Maneskin in Giappone: Damiano in stile manga. Ma lascia la band?

20/08/2022

Vacanze finite per i Maneskin. La band romana ha ripreso il “Loud Kids Tour” ed è volata in Giappone, dov’erano previste tre tappe: un concerto a Tokyo, il Summer Sonic Festival di Chiba e, infine, Osaka il 20 e 21 agosto. Per l’occasione, il gruppo ha cambiato look: via libera allo stile manga.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial)

Maneskin: un successo planetario

Il successo dei Maneskin è planetario. I loro concerti in giro per il mondo stanno diventando storici: file interminabili per entrare e fan impazziti. Dopo il Giappone, i Maneskin si esibiranno in Brasile, Cile, Argentina e ritorneranno nel North America, dove sono previste varie tappe. Quanto all’Europa, i biglietti per i concerti europei del 2023 sono già stati venduti tutti.

Fan in delirio a Tokyo

La tappa in Giappone è iniziata nel migliore dei modi. A Tokyo i Maneskin sono stati accolti da una folla di fan in delirio. Si sono scatenati sul palco, infiammando il pubblico. I musicisti italiani hanno poi deciso di approfittare del viaggio anche per scoprire le meraviglie del Sol Levante. Non si sono fatti mancare un momento di divertimento al karaoke, dove sono arrivati vestiti in un perfetto stile manga, ma rivisitato in chiave genderless.


Leggi anche: Maneskin: Damiano David in crisi con Giorgia Soleri?

Lo stile manga secondo i Maneskin

Victoria De Angelis ha scelto un abitino rosa corto, Damiano David un completino stile uniforme scolastica giapponese blu, con crop top a maniche lunghe e gonnellina a pieghe. Anche Ethan Torchio ha sfoggiato una “uniforme scolastica”, ma bianca e con un fiocchetto rosa. I due hanno poi completato il loro look con mocassini scuri e calzini bianchi.

Damiano lascia i Maneskin?

Per Damiano la gonnellina non è una novità: l’aveva già indossata a Parigi abbinata a bustier e camicetta bianca. Nelle ultime ore il frontman dei Maneskin è nel pieno di una bufera social: i fan sono tutti preoccupati e temono che possa lasciare la band.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Damiano David/Måneskin (@ykaaar)

Damiano ha adottato un gattino

A scatenare le paure è stata una frase “sibillina” pubblicata da Damiano David su Twitter dopo che, nei giorni scorsi, si è diffusa la notizia che il cantante ha adottato un gattino vittima di maltrattamenti insieme alla sua fidanzata Giorgia Soleri. La notizia è stata ripresa da varie testate, anche da Rai News, che ha twittato l’articolo che aveva questo titolo: “Damiano dei Maneskin adotta un gatto maltrattato“. A questo cinguettio Damiano ha replicato in un modo che ha subito scatenato le polemiche.

Il cinguettio che preoccupa i fan

Che cosa ha scritto il frontman dei Maneskin? Tre semplici parole: “Damiano David. Grazie”. Il musicista, dunque, ha chiesto di essere identificato con il suo nome e cognome e non più come “Damiano dei Maneskin”, come ormai fanno tutti. Questa puntualizzazione, però, ha fatto drizzare le antenne ai fan, che hanno letto il suo commento come un possibile segnale di problemi all’interno della band.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da This is Måneskin (@maneskinfamily)

“Senza i Maneskin non sei nessuno”

Al cinguettio di Damiano i follower della band hanno risposto in massa. Peccato che solo in pochi abbiano accolto con favore la richiesta di Damiano. La maggior parte degli utenti si è dimostrata poco solidale con il cantante. “Senza i Maneskin non sei nessuno”, gli ha scritto qualcuno. “Che pretenzioso”, ha risposto qualcun altro. “Stai dimenticando chi sei e da dove vieni”, si legge tra gli altri commenti. Qualcuno ha puntualizzato che “il titolo è correttissimo, perché se uno legge Giorgia Soleri, la domanda successiva è: chi è?”. Insomma, i fan hanno voluto far notare a Damiano che, se è famoso, è solo grazie ai Maneskin, e che una sua fuga dalla band non sarebbe ben vista. Il cantante al momento non ha replicato.


Potrebbe interessarti: Maneskin ospiti al Saturday Night Live

Foto copertina: Credit Agenzia Fotogramma