Michael Schumacher

Michael Schumacher uscito dal coma e dimesso

Sono parole piene di speranza della portavoce ufficiale della famiglia Schumacher, Sabine Kehm: mai si era sbilanciata in questo modo, fatto che alimenta l’ottimismo

Notizia a sorpresa dall’ospedale di Grenoble dove il sette volte Campione del Mondo di Formula Uno ed alfiere storico della Ferrari Michael Schumacher, versava in stato di coma dal tragico quanto incredibile incidente sciistico sulle nevi di Meribel dello scorso 29 dicembre. Ed è una notizia che milioni di appassionati aspettavano da tempo.
Michael è uscito dal coma e dopo 155 giorni di ricovero è stato dimesso dal nosocomio francese per essere trasferito in una struttura dove inizierà il suo lento ma finalmente definito percorso di riabilitazione.

E questa volta, dopo il silenzio assordante degli ultimi due mesi e le pessimistiche indiscrezioni delle scorse settimane, non è un semplice rumor ma un fatto ufficialmente confermato da Sabine Kehm che ormai abbiamo imparato a conoscere in questi mesi in qualità di portavoce ufficiale della famiglia Schumacher. Poche ma chiarissime parole in uno stringato ma efficace comunicato che vale la pena di riportare fedelmente: ” Michael ha lasciato l’ospedale universitario di Grenoble per continuare la sua lunga fase di riabilitazione. Non è più in coma. La sua famiglia vuole ringraziare pubblicamente i medici, gli infermieri, i fisioterapisti di Grenoble, così come coloro che hanno soccorso Michael subito dopo l’incidente. In questi mesi è stato fatto un ottimo lavoro“.

Il campione tedesco è ora ospitato in un centro specializzato di Losanna, dove il suo percorso di recupero continuerà lontano dai riflettori: lo stesso responsabile della struttura, il dottor Darcy Christen, ha assicurato che sarà rispettata la stessa massima riservatezza e garantita la privacy assicurata anche a tutti gli altri pazienti. Non si conosce esattamente lo stato di salute di Schumy e quale sia il suo attuale effettivo recupero, ma finalmente è arrivata una buona notizia che fa tirare a tutti un grande sospiro di sollievo. E guardare il futuro con maggiore speranza.

F1 Grand Prix of Bahrain -

Michael Schumacher dà segni di risveglio

Il peso delle parole pronunciate in questi quattro mesi da Sabine Kehm, addetto stampa di Michael Schumacher quando calcava le piste di tutto il mondo ed ora confidente e portavoce della sua famiglia, è stato sempre non trascurabile. Parole sempre pronunciate con il contagocce, soppesate e brevi. Parole ora di speranza, ora di allarme, sempre tese a conservare la privacy e la dignità dell’ex-ferrarista e dei suoi cari fin dall’ormai noto incidente sciistico del 29 dicembre scorso a Meribel. Ecco perché quello che ha detto nell’ultimo comunicato ufficiale rilasciato poche ore fa lascia finalmente intravedere una luce in fondo al tunnel nel percorso di risveglio di Schumacher dal coma farmacologico in cui versa ormai da quasi 100 giorni. “Michael sta facendo progressi e mostra momenti di coscienza e di risveglio“. Poche frasi, ma molto pesanti. Mai la voce ufficiale della famiglia si era spinta ad un tale ottimismo fino ad ora. Dopo settimane di voci e supposizioni, anche fisiologicamente inevitabili data la scarsità di notizie, finalmente uno spiraglio si apre nel cuore dei tifosi che riacquistano la speranza di rivedere il sette volte campione del mondo di Formula Uno come tutti se lo ricordano. La Kehm ha ribadito la fiducia nell’equipe medica dell’ospedale di Grenoble che fin dal primo momento sta seguendo il “caso Schumi” e che sta pianificando il lento e complesso percorso di risveglio. Smentite categoricamente anche le voci che volevano Corinna, moglie di Schumacher, essere in procinto di preparare una “stanza speciale” per il marito nella sua residenza svizzera di Gland. Fine delle illazioni, dunque e ripresa della speranza che sembrava definitivamente tramontata: i fans di Michael e tutti coloro che hanno imparato ad amarlo ancora di più dopo il pesante rovescio umano che l’ha colpito, sono autorizzati a tornare ottimisti…

Sabine Kehm a Grenoble
Sabine Kehm a Grenoble

Michael Schumacher: per Harstein “prepariamoci al peggio”

Sulla triste vicenda di Michael Schumacher, tuttora in coma presso l’ospedale di Grenoble dal 29 dicembre scorso, quando ebbe l’ormai noto incidente sciistico, torna a parlare Gary Harstein. E non sono frasi qualunque quelle pronunciate dal medico statunitense per sette anni membro dello staff medico che segue il circus della Formula Uno ed oggi responsabile del pronto soccorso all’ospedale di Liegi. Parole pesanti sia per la loro gravità sia per la conoscenza dell’ambiente che ha chi le ha pronunciate. A suo parere, infatti, riguardo al futuro del campione tedesco occorre “prepararsi al peggio” in quanto ormai tutti i segnali che filtrano dal nosocomio francese – ed anche i lunghi silenzi – sembrano lasciar presagire la peggiore delle ipotesi, ovvero la permanenza in stato vegetativo di Michael per il resto della sua vita. E Harstein non sembra troppo convinto dai messaggi apparentemente speranzosi divulgati dalla famiglia del pilota per bocca del suo storico addetto stampa Sabine Kehm. E’ infatti proprio la sostanziale stazionarietà della situazione l’elemento di maggiore allarme riguardo all’eventuale cammino di risveglio dal coma dell’asso della Ferrari, una assenza di evoluzioni che, come sottolinea lo stesso Harstein, sembra quasi “che ci stia dando la possibilità di cominciare a distaccarci da lui“. E le indiscrezioni che vogliono prossimo il trasferimento in un centro specializzato di terapia intensiva, sembrano dargli ragione. Nel mirino di Harstein anche i soccorsi ed in particolare il “passaggio” nella Emergency Room di Moutiers: “non si trasporta un paziente con un trauma cranico in un ospedale che non ha un reparto di neurochirurgia”. Ma, a dire il vero, che us questo punto abbia ragione o no cambia poco: il succo è che il tempo passa e forse ormai i fans di Michael Schumacher debbono realmente prepararsi al peggio.

Michael Schumacher: la famiglia annuncia piccoli miglioramenti

Dopo lunghe settimane di silenzio che hanno alimentato un sempre più diffuso pessimismo intorno alle condizioni di Michael Schumacher, finalmente sembrano arrivare le prime, seppur caute, notizie positive dall’entourage dell’ex-campione di Formula Uno ormai da quasi tre mesi in coma all’ospedale di Grenoble dopo il gravissimo incidente sciistico occorsogli lo scorso 29 dicembre. Da più parti si era osservato, anche con interventi competenti di esperti, come il tempo che passava senza sostanziali novità nello stato di salute del sette volte Campione del Mondo non deponesse a favore delle sue possibilità di recupero e che un prolungamento dello stato di coma poteva presagire che queste fossero sostanzialmente compromesse. Forse proprio per reagire a questo sentimento diffuso di scoramento che, improvvisamente, è tornata a parlare in forma ufficiale la famiglia Schumacher, per bocca della portavoce Sabine Kehm. Un comunicato stringato e semplice ma, finalmente, un po’ meno “asettico” del solito e venato da una speranza che riapre uno spiraglio sul futuro del tedesco. Eccone il testo: “Siamo e restiamo fiduciosi che Michael si risveglierà. Ci sono ogni tanto dei piccoli segnali incoraggianti. E’ sempre stato chiaro che questa lotta sarà lunga e difficile. Cerchiamo di trasmettere a Michael tutta l’energia che abbiamo, crediamo tutti fortemente che questo aiuti Michael e che lui vincerà anche questa volta”. E’ la prima volta che la Kehm si “sbilancia” affermando che alcuni miglioramenti, seppur piccoli, ci sono e che la speranza di un risveglio, per quanto lungo possa essere, rimane qualcosa di concreto. Un comunicato che, vista l’estremo riserbo fin qui mantenuto, va letto come qualcosa di più positivo di quanto non dica il comunicato stesso. E’ quello, almeno, che si augurano gli ancora numerosissimi tifosi del campione che ha scritto pagine indelebili nella storia della Ferrari.

Keep fighting Michael: l'incoraggiamento al campione sulla Mercedes 2014
Keep fighting Michael: l'incoraggiamento al campione sulla Mercedes 2014

Schumacher: non sembra reagire agli stimoli esterni

Sulla dolorosa vicenda di Michael Schumacher e sulle sue concrete possibilità di recupero dopo il banale e terribile incidente sciistico del 29 dicembre scorso sulle nevi di Meribel, è stato detto e scritto molto. Dopo le convulse giornate iniziali in cui le notizie si susseguivano frenetiche e le luci dei riflettori scandagliavano qualunque più piccolo movimento ci fosse nei dintorni del nosocomio di Grenoble dove l’ex-campione è ricoverato, le ultime settimane sono vissute fra indiscrezioni, fughe di notizie, campagne mediatiche di dubbio gusto e qualche comunicato ufficiale. L’ultimo, confermato dalla famiglia Schumacher per bocca dello storico portavoce di Michael Sabine Kehm, aveva confermato un paio di settimane fa l’inizio del tentativo di risveglio del paziente operato dai medici che ne preannunciavano, però, una probabile lunga durata.
Ebbene, fatto salvo le deprecabili ed improvvide uscite sul web di qualche mitomane sensazionalista, puntualmente smentito, che aveva addirittura annunciato la morte di Schumi, in questi giorni cominciano a circolare nuove indiscrezioni provenienti da fonti tedesche. Sembra infatti che la reazione del sette volte Campione del Mondo di F.1 agli stimoli esterni e alla diminuzione dei sedativi che dovrebbe portarlo fuori dal coma sia per adesso non positiva, anche se nulla di ufficiale trapela in merito.
Il quotidiano Bild-Zeitung riporta anche come Corinna Schumacher sia costantemente al capezzale del marito parlandogli normalmente come da indicazione dei medici per stimolarlo e come non ci siano “parametri” certi sugli eventuali tempi di reazione di pazienti in quello stato.
Certo è che il fiato sospeso con cui appassionati e non di tutto il mondo stanno seguendo questa vicenda si sta trasformando ogni giorno di più in ansia. Intanto, sembra ormai imminente l’archiviazione da parte delle autorità francesi dell’inchiesta sulle dinamiche dell’incidente. Una parola sembra essere finalmente messa su quanto accaduto: fatalità.

Schumacher: iniziato il processo di risveglio

Ad un mese esatto dall’incidente sciistico che lo ha ridotto in stato di coma e curiosamente proprio mentre in contemporanea sul circuito di Jerez de la Frontera i suoi ex-colleghi stanno accendendo per la prima volta i motori in vista della nuova stagione di F.1, sembra trapelare finalmente qualche notizia che permette di intravedere un barlume di speranza nel futuro di Michael Schumacher. Il quotidiano sportivo francese L’Equipe, che per prestigio ed autorevolezza non è certo un tabloid inglese, ha nei giorni scorsi lanciato la notizia, suffragata a suo dire da “fonti attendibili interne all’ospedale”, che nel reparto di neurochirurgia del nosocomio di Grenoble dove il sette volte campione del mondo è tenuto in coma farmacologico dal 29 dicembre, sia iniziata la procedura di “risveglio” del paziente, sotto forma di una modifica nelle cure somministrate e di una progressiva diminuzione dei sedativi. Come era prevedibile in un primo tempo la portavoce della famiglia Schumacher Sabine Kehm aveva difeso la riservatezza e la discrezione chiedendo di non prestare attenzione a “speculazioni” che non fossero legate a comunicati ufficiali, ma successivamente con un secondo comunicato ha puntualmente confermato quanto scritto dall’Equipe. Secondo il quotidiano francese Schumi sta reagendo positivamente alle mutate condizini facendo trasparire un cauto, cautissimo ottimismo. Certo, inutile dire che occorre procedere con i piedi di piombo e che tuttora è impossibile prevedere lo stato in cui il tedesco sarà anche in caso di risveglio positivo, ma anche osservare che la notizia corrisponde abbastanza alle dichiarazioni rilasciate ad una radio francese da Stephan Chabardes, neurochirurgo che fa parte dell’equipe che ha operato e sta seguendo il “caso Schumacher”. Chabardes ha confermato infatti l’inizio della fase di risveglio martedì scorso, sotto il controllo del dottor Emmanuel Gay. Insomma, i motori in pista che tornano a rombare sembrano essere stati di buon auspicio per l’ex-campione che, intanto, continua a ricevere messaggi ed attestazioni di affetto. Non ultime le scritte a lui dedicate sulle carrozzerie della Ferrari e della Mercedes portate in pista da Raikkonen ed Hamilton. In attesa di nuove e, speriamo, positive ulteriori notizie.

Dramma Schumacher: possibile lo stato vegetativo permanente

Speranza ed angoscia. Il tempo che inesorabilmente passa per Michael Schumacher e per i suoi famigliari senza portare sostanziali cambiamenti nello stato di salute del popolare campione automobilistico tedesco, comincia a pesare come un macigno e a far passare da uno stato d’animo all’altro in poche ore. Se l’ultimo intervento “ufficiale” sulla vicenda del portavoce di Schumi Sabina Kehm aveva acceso qualche piccola speranza e se il trascorrere del tempo dall’incidente aumentava le probabilità di sopravvivenza, ora che l’ex-ferrarista è fuori pericolo questa lunga attesa da parte dei medici senza tentativi, almeno noti, di risvegliarlo dal coma cominciano ad alimentare commenti ed valutazioni allarmanti. Il tabloid inglese Daily Mail ha infatti riportato una indiscrezione secondo cui lo stato di coma Michael Schumacher sarebbe non reversibile: in altre parole il tedesco sarebbe destinato a rimanere in uno stato vegetativo permanente. Va subito detto che si tratta di poco più che illazioni, considerando anche che i tabloid in genere non possono essere considerati una fonte certa al cento per cento, ma è altrettanto indubbio che esperti di tutto il mondo si questo punto concordano: tale agghiacciante possibilità non si può scartare.

Lo dice in particolare attraverso il suo blog, Gary Hartstein, medico statunitense per diversi anni “dottore” del Mondiale di F.1, un incarico che ha rilevato dal mitico Sid Watkins di cui è stato allievo. Hartstein, per ovvie ragioni molto vicino alla famiglia Schumacher, si affretta a smentire tutti coloro che ritengono di avere una diagnosi “certa” per il caso di Michael e ricorda, seppur giudicando solo a partire dalle notizie trapelate e non dalle cartelle cliniche, come le possibili soluzioni siano molte e molto diverse fra loro e che dipendano da numerosi fattori, pubblicamente non conosciuti e, quindi, non giudicabili. Ma se vogliamo, proprio per questo, il quadro dipinto dal luminare americano è ancora più preoccupante: se si affretta a smentire i tabloid, afferma comunque che, nella migliore delle ipotesi, difficilmente Schumacher potrà “tornare come prima” e che sarà da capire non soltanto se la sua memoria tornerà a funzionare, ma se avrà conservato la sua personalità e se sarà in grado di mangiare, camminare o parlare. Nemmeno per Hartstein l’ipotesi peggiore, ovvero lo stato vegetativo, è da escludere. Aspettare, pregare e restare vicini a Michael e alla sua famiglia: questo, forse, l’unico modo per tenere accesa la speranza.

Gary Hartstein soccorre Felipe Massa al GP di Ungheria 2009
Gary Hartstein soccorre Felipe Massa al GP di Ungheria 2009

Dramma Schumacher: condizioni “stabili” ma non più definite “critiche”

Piccoli spiragli, sospesi fra la speranza e l’attesa. Sono quelli che ha lasciato trasparire Sabine Kehm, storico manager di Michael Schumacher, l’ex-campione di Formula Uno ancora in coma dopo l’incidente sciistico del 29 dicembre sulle piste di Meribel. La Kehm, probabilmente alle prese con il più difficile problema di comunicazione della sua carriera la fianco del pilota di Kerpen, dopo diversi giorni di silenzio, ha rilasciato una brevissima dichiarazione alla stampa definendo per la prima volta le condizioni di Schumi solo come “stabili” e quindi non più come “critiche”. La sensazione, dunque, è che traspaia un cauto ottimismo, anche se null’altro si può dire di certo. Anzi, la famiglia, per bocca della Kehm, ha ribadito di credere fermamente nell’operato dei medici e che ogni notizia od informazione sullo stato di salute di Michael – nei giorni scorsi era serpeggiata la notizia che il coma potesse rivelarsi non reversibile – è pura speculazione. Intanto in questa difficile situazione, ogni elemento, anche piccolo, diventa motivo di speranza. Sabato 19 un addetto alla manutenzione delle piste sulla ski area di Meribel ha ritrovato il braccialetto di Michael nella neve fresca alla congiunzione fra la Biche e la Chamois, ovvero non lontano dal punto dell’impatto con le rocce dell’ex-campione. E’ un piccolo portafortuna di legno che gli era stato regalato da Corinna, sua moglie, e che tutti, tifosi e non, dell’ex-ferrarista si augurano possa essere un piccolo segno del destino. Intanto, non si fermano mai le attestazioni di affetto e di stima a Schumi anche dai suoi più stretti amici e collaboratori al tempo delle corse. Sabato Jean Todt, che ha vissuto con lui tutta l’epopea in Ferrari ed ora è presidente della Federazione Automobilistica Internazionale, ha detto che: “Michael è un combattente e conosco bene la sua energia, il suo coraggio e la sua perseveranza Credo fermamente che questo farà la differenza in un momento dal destino così incerto come questo”. La Ferrari, ovviamente vicinissima al pilota che più di ogni altro ne ha segnato la storia sportiva, per bocca del suo presidente Luca Cordero di Montezemolo, ha manifestato la sua vicinanza: “Tutta la Ferrari ti sta seguendo con me dai box di questa gara importantissima che sono certo vincerai come i tanti Gran Premi che hai vinto con noi”. Si tratta del primo dei post e dei messaggi che attraverso il suo sito la casa di Maranello ha deciso di raccogliere da tutti i tifosi e gli appassionati che lo desiderino. Un altro piccolo segno di quanto l’affetto intorno allo sfortunato campione non sia venuto meno col passare del tempo, regalandogli anzi una simpatia del pubblico perfino sconosciuta quando era protagonista in pista.

Condizioni di Schumacher: valutata l’entità dei danni al cervello

Continua a regnare il riserbo, come peraltro chiesto dalla famiglia, sulle condizioni di Michael Schumacher, mantenuto sempre in stato di coma nel reparto di neurochirurgia dell’ospedale di Grenoble dove è ricoverato dal terribile incidente sugli sci che il campione tedesco ha subito lo scorso 29 dicembre. Mentre continuano le indagini sulla dinamica dell’incidente, anch’esse caratterizzate dalla più completa riservatezza da parte degli inquirenti, le notizie sullo stato di salute attuale del campione che più di ogni altro ha contribuito al mito sportivo della Ferrari continuano ad essere sostanzialmente assenti, in linea peraltro con quanto annunciato nell’ultima conferenza stampa dallo staff medico del nosocomio francese, che si sarebbe pronunciato solo in seguito ad una evoluzione importante della situazione.

Occorre, quindi, accontentarsi delle indiscrezioni che, seppur con il contagocce, filtrano all’esterno. Secondo la testata tedesca Bild, i medici avrebbero iniziato – e mai come in questo caso il condizionale è assolutamente d’obbligo – una serie di test clinici per tentare di valutare lo stato del cervello di Schumacher e, di conseguenza, gli eventuali danni permanenti che il terribile trauma avrebbe causato. Tali esami volti ad individuare le zone dell’encefalo in apparente stato “dormiente”, sono effettuati mantenendo lo stato di coma del paziente, in modo da minimizzarne gli impatti e per evitare l’insorgere di complicazioni improvvise la cui evenienza non è del tutto scongiurata.
Un altro settimanale, questa volta svizzero, ha ipotizzato che il campione sia stato sottoposto ad un altro intervento per rimuovere una piccola porzione di cranio e ridurre così la pressione interna, ma la notizia, oltre che senza riscontri, sembra anche essere ritenuta poco attendibile dagli esperti.

In definitiva, la situazione si mantiene stabile e critica, esattamente come una settimana fa. È vero che il tempo che passa “gioca a favore” di Schumi e della sua sopravvivenza, ma il livello di guardia resta sempre alto e nessuno, ancora, si sbottona su possibilità, tempi e, tantomeno, modalità di ripresa del campione tedesco. Quello che è certo è che l’affetto della famiglia non è mai mancato, come quello di molti appassionati che ancora stazionano davanti all’ospedale. Corinna e i figli sono tuttora costantemente al capezzale di Michael e frequenti, seppur riservate, sono le visite di amici e parenti, noti o meno noti. La tensione, quindi, non è ancora spezzata e l’attesa sembra rimanere ancora lunga.

La Procura di Arbertville si pronuncia sull’incidente, Corinna chiede di spegnere i riflettori

Rimangono stabili e “critiche” le condizioni di Michael Schumacher nell’ospedale di Grenoble dove rimane in pericolo di vita dopo l’incidente sciistico dello scorso 29 dicembre. Adesso, però, due fatti importanti contribuiranno a spegnere, forse, i riflettori sulla vicenda per qualche tempo. Corinna Schumacher, moglie del 7 volte campione del mondo di F.1, ha chiesto ai giornalisti di rispettare la privacy e la discrezione che la famiglia ritiene necessaria per assistere al meglio il marito in questo difficile e drammatico frangente della sua vita. Per cui non saranno più organizzate conferenze stampa da parte dei medici né diramati bollettini ufficiali fino a quando lo stato di salute dell’ex-Ferrarista non avrà sensibili cambiamenti, in meglio o in peggio. Una richiesta legittima che ha contribuito a svuotare la piazza davanti all’ospedale che rimane comunque piena di striscioni, cartelli e sciarpe della Ferrari a testimoniare la vicinanza dei fans al vecchio campione.

Michael Schumacher
La schiera dei giornalisti si è così trasferita ad Albertville, dove la procura ha finalmente svelato, in una conferenza stampa, lo stato delle indagini sull’incidente sciistico di Schumacher, il quale indossava al momento dell’impatto con le rocce una action-cam montata sul casco che era in fase di registrazione. Le immagini hanno mostrato come innanzi tutto Schumacher utilizzasse sci nuovi ed efficienti e come gli attacchi abbiano funzionato a dovere, contrariamente ad alcune prime ricostruzioni che erano circolate “a caldo”. Inoltre il tedesco andava piano, ad una velocità stimabile intorno ai 20 Km/h tanto che il fattore-velocità viene giudicato dalla procura “non rilevante”. Non si evidenziano nemmeno imprudenze dello sciatore che è incocciato in un masso situato ad appena 8 metri dalla pista battuta. Nessuna presa di posizione, invece, sul fatto che il campione abbia scelto di “tagliare” la congiunzione fra le due piste per soccorrere qualcuno o sul fatto che siano individuabili responsabilità per l’accaduto: infatti, anche se da più parti si sono ricordati alcuni precedenti di incidenti avvenuti proprio in quel punto che hanno portato i gestori degli impianti a risarcire le vittime, la procura ha precisato che le segnalazioni sul tracciato delle piste era ben visibile e rispettava le normative vigenti in merito. Insomma, tutto sembra confermare che l’incidente sia stata una sfortunata fatalità. Fatalità sulla quale, a questo punto, seguiamo la richiesta della famiglia di Schumacher in attesa di nuove e, speriamo, positive notizie.

La conferenza stampa nella procura di Albertville
La conferenza stampa nella procura di Albertville

45° compleanno in ospedale e particolari sull’incidente

Sono trascorse altre 48 ore dall’ultimo bollettino medico dall’ospedale di Grenoble e nulla di nuovo trapela sull’evoluzione della salute del sette volte campione del mondo di Formula Uno Michael Schumacher. La cosa, in sé, si può leggere come una buona notizia, dato che tutti gli esperti ritengono che, in linea generale, più il tempo passa e più le probabilità di sopravvivenza del tedesco aumentino. La famiglia Schumacher ha pubblicato un messaggio di ringraziamento tramite il sito ufficiale di Schumi, la Ferrari ha celebrato il suo 45° compleanno – il 3 gennaio – con una fotogallery che ricorda tutte le sue 72 vittorie con la Scuderia di Maranello, milioni di appassionati e non in tutto il mondo stanno organizzando veglie di preghiera per lui, scoprendo un affetto ed una simpatia umana per lui che forse nemmeno quando dominava in pista aveva raggiunto. Intanto emergono però interessanti novità sulla ricostruzione dell’incidente che sbugiardano completamente tutti mass media che in maniera frettolosa subito dopo l’incidente ne avevano attribuito le cause all’”incoscienza” e all’amore per il rischio dell’ex-pilota. Nulla di tutto ciò. Secondo il giornale tedesco Bild, Schumacher ha deciso di attraversare quei venti metri di neve fresca tra le piste “Biche” e “Mauduit” per soccorrere una ragazzina, figlia di un suo amico e che stava sciando con lui, caduta dalla parte opposta. Anzi, sembra che Michael stesse proprio sorvegliando quel gruppo di bambini di cui faceva parte anche suo figlio e che si era diviso al bivio qualche decina di metri sopra e che si sarebbe ricongiunto appena sotto. L’ex-ferrarista stava sciando con attrezzi presi a noleggio e si parla di un attacco che sul luogo dell’incidente è stato trovato non sganciato come ci si potrebbe aspettare, cosa che potrebbe aver impedito a Schumacher di ripararsi la testa con le mani per attutire il colpo. Pare accertato invece che il campione sia stato tradito da una roccia appena sotto la neve che lo ha sbilanciato contro un macigno poco lontano. Insomma, l’incidente sembra proprio essere stato una sfortunata fatalità.

Il punto dell'incidente fra le piste
Il punto dell'incidente fra le piste "Biche" e "Mauduit"

Schumacher non aveva “preso rischi”

Il 2014 è cominciato per Michael Schumacher alla rincorsa della 92° vittoria in carriera, nella corsa più difficile, quella per la vita. Dopo due operazioni al cervello in 48 ore per ridurre l’edema che comprimeva l’encefalo ed alcuni degli ematomi conseguenti al violentissimo trauma cranico, le condizioni di Michael Schumacher rimangono critiche ma stabili. “Niente nuove buone nuove”: questo in estrema sintesi il significato dell’ultimo comunicato ufficiale rilasciato nel parcheggio dell’ospedale la mattina del 1° gennaio da Sabina Kehm, manager dell’ex-campione tedesco. Altre notizie, secondo la richiesta della famiglia, escono solo con il contagocce dall’ospedale di Grenoble dove nessun medico si è finora sbilanciato sulle possibilità di vita e, successivamente, di eventuale recupero fisico del campione di Kerpen. Intanto, a dispetto dei primi frettolosi commentatori che avevano subito ipotizzato situazioni di “pericolo cercato” dall’ex-pilota, le prime ricostruzioni dell’incidente da parte della procura di Albertville sembrano chiarire che il tedesco stava procedendo in un piccolo tratto di neve non battuta all’intersezione di due piste, una rossa ed una blu, e non era quindi in un “fuori pista”. Indossava regolarmente il casco, senza il quale non avrebbe avuto scampo, procedeva ad una velocità “normale” di circa 60 Km/h ed aveva appena aiutato a rialzarsi da una caduta un suo amico, componente della sua comitiva. Sempre più si delinea, quindi, la vicenda come una fatalità, tanto più incredibile per un uomo che ha passato oltre trent’anni della sua vita a sfiorare muretti di cemento ad oltre trecento all’ora ed è ora in fin di vita per un banale incidente mentre sciava con il figlio quattordicenne. Continua intanto la campagna mediatica di vicinanza al campione da parte di colleghi, personaggi noti e semplici appassionati che riempiono il web di messaggi ed incoraggiamenti attraverso tutti i maggiori social network.

La cronaca dell’incidente

La notizia è rimbalzata nella serata del 29 dicembre: Michael Schumacher, il pilota più vincente nella storia della F.1, sette volte Campione del Mondo di cui cinque con la Ferrari fra il 2000 e il 2004, ha avuto un gravissimo incidente mentre sciava a Meribel, nota località sciistica francese, ed è ora ricoverato in condizioni “critiche” all’ospedale di Grenoble, dove pare sia arrivato in coma con un trauma cranico e toracico e diverse fratture facciali. Il quasi quarantacinquenne ex-campione tedesco stava sciando con il figlio di 14 anni e alcuni amici fuori dalla pista: secondo le primissime ricostruzioni – è già stata aperta un’inchiesta da parte delle autorità francesi – sembra che Schumacher sia caduto colpendo violentemente il capo contro una roccia, nonostante indossasse il casco. Nel pomeriggio è giunto in volo dal professor Gerard Salliant, amico del pilota e che lo aveva operato in occasione del suo più grave incidente “sul lavoro”, quando rischiò la vita schiantandosi contro un muro con la sua Ferrari sul circuito di Silverstone nel 1999. Un intervento, quello del neurochirurgo francese, che ha allarmato e che infatti ha preceduto di poco le indiscrezioni sul peggioramento delle condizioni di Schumy nella serata.

Una vita fra velocità e famiglia

Michael e Corinna
Michael e Corinna
Michael Schumacher ha legato a doppio filo la sua storia personale con quella dell’automobilismo sportivo. Cresciuto a Kerpen, in Renania, dive suo padre gestiva una pista per kart che ha successivamente acquistato in prima persona, crebbe insieme al fratello Ralf, anch’egli ex-pilota, con la passione per la velocità. La sua carriera partì dalla scuola di pilotaggio Mercedes che, negli anni ’90, sfornò in serie alcuni dei grandissimi piloti che portarono la Germania a diventare una vera e propria fucina di talenti, come non lo era più stata dagli anni ’30.

Michael aveva come compagno di squadra nello Junior Team Mercedes Heinz-Harald Frentzen, anch’egli destinato ad una importante carriera, il quale soprattutto aveva una fidanzata di nome Corinna. Fu la condivisione di una Sauber-Mercedes in una gara di durata fra i due piloti tedeschi a fare, curiosamente, scoccare la scintilla: Michael e Corinna divennero marito e moglie nel 1995.

Con il fiato sospeso

I novelli sposi si stabilirono nel Canton Vaud, in Svizzera e un paio di anni dopo acquistarono un incredibile castello sul Lago di Ginevra che divenne la loro residenza. Dall’inossidabile e solidissimo matrimonio sono nati Gina Maria nel 1997 e Mick, che era con il padre al momento dell’incidente, nel 1999. Michael esordì in F.1 nel 1991 e vi rimase, seppur con una pausa di tre anni dopo il 2007, fino al 2012 sbriciolando tutti i record possibili in fatto di vittorie e trofei.

La notizia dell’incidente ha fatto immediatamente il giro del mondo, tenendo con il fiato sospeso milioni di appassionati anche in Italia, dove il popolarissimo pilota ha indubbiamente lasciato un segno importante segnando la storia della Ferrari. Si sono immediatamente moltiplicati i messaggi sui social network di moltissimi colleghi: da Fernando Alonso ai suoi storici compagni di squadra Felipe Massa e Rubens Barrichello, ma anche altri personaggi dello sport e dello spettacolo, tutti in attesa delle notizie dalla Francia.

Michael Schumacher
Novembre 2012: l'ultima gara in Brasile

Vedi Anche


Giardinaggio

Vasi low cost: come creare un orto in casa

Scopriamo insieme alcuni vasi low cost che permettono di coltivare un orto in casa risparmiando molti soldi e quando lo spazio a disposizione è poco.

Leggi di più


Gravidanza

5 consigli per una gravidanza in estate

Gravidanza d’estate? Niente paura, ecco qualche consiglio per vivere più tranquillamente e con la freschezza necessaria un momento importante anche se… fa caldo!

Leggi di più


Salute

Misuratore di pressione da braccio o da polso: le differenze

Conosci già le differenze tra il misuratore da polso e quello da braccio? Ecco tutto quello che c’è da sapere per scegliere il migliore!

Leggi di più


Plumcake alle albicocche
Ricette Dolci e Dessert

Plumcake alle albicocche

Dolce, morbido e veloce da preparare… ecco la ricetta dell’estate!

Leggi di più


Guest Book
Matrimonio

Guestbook matrimonio: idee su come realizzarlo

Tra i pochi dettagli che ancora ti mancano c’è il Guestbook. Ma come realizzarlo? Per te tre idee economiche, eleganti e divertenti per il tuo Matrimonio.

Leggi di più


Bambina in campagna
Consigli per mamme

Crescere circondati dalla natura migliora lo sviluppo del cervello

Crescere accanto a spazi verdi non è semplicemente la descrizione di un habitat ideale, ma piuttosto la formula perfetta per lo sviluppo cerebrale dei bambini.

Leggi di più


Arredamento

5 idee per un ingresso moderno

Prima di tutto è cosa buona e giusta fare in modo che l’ingresso abbia una fonte di luce naturale. Ecco 5 idee per il vostro ingresso.

Leggi di più


Stress in vacanza
Salute

Gestire lo stress durante le vacanze: ecco come fare

Gestire lo stress durante le vacanze può rivelarsi piuttosto difficile: vi sveliamo i consigli degli esperti per affrontare le ferie senza impazzire.

Leggi di più


Quanto costa un taxi a Ibiza
Viaggi

Quanto costa un taxi a Ibiza

Muoversi a Ibiza è piuttosto semplice, soprattutto se scegliete di farlo in taxi: scopriamo quanto costa e cosa fare.

Leggi di più


Ricette detox

Ricetta detox: acqua aromatizzata con cetrioli e pompelmo

L’acqua aromatizzata con cetrioli e pompelmo è dissetante e digestiva, una bevanda naturale rinfrescante che sorprende con l’essenza dell’agrume unita al cetriolo.

Leggi di più


Partecipazioni matrimonio
Partecipazioni

Partecipazioni di nozze, i trend del 2019

Chi l’ha detto che le partecipazioni di nozze sono tutte uguali tra loro? Ecco gli inviti matrimonio più fashion dell’anno.

Leggi di più


Se l'amore non è corrisposto: ecco cosa fare
Myself

Se l’amore non è corrisposto: ecco cosa fare

Ci siamo innamorati davvero ma l’amore purtroppo non è corrisposto. Dobbiamo farcene una ragione, perché insistere non aiuta. Come rifocalizzarsi su di sé.

Leggi di più


5 profili beauty da seguire su Instagram
Make up

5 profili beauty da seguire su Instagram

Dalla nostra Clio Zammatteo, alias ClioMakeUp, alla truccatrice delle star Charlotte Tilbury, ecco 5 account Instagram assolutamente da seguire se si ama il mondo beauty.

Leggi di più


Skincare

Come evitare di spellarsi dopo una scottatura

Come evitare di spellarsi dopo una scottatura? Vediamo alcuni rimedi per evitare di spellarsi dopo una scottatura.

Leggi di più


Consigli per mamme

Leggere storie ai bambini fa bene: 5 motivi per farlo

Leggere fa crescere meglio, ecco 5 buone ragioni per cui vale la pena impugnare una storia e leggerla ad alta voce insieme a vostro figlio.Leggere fa crescere meglio, ecco 5 buone ragioni per cui vale la pena impugnare una storia e leggerla ad alta voce insieme a vostro figlio

Leggi di più


Ricevimento matrimonio

Fotografie Matrimonio: 5 consigli

Quali sono gli errori da evitare e quali invece le accortezze per avere un reportage nozze perfetto? 5 consigli indispensabili per fotografie matrimonio meravigliose!

Leggi di più


Pareti specchiate: come raddoppiare lo spazio
Arredamento

Pareti specchiate: come raddoppiare lo spazio

Alcuni consigli su come raddoppiare lo spazio in casa attraverso l’uso di pareti specchiate

Leggi di più


Plissé, uno dei trend di stagione
Abbigliamento

Plissé, uno dei trend di stagione

Il plissé è il vero protagonista dell’abbigliamento femminile di questa stagione. Scopriamo quali sono i capi must have.

Leggi di più


Pangrattato fatto in casa
Fatto In Casa

Pangrattato fatto in casa: i consigli per prepararlo

Ecco un modo semplicissimo per utilizzare il pane secco: vi basterà avere un tritatutto, idee su come aromatizzare il pangrattato e il gioco è fatto!

Leggi di più


Costume pannolino per bambina da mare: marche e prezzi
Moda Bimbi

Costume pannolino per bambina da mare: marche e prezzi

Avete pensato a tutto ma non sapete quale costume pannolino scegliere? Qui troverete alcune idee per fare acquisti azzeccati.

Leggi di più


5 alternative per non bere caffè al mattino
Salute

5 alternative per non bere caffè al mattino

Dal ginseng sino al tè matcha, scopriamo le alternative valide per non bere il caffè al mattino e tutti i benefici di queste bevande.

Leggi di più


Giraffe nella savana
Viaggi

Safari: dove andare ad agosto

Scopriamo insieme i luoghi più belli per chi desidera viaggiare e fotografare animali e piante esotiche nel cuore dell’Africa.

Leggi di più


Mix & Match
Abbigliamento

Mix and match: istruzioni per l’uso

Protagonista indiscusso di questa estate 2019 sarà il mix and match style: uno stile nato dalla capacità di mescolare texture, colori, tessuti e stili apparentemente in contrasto tra loro.

Leggi di più


5 segreti beauty per essere perfette all'altare
Matrimonio

5 segreti beauty per essere perfette all’altare

Il giorno del matrimonio tutte le spose sono bellissime, ma con questi 5 segreti beauty sarete non solo splendide ma raggianti!

Leggi di più


Ricetta torta salate con verdure senza glutine
Ricette senza glutine

Torta salata con verdure senza glutine

Una torta salata gustosa e facile da preparare adatta a chi soffre di intolleranza al glutine.

Leggi di più


Outlet di tutta Italia: quelli più vicini alle grandi città
Shopping

Outlet di tutta Italia: quelli più vicini alle grandi città

Estate andiamo, è tempo di saldi! Scoprite quali sono e dove sono gli outlet più vicini alle grandi città italiane.

Leggi di più


Accessori capelli: tutti i trend del momento
Hairstyle

Accessori capelli: tutti i trend del momento

Scopriamo quali sono gli accessori per capelli più trendy del momento.

Leggi di più


Ciabattine estive, i modelli più chic
Scarpe

Ciabattine estive, i modelli più chic

Colorate, in pelle oppure etniche: scopriamo le ciabattine estive più belle e i modelli da provare.

Leggi di più


L'arte del procrastinare, ovvero perché rimandiamo tutto quello che possiamo
Myself

L’arte del procrastinare, perché tendiamo a rimandare

“Domani è un altro giorno”. E così si accumulano le cose da fare. Come riuscire a spezzare questo ciclo?

Leggi di più


5 teli da mare per non passare inosservate quest’estate
Abbigliamento

5 teli da mare per non passare inosservate quest’estate

A-A-Abbronzatissima sotto i raggi del sole.

Leggi di più


Il castano ramato è tra le tinte di tendenza dell'estate
Hairstyle

Il castano ramato è tra le tinte di tendenza dell’estate

Il castano ramato è la tinta di tendenza dell’estate 2019: super cool sui capelli, è così bella che sta bene a tutte

Leggi di più


Viaggi

3 posti che ti salveranno l’estate a Milano

Chi ha detto che è brutta l’estate in città? Ecco cosa fare a Milano.

Leggi di più


Cucina black industrial.
Arredamento

Arredare la cucina: i trend del momento

Dai materiali alla palette colori fino alle finiture. Scopriamo come arredare la cucina seguendo i trend del momento.

Leggi di più


Viaggio di Nozze in Vietnam
Viaggio di nozze

Viaggio di nozze in Vietnam: cosa vedere assolutamente

Tra le mete di chi decide di sposarsi in primavera il Vietnam può essere una scelta davvero affascinante. Ecco perché.

Leggi di più


Frangia: a chi sta bene?
Hairstyle

La micro frangetta: un trend del 2019

Che la si chiami micro-frangia o baby bang, la frangetta mini, cortissima e sbarazzina, è sicuramente una delle tendenze più glam di questo 2019. Ecco alcuni consigli su come sfoggiarla con stile.

Leggi di più


Insalata di orzo.
Dieta

Dieta DASH: ricette da provare

Alcune ricette da cui lasciarsi ispirare per chi segue una dieta DASH.

Leggi di più


Linguaggio positivo
Myself

Utilizzare un linguaggio positivo fa bene all’autostima

L’autostima viene nutrita dagli apprezzamenti che otteniamo dall’esterno e da quello che gli altri pensano di noi, ma soprattutto da ciò che noi abbiamo interiorizzato e sentiamo per noi stessi.

Leggi di più


Colore capelli 2019.
Capelli colorati

Tendenze colore capelli: i trend del momento

Dalle infinite sfumature del biondo e del castano alle tonalità più insolite, come nel caso delle nuance pastello, ecco tutte le tendenze colore capelli in voga per questa primavera 2019. Ce ne sono per tutti i gusti!

Leggi di più


Semporna, Sabah Borneo Malaysia.
Viaggio di nozze

Viaggio di nozze in estate: le mete più belle

Il viaggio di nozze ormai non ha più limiti: tutte le mete sono opzionabili. Dipende dai gusti personali, dalla sicurezza del territorio e dalla stagione.

Leggi di più


bridal sneakers glitter
Scarpe da sposa

Sneakers da sposa: per le spose che non rinunciano al confort

Odiate i tacchi alti e pensare di indossarli proprio il giorno più importante della vostra vita vi mette ansia? Niente paura ecco le sneakers perfette per andare a nozze!

Leggi di più


Single e felice.
Single e Dating

Felicemente single: quando stare da soli non è poi così male

La capacità di vivere da single, di stare da soli, si acquisisce con il tempo ed è la base per la costruzione della propria identità, fatta di momenti  di esplorazione del proprio sé e del mondo esterno.

Leggi di più


Zaino
Borse

Zaini: 3 motivi per indossarli

Lo zaino è comodo, sta bene con tutto ed è di gran moda! E allora, perché non sceglierlo per completare i vostri look?

Leggi di più


Vestita di blu!
Come mi trucco

Sono vestita di blu: come mi trucco?

Dal trucco blu in tinta con il look alle shade metalliche nei toni dell’argento, sono tantissime le possibilità di scelta per truccarsi quando si è vestite di blu.

Leggi di più


Sandali estate 2019
Scarpe

Sandali: i modelli più cool per l’estate

I sandali sono le scarpe dell’estate e sono perfetti in vacanza e in città, di giorno e di sera. Scoprite qui i modelli più cool!

Leggi di più


scarpe sposa low cost
Scarpe da sposa

Scarpe da sposa low cost

Il budget in un matrimonio è sempre più alto rispetto a quello che gli sposi si aspettano. Riuscire a risparmiare su aspetti non ritenuti prioritari è fondamentale.

Leggi di più


Tagli di capelli medi, le tendenze proposte dai saloni.
Hairstyle

Tagli di capelli medi, le tendenze proposte dai saloni

Scopriamo quali sono i tagli medi di tendenza proposti dai saloni per la primavera/estate.

Leggi di più


#MANGOGIRLS @frecklesnur
Cosa mi metto

Maxi dress: 3 abbinamenti chic

Trasversale alle stagioni e alle occasioni, il maxi dress è un capo chiave del guardaroba. Ecco 3 abbinamenti chic da copiare!

Leggi di più


Pink!
Come mi trucco

Make-up rosa, il trucco pink per la Primavera/Estate 2019

Ecco i nostri consigli per sfoggiare un beauty look in pink adatto a ogni tipo di pelle.

Leggi di più


Capelli a caschetto, i tagli da copiare
Hairstyle

Capelli a caschetto, i tagli da copiare

Capelli a caschetto: scopriamo i tanti modi in cui è possibile portarlo.

Leggi di più


Rosa canina
Rimedi Naturali

Rosa canina: a cosa serve e cosa cura

Benefici, utilizzo e controindicazioni di questa pianta.

Leggi di più


Make up
Come mi trucco

Sono vestita di nero: come mi trucco?

Che trucco scegliere se ci vestiamo sempre di nero? Ecco alcune idee.

Leggi di più


Maschera per capelli con l'olio
Rimedi Naturali

Come rinforzare i capelli con rimedi naturali

Dal silicio all’olio d’oliva: come contrastare la caduta dei capelli.

Leggi di più


Make up formale ed elegante
Come mi trucco

Come mi trucco per andare in ufficio

Make-up sobrio o più marcato? Come truccarsi per andare in ufficio, qualche piccolo consiglio e poche regole di base.

Leggi di più


Viaggi di nozze 2019: mete di tendenza
Viaggio di nozze

Viaggi di nozze 2019: mete di tendenza

Cosa c’è di più romantico di scegliere insieme la meta del vostro viaggio di nozze? Ecco le destinazioni più belle e gettonate del momento.

Leggi di più


Anello di fidanzamento: i trend del 2019
Fedi

Anello di fidanzamento: i trend del 2019

Solitario o trilogy? Vintage o modernissimo? I trend del 2019 per la scelta dell’anello di fidanzamento lasciano spazio ad ogni desiderio degli sposi.

Leggi di più


I marsupi più fashion per la primavera 2019
Borse

I marsupi più fashion per la primavera 2019

Direttamente dagli anni ’90, i marsupi hanno (ri)conquistato le fashioniste e sono uno dei trend più glamour della primavera 2019!

Leggi di più


Bouquet

3 idee per trasformare il bouquet dopo le nozze

Desiderate conservare il vostro bouquet da sposa ma non sapete come fare? 3 idee vincenti per il vostro dono floreale.

Leggi di più


Tendenze moda 2019: scarpe da sposa basse
Scarpe da sposa

Tendenze moda 2019: scarpe da sposa basse

Sandali gioiello, ballerine, slippers, espadrillas o sneakers. Le scarpe Flat sono proposte da tutti i più grandi marchi di scarpe, per quelle spose che non vogliono rinunciare né all’eleganza né alla comodità.

Leggi di più


come abbinare le sneakers
Moda

Come abbinare le sneakers

Pratiche, comode e versatili stiamo parlando delle sneakers. Vediamo come abbinarle al meglio.

Leggi di più


Fitness a casa: 5 esercizi da fare
Fitness

Fitness a casa: 5 esercizi da fare

Desideri rimetterti in forma dopo le feste? Ecco 5 esercizi da fare a casa.

Leggi di più


addio al nubilato idee originali
Addio al nubilato

Addio al nubilato: 5 idee per un weekend divertente

La vostra amica si sposa e siete state scelte per organizzare il suo ultimo viaggio da single? Per voi 5 idee originali per un Addio al Nubilato indimenticabile!

Leggi di più


Casetta pan di zenzero.
Ricette di Natale

Casetta pan di zenzero

La casetta pan di zenzero è un dolce che non può mancare sulle tavole natalizie. Ecco come prepararla!

Leggi di più


Occhiali da sole
Occhiali

Occhiali da sole: le tendenze invernali per un look accattivante

Gli occhiali da sole non passano mai di moda. Ecco i modelli più cool per l’inverno.

Leggi di più


Bouquet di rose con sfumature rosa.
Bouquet

Bouquet da sposa di rose: quali colori scegliere

Rossa, bianca.. sono tantissimi i colori delle rose in natura. Solo alcuni però sono adatti alle nozze.

Leggi di più


abiti-da-cerimonia
Cosa mi metto

Vestiti da cerimonia: lungo o corto?

L’abito da cerimonia come deve essere? Meglio lungo oppure corto? Ecco la nostra guida alla scelta!

Leggi di più


Dimagrire pancia e cosce
Fitness

Dimagrire in fretta pancia e cosce: come?

Come dimagrire in fretta su pancia e cosce? Oltre a una corretta alimentazione, ecco tutti gli esercizi più utili.

Leggi di più


Scarpe da ginnastica
Scarpe

Scarpe da ginnastica: i trend del momento

Le scarpe da ginnastica non passano mai di moda. Bianche o colorate, scopriamo i modelli must have del momento.

Leggi di più


Il look beauty della Paris Fashion Week P/E 2019.
Fashion Weeks

Paris Fashion Week: beauté

Dalle ultime passerelle di Parigi, scopriamo qualche novità in tema beauty per la prossima stagione.

Leggi di più


Mantenere l'abbronzatura
Rimedi Naturali

Abbronzatura: come mantenerla al rientro dalle vacanze

Qualche trucco per mantenere l’abbronzatura dopo le vacanze.

Leggi di più


Pancia piatta? Ecco come
Dieta

Pancia piatta in un mese: la dieta per sgonfiarsi

Qualche utile consiglio per la pancia piatta.

Leggi di più


Zaini da viaggio.
Borse

Zaini da viaggio: 5 consigli per una vacanza comoda e trendy

Arrivano le ferie estive e se siete delle tipe da zaino in spalla, ecco i nostri consigli per una vacanza comoda e trendy.

Leggi di più


Giacche e maglia oversize per chi ha le spalle larghe.
Cosa mi metto

Spalle larghe: giacche e maglie oversize

Le maglie e le giacche oversize sono i capi perfetti da indossare in caso di spalle larghe. Vediamo a chi stanno bene e come indossarli.

Leggi di più


Wedding cake topper
Torte nuziali

Cake topper sposi: personalizzati e i più richiesti

Da quelli tradizionali ai più sbarazzini: ecco un elenco dei cake topper più richiesti e scelti dai futuri sposi.

Leggi di più


Dieta salutare
Dieta

Dimagrire mangiando

Pochi semplici regole per dimagrire mangiando.

Leggi di più


Bianca Balti
Copia il look

Copia il look di Bianca Balti

Ripercorriamo insieme tutti i look più utilizzati da Bianca Balti per capire come sfruttarli ad ogni occasione!

Leggi di più


Torta salata zucca e ricotta
Ricette di Halloween

Torta salata di zucca e ricotta con il Bimby

Pasta sfoglia, zucca, provola, ricotta e formaggio: gli ingredienti che rendono unica e squisita questa torta salata.

Leggi di più


Buddymoon
Viaggio di nozze

Nuove tendenze: Buddymoon, viaggio di nozze con amici

La luna di miele cambia abitudini: dal viaggio romantico a due al viaggio di gruppo con gli amici di sempre,

Leggi di più


Dieta anticolesterolo
Dieta

La dieta anticolesterolo

Colesterolo alto: un valido aiuto per sconfiggere il colesterolo LDL arriva proprio dall’alimentazione.

Leggi di più


Il modello TM5, l'ultimo lanciato in casa Bimby nel 2014.
Elettrodomestici

Bimby: 40 anni di storia d’amore con la cucina

Già da tempo proponiamo alle nostre lettrici delle squisite ricette da fare con il Bimby: oggi vi raccontiamo un po’ di storia, attraverso le evoluzioni tecnologiche del nostro più fedele elettrodomestico.

Leggi di più


Organizzazione viaggio di nozze i siti da consultare
Viaggio di nozze

Viaggio di nozze organizzasi: carrellata di siti utili

Organizzazione di un viaggio di nozze: siti e portali utili per gli sposi.

Leggi di più


Intimo sposa 2016
Intimo

Intimo sposa: i capi più belli delle collezioni 2016

Poesia dell’intimo di una sposa: breve viaggio tra i capi più belli dell’intimo sposa 2016.

Leggi di più


Prodotti soia
Allergie e intolleranze

Intolleranza alla soia

Le caratteristiche nutrizionali della soia e i sintomi più frequenti nei soggetti intolleranti a questo legume.

Leggi di più


Lieviti alimentari
Allergie e intolleranze

Lieviti alimentari e intolleranze

Ecco quali sono i principali lieviti e come comportarsi in caso di intolleranza.

Leggi di più


scelta vegana
Dieta

Perché ho scelto una vita vegan

Il regime alimentare vegano non è una moda, ma una scelta di vita che non tutti comprendono. Scopriamone di più.

Leggi di più


Parigi Fashion Week FW 2016-2017 day 1 sfilate
Fashion Weeks

Parigi Fashion Week FW 2016 day 1: gioco, sensualità, morbidezza e rigore

La Parigi Fashion Week FW 2016-2017 inizia nel segno dei “divertissement” di Karl Lagerfeld, della sensualità di Anthony Vaccarello e di un mix di morbidezza e rigore proposto da interessanti brand emergenti.

Leggi di più


London Fashion Week FW 2016-2017 day 5 sfilate
Fashion Weeks

London Fashion Week FW 2016 day 5: il finale è uno sguardo al futuro

La London Fashion Week FW 2016-2017 si chiude all’insegna di collezioni che hanno le loro radici nel passato, ma una grande capacità di innovazione creativa e “futuristica”.

Leggi di più


LFW FW 2016 day 1
Fashion Weeks

London Fashion Week FW 2016 day 1: nostalgia e sperimentazione

La London Fashion Week FW 2016-2017 si apre all’insegna di un mix di suggestioni nostalgiche, romantiche e futuristiche, nel nome di una tradizione che sperimenta nuove forme espressive e stilistiche.

Leggi di più


Tatuaggio Natale: idee e consigli
Idee Regalo per Natale

Regalare un tatuaggio per Natale: idee e consigli

Un regalo di Natale personale e originalissimo? Un “buono” per un tatuaggio! Lasciatevi ispirare dai disegni e dagli stili che abbiamo selezionato per voi per sorprendere il partner o l’amica di sempre con un dono unico e personale.

Leggi di più


Abbigliamento notte inverno 2015
Intimo

Dal pigiama al baby doll: che mi metto stanotte?

Dormire è uno dei piaceri della vita e che cosa c’è di meglio che farlo “coccolate” da un pigiama morbido e caldo o da un sensuale baby doll in seta e pizzo? Scoprite l’abbigliamento notte di tendenza dell’inverno 2015.

Leggi di più


Ricette di Natale

Plum cake di Natale con frutta candita

Profumatissimo, golosissimo e ricchissimo di frutta candita: è il plum cake perfetto per la mattina di Natale!

Leggi di più


cosa regalare ad un bambino a Natale
Idee Regalo per Natale

10 fantastici regali di Natale per un bambino

Manca meno di un mese all’arrivo di Babbo Natale! Ecco la top ten dei regali più belli pensati per un piccolo monello.

Leggi di più


Il glutine è un complesso proteico presente in alcuni cereali come il frumento, la segale o l'orzo: chi soffre di celiachia deve evitarne l'assunzione diretta e indiretta.
Allergie e intolleranze

I sintomi della celiachia: come riconoscerli

La celiachia si manifesta spesso con sintomi atipici e, chi ne è colpito, talvolta non ha il sospetto di esserne affetto. Vediamo come riconoscerla.

Leggi di più


Victoria's Secret Milano
Intimo

Victoria’s Secret a Milano: lingerie ma non solo

Lingerie, ma anche prodotti cosmetici, lusso e tecnologia. Victoria’s Secret sbarca a Milano con due negozi che propongono una ricca selezione di articoli per “sentirsi un Angelo”!

Leggi di più


barbanera
Elettrodomestici

Freddo… ma non troppo: in estate, occhio al congelatore!

Sostenibili in casa. Dall’Almanacco Barbanera 1762 – Gli Almanacchi del Buon vivere

Leggi di più


Estrattore verticale con frutta e verdura
Elettrodomestici

Estrattore di succo: in salute grazie a un puro concentrato di vitamine

Sta diventando un attrezzo immancabile per chi sceglie uno stile di vita sano. Consumare succhi ottenuti ‘a freddo’ permette di mantenere intatte tutte le proprietà di frutta e verdura, di cui è bene fare il pieno!

Leggi di più


bouquet da sposa con ortensie bianche e azzurre
Bouquet

Come scegliere il Bouquet da Sposa perfetto!

Ecco 5 preziosi consigli per il mazzo di fiori più importante della propria vita!

Leggi di più


Torte nuziali

Come scegliere la Torta nuziale in 5 semplici mosse!

Bisogna scegliere la Torta nuziale ma non hai assolutamente idea di cosa chiedere senza commettere errori? Ecco 5 consigli indispensabili per ordinare la Torta Perfetta!

Leggi di più


Cosa mi metto

In ufficio con i jeans: idee outfit

Pratici e glamour allo stesso tempo, i jeans sono il nostro capo d’abbigliamento preferito da sfoggiare anche al lavoro

Leggi di più


Copia il look

Copia il look di Jennifer Lawrence

E’ una delle star del momento, sempre in passerella. Per lei abiti fascianti che ne mettono in risalto le curve perfette.

Leggi di più


Collezioni

Mauro Grifoni beachwear: eco-pellicce&bikini

Il perfetto connubio tra estate ed inverno, viene proposto da Mauro Grifoni nella nuova capsule collection beachwear 2015

Leggi di più


Allergie e intolleranze
Allergie e intolleranze

Allergie e intolleranze: quali sono le differenze?

Tra allergie e intolleranze spesso si crea moltissima confusione. Cerchiamo di fare chiarezza per comprenderne sintomi e caratteristiche.

Leggi di più


Bluemilia portafedi per UnaDonna
Fedi

Portafedi fai da te: tutorial per cuscinetto fatto a mano

Ecco un video tutorial semplice semplice per realizzare un cuscinetto portafedi con le vostre mani!

Leggi di più


Addio nubilato
Addio al nubilato

Le migliori frasi per l’addio al nubilato

Il gran giorno è vicino? Non dimenticare di organizzare un addio al nubilato originale per la tua migliore amica! Vediamo insieme qualche frase originale e divertente

Leggi di più


Canzoncine Halloween per Bambini
Halloween per Bambini

La Canzone di Halloween, testo per bambini

Volete animare l’Halloween dei vostri bambini, ma non volete impaurirli troppo? Ecco una divertente canzoncina adatta anche ai più piccoli!

Leggi di più


Bomboniera in cartoncino.
Bomboniere

Tutorial: bomboniera economica fai da te

Se volete donare un pensiero ai vostri ospiti, ecco un tutorial economico per creare delle piccole bomboniere in cartoncino

Leggi di più


Alessia Marcuzzi
Copia il look

Copia il Look di Alessia Marcuzzi

Look estivo semplice ma di grande effetto per la conduttrice italiana fotografata sulle spiagge di Miami

Leggi di più


Bar Refaeli
Copia il look

Per Ferragosto copia il look di Bar Refaeli

Un costume intero a fantasia per la modella israeliana, fotografata in barca al largo di Ibiza. Copiamo il suo look per il giorno di Ferragosto

Leggi di più


Bomboniera carta cotone - Bluemilia
Bomboniere

Tutorial piccola bomboniera in carta cotone

Delicata bomboniera in carta cotone per un pensiero classico e di stile, per il vostro matrimonio e non solo

Leggi di più


confezione originale di marmellate preparate a casa
Bomboniere

Bomboniere gastronomiche per il matrimonio

Stanchi delle solite bomboniere fredde e impersonali? Ecco tante idee gastronomiche, originali, da acquistare online o da realizzare a mano

Leggi di più


cake topper originale per un matrimonio shabby
Torte nuziali

Cake topper per torta nuziale

E’ possibile scegliere il cake topper in base allo stile del matrimonio, anche online, oppure farla personalizzare come più vi piace, ma se siete creative avete mai pensato di realizzarlo con le vostre mani?

Leggi di più


White Factory
Eventi Wedding

White Factory a Milano, idee creative per il matrimonio

Dal 12 al 14 giugno 2014 a Milano in via Vigevano c’è una mostra mercato dedicata ai futuri sposi, in cerca di idee creative per l’organizzazione del matrimonio

Leggi di più


Miro album foto-modern love
Bomboniere

Idee regalo per i testimoni di nozze

Che sia una bomboniera speciale o un oggetto personalizzato, il regalo per i testimoni di nozze è da scegliere con cura. Ecco qualche suggerimento

Leggi di più


SPA

5 spa low cost in giro per il mondo

Girare il mondo, spendere poco e curare corpo e mente. È Hostelworld che permette di trovare spa e centri benessere low cost

Leggi di più


matrimonio all'italiana
Eventi Wedding

Matrimonio all’italiana: tra romanticismo e prudenza

I risultati dell’indagine svolta da Kijiji in collaborazione con UnaDONNA.it sul matrimonio all’italiana, dal primo “ti amo” alla scelta del viaggio di nozze

Leggi di più


SPA

I fanghi anticellulite

I fanghi rappresentano un elemento naturale efficace per contrastare diversi inestetismi cutanei, primi fra tutti la cellulite

Leggi di più


Relax in SPA
Addio al nubilato

5 idee per l’addio al nubilato in SPA

Da Milano passando per Roma fino a giungere a Napoli, le 5 idee per festeggiare l’addio al nubilato coccolate in una SPA

Leggi di più


Victorias Secret dice addio all'abbigliamento
Intimo

Victoria’s Secret dice addio all’abbigliamento

A partire dall’autunno-inverno 2014-2015, per Victoria’s Secret solo lingerie, beachwear, profumi e cosmetici

Leggi di più


SPA

Trattamenti all’arancia per superare la prova costume

L’arancia è un agrume prezioso, ottimo per combattere la cellulite, levigare la pelle, distendere i nervi e prepararsi all’estate

Leggi di più


Travestimento per addio al nubilato
Addio al nubilato

Come organizzare un addio al nubilato

L’addio al nubilato deve essere memorabile. Chi organizza può scegliere tra tante idee, dal viaggio alla cena tematica, senza dimenticare gli scherzi per la sposa

Leggi di più


allestimento matrimonio
Eventi Wedding

A scuola di “Galateo del Matrimonio”

Un corso con l’esperta di galateo Giorgia Fantin Borghi per scoprire tutti i dettagli che rendono il matrimonio raffinato ed impeccabile

Leggi di più


spa cani
SPA

Fido va in spa

Benessere e bellezza per gli amici a quattro zampe, in spa tutte dedicate a loro, dove potranno ritrovare la perfetta forma grazie a prodotti e programmi specifici, servizi esclusivi e coccole di lusso

Leggi di più


aria Werbowy campagna primavera-estate 2014 di Balenciaga
Collezioni

Daria Werbowy nella campagna primavera-estate 2014 di Balenciaga

Uno scontro tra moda e natura in un’elegante dimora di campagna. Questa la spring-summer 2014 di Balenciaga

Leggi di più


anello fidanzamento
Fedi

L’anello di fidanzamento

L’anello di fidanzamento è un dono importante, ricco di valenze simboliche sia per chi lo regala che per chi lo riceve. Una panoramica tra le proposte più belle e i brillanti delle celebrities

Leggi di più


torte matrimonio
Torte nuziali

Torte nuziali: le monoporzioni

Cupcake, biscotti, cake pops, mini dolci classici stanno sostituendo la wedding cake a più piani. Vediamo con due cake designer quali sono le dolci novità

Leggi di più


Jil Sander lascia Jil Sander
Collezioni

Jil Sander lascia Jil Sander

La decisione della stilista sarebbe legata a motivi personali e a una volontà di ritirarsi dal mondo della moda

Leggi di più


"Potion-edition" firmata Alysi
Abbigliamento

Halloween style per le t-shirt firmate Alysi!

Una notte delle streghe in pieno stile con la “potion edition” firmata Alysi! T-shirt ispirate al mondo della magia e dei tarocchi per un Halloween all’insegna del fashion e del glamour!

Leggi di più


Les Amis Photo
Eventi Wedding

Wedding Factory#2, tutte le idee per un matrimonio unico

Sabato 19 ottobre inizia la seconda edizione del nuovo progetto dedicato al matrimonio creativo, in una suggestiva location nel cuore di Milano con espositori d’eccellenza

Leggi di più


Ricette

Risotto alla zucca

Una ricetta tipica lombarda della tradizione contadina, dal gusto e dal profumo avvolgente, ideale per riscaldare le fredde serate autunnali

Leggi di più


tod's capri
Collezioni

Tod’s limited edition: D.D.BAG e Gommino ispirati a Capri

Per l’estate 2013 la nuova collezione in limited edition di Tod’s si è ispirata a una delle più belle e amate isole italiane

Leggi di più


Occhiali da sole mamma e bambina
Occhiali

Occhiali da sole: indispensabili per la salute degli occhi

Solo il 52% degli italiani ritiene indispensabile la protezione delle lenti da sole nei mesi estivi. Sono invece uno strumento importantissimo per la prevenzione di disturbi alla vista

Leggi di più


Fedi

Le fedi nuziali

Oro giallo, Oro rosa, Oro Bianco o Platino? Passo dopo passo i criteri di scelta per la fede perfetta

Leggi di più


Occhiali

Occhiali Sisley primavera-estate 2013

Gli occhiali da sole Sisley richiamano il sapore degli anni Sessanta e Settanta in una piccola collezione per l’estate 2013 indossata da Milla Jovovich

Leggi di più


bouquet giallo e arancion
Bouquet

Bouquet per la Sposa Estivo

Meglio un Bouquet arcobaleno o monocolore? quali fiori scegliere per rendere il dono floreale memorabile? Ecco alcuni consigli per avere un Bouquet da Sposa alla moda!

Leggi di più


Capelli al vento
Hairstyle

Capelli e inquinamento, 5 gesti per proteggerli

Scopriamo i cinque gesti per proteggere i nostri capelli dall’inquinamento.

Leggi di più