Banana Republic SS 2016: lo stile guarda avanti

E' elegante e smart la collezione primavera-estate 2016 di Marissa Webb. La stilista di origini koreane ha rivisitato l'heritage del brand senza snaturarlo, ma rendendolo moderno, grintoso e accattivante

La collezione Banana Republic SS 2016 disegnata da Marissa Webb è classica e grintosa
La collezione Banana Republic SS 2016 disegnata da Marissa Webb è classica e grintosa
  • La collezione Banana Republic SS 2016 disegnata da Marissa Webb è classica e grintosa
  • Tutto pronto a New York per la sfilata Banana Republic SS 2016
  • Backstage della sfilata Banana Republic SS 2016
  • I colori caldi e speziati della collezione Banana Republic SS 2016
  • La collezione Banana Republic SS 2016 mescola stile classico e smart
  • Dettagli di stile alla sfilata Banana Republic SS 2016
  • La donna Banana Republic SS 2016 ama vestire con eleganza ed essere al passo con i tempi
  • Righe, tinta unita, lavorazioni al laser a traforo nella collezione Banana Republic SS 2016
  • Nella collezione Banana Republic SS 2016 ci sono diverse pochette con applicazioni preziose
  • Décolleté en pendant con gli abiti per la collezione Banana Republic SS 2016
  • Sandali con listello e cascata di frange e slave sandal multicolor da Banana Republic SS 2016
  • I bellissimi sandali con frange della collezione Banana Republic SS 2016
  • La proposta uomo Banana Republic SS 2016
  • Colori e caldi e speziati anche per l'uomo Banana Republic SS 2016
  • Un dettaglio della collezione uomo Banana Republic SS 2016

E’ bastato poco più di un anno a Marissa Webb per regalare un nuovo appeal glamour a Banana Republic, il brand di fascia alta di Gap. La stilista di origini koreane, infatti, partendo dall’heritage del marchio ne ha rivisitato lo stile in chiave chic e smart, con un risultato allo stesso tempo elegante e rilassato.

Un mood che caratterizza anche – naturalmente – la collezione primavera-estate 2016 presentata alla New York Fashion Week, dove pezzi e fantasie classici e rassicuranti si mescolano a forme e tagli moderni e accattivanti.

Classico con brio

Il successo di Banana Republic sta tutto nella sua capacità di proporre uno stile misurato, impeccabile tanto per il tempo libero che per il lavoro. Per questo, l’annuncio la scorsa primavera che sarebbe stata la briosa Marissa Webb a prendere in mano le redini creative del marchio aveva creato un po’ di scompiglio tra le fedelissime del brand. La stilista di origini koreane, invece, ha messo in atto una “rivoluzione garbata”, che senza stravolgere lo spirito di Banana Republic l’ha reso più moderno e accattivante.

Il risultato è sotto agli occhi di tutti nella collezione SS 2016 che ha sfilato sulle passerelle newyorkesi. Ispirata da un recente viaggio a Marrakech, Marissa Webb ha rinnovato la classica palette cromatica della bella stagione con colori caldi e “speziati”, per un mix inedito ma perfettamente riuscito con i classici blu navy, azzurro carta da zucchero, bianco, rosa e tortora.

Un gioco di contrasti che torna anche in abbinamenti inusuali come pantaloni ampi in pizzo neri e camicia classica a righe, blazer gessato e completo con grandi fantasie di fiori, trench lungo e jeans used effect.

E proprio il denim è il grande protagonista della primavera-estate 2016 di Banana Republic. Declinato in bagni e lavaggi di diversi colori e gradazioni, spazia da eleganti camicette con manica corta a pipistrello e tailleur a pantaloni stile boyfriend.

Accessori dettaglio di stile

Chic e smart, la collezione SS 2016 realizzata da Marissa Webb per Banana Republic ha negli accessori dei protagonisti assolutamente imprescindibili alla costruzione del nuovo stile classico con brio del marchio.

Le scarpe décolleté si arricchiscono così di fantasie en pendant con quelle degli abiti, mentre i sandali alla schiava diventano multicolor e il modello evergreen con listello si scopre “sbarazzino” con una folta cascata di frange.

Le borse invece sono pensate per essere funzionali, versatili ed eleganti, con modelli a tracolla di medie dimensioni perfetti tanto per l’ufficio che per un aperitivo con le amiche e pochette maxi impreziosite da cristalli e pietre colorate che richiamano i decori di pullover e cardigan.


Vedi altri articoli su: Fashion Weeks | New York Fashion Week |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *