepburn, la collezione firmata Victoria Beckham è ricca di proposte easy ed è perfetta per le donne che amano vivere la città in modo semplice e creativo.

Da cosa trae ispirazione la stilista britannica? Ovvio, dalla sua vita privata che si divide fra due grandissime e bellissime metropoli Londra e Los Angeles, le cui luci e colori si rivedono su tutti gli abiti creati dalla nostra Victoria.

Lo show si apre con stampe tartan e check su abiti midi e pantaloni a ricordare le strade della City, e ancora mini skirt in suede abbinate a bluse in contrasto di colore, lunghe tuniche con decori floreali, ampie gonne dal tessuto leggero e dai colori vibranti e ancora pantaloni lunghi poco sotto il ginocchio abbinati a giacche con decori astratti e multicolor che rievocano le spiagge di LA.

Linee pulite e morbide, volumi ben definiti, colori caldi accostati in modo perfetto a nuance più soft e tenui, abiti semplici, lunghi e corti, arricchiti da dettagli e stampe che creano un mix perfetto sospeso fra eleganza ed easy-to-wear.

Anche nella scelta degli accessori Victoria Beckham segue la stessa linea: borse a tracolla maxi o midi in color block, mentre per le scarpe la stilista sceglie di stupire e quindi addio tacco 12 e benvenute slipper, sandali con zeppa e scarpe flat.

 


Vedi altri articoli su: Fashion Weeks | New York Fashion Week | Sfilate |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *