Lacoste, a New York la collezione fall-winter 2014-2015

Morbidi caban, jersey, cappotti over e cromie della natura su lana pura e nylon. La collezione f/w 2014-15 di Lacoste si ispira all'elegante mondo del golf

Backstage Lacoste: alla NYFW la collezione autunno-inverno 2014-2015
Backstage Lacoste: alla NYFW la collezione autunno-inverno 2014-2015
  • Backstage Lacoste: alla NYFW la collezione autunno-inverno 2014-2015
Il verde dei prati di Chantaco e l’epoca dei weekend in campagna hanno ispirato la collezione fall-winter 2014-2015 di Lacoste proposta in occasione della settimana della moda di New York.

Quella Chantaco dei Paesi Baschi francesi in cui l’amore per lo sport e il relax si incontrano nel campo da golf costruito negli anni Venti dal padre di Simone Thion de la Chaume, nota golfista di inizio Novecento famosa soprattutto per essere stata la moglie di René Lacoste, fondatore dell’omonima casa di moda e tennista professionista soprannominato dai suoi tifosi Il coccodrillo. Ecco spiegato il logo simbolo del brand d’Oltralpe che da generazioni campeggia sulle t-shirt del marchio che ha vestito in maniera elegante e chic il mondo dello sport. E proprio il viaggio a Chantaco compiuto dal fashion designer Felipe Oliveira Baptista con la bellezza aristocratica del gioco del golf e l’art déco della club house sono stati la fonte di ispirazione per la linea che ha sfilato sulle passerelle della Grande Mela; una collezione sportswear fatta di maglie, caban, camicie e maglioni casual chic.

Lo sportswear in passerella

La donna e l’uomo Lacoste sono da sempre amanti di uno stile di vita a contatto con la natura, all’aria aperta. È per questo motivo che il leit motiv di ogni collezione del coccodrillo che si rispetti è tutta all’insegna di abiti confortevoli, ma non per questo meno eleganti.
Per l’autunno-inverno 2014-2015 il marchio francese ha portato a New York caban morbidi, jersey in lana pura, giacche con cappucci in tessuti chic e antivento, maglioni alla marinara con quadretti, camicie che scendono morbide su gonne di diverse lunghezze, cappotti che arrivano alla caviglia, impermeabili con cerniere e tute aviator style. Combattere il freddo non sarà più un problema, anzi: la moda di Lacoste lancia un guanto di sfida al gelido inverno con i suoi dettagli supercool. I colletti diventano a costine, le cerniere si fanno impermeabili, le camicie si sovrappongono, mentre le polo si trasformano in camicie over. Il risultato è un outfit “a cipolla” che non fascia, bensì consente libertà di movimento con la sua silhouette comfort-chic. E per i tessuti? Lacoste punta tutto sulla lana pura mixata al jersey e sul nylon per dare quel tocco sportivo tipico della maison.

Tagli puliti e lineari vengono enfatizzati dalla scelta di nuance naturali, come il verde e il bordeux le cui sfumature spaziano in diverse tonalità presenti in natura, mentre il blu si sposa con il beige dando vita a un gioco di cromie di grande effetto.


Vedi altri articoli su: Fashion Weeks | New York Fashion Week |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *