I pezzi dell’abito da sposa di Lady Diana in vendita online

03/02/2024

Chi non ha mai sognato di indossare l’abito da sposa di Lady Diana, la principessa del popolo, la donna che ha fatto innamorare il mondo con il suo stile e la sua eleganza? Ora, grazie a un’asta online, questo sogno potrebbe diventare realtà. Infatti, sul sito Paul Fraser Collectibles sono disponibili alcuni pezzi di tessuto dell’iconico wedding dress che Diana indossò nel 1981, quando sposò il principe Carlo in una cerimonia da favola. C’è già chi pensa di farne incetta per farli “inserire” nel suo abito da sposa.

Uno degli abiti da sposa più belli di sempre

Si tratta di un’occasione unica e irripetibile per le appassionate di moda e di storia, che potranno acquistare un pezzo di un capo che ha segnato un’epoca e che è ancora oggi considerato uno dei più belli e memorabili di tutti i tempi.

L’abito da sposa di Lady Diana, disegnato dagli stilisti David e Elizabeth Emanuel, era composto da un corpetto di taffetà di seta avorio, decorato con pizzo, perle e paillettes, una gonna ampia e vaporosa, e uno strascico di ben 7,62 metri, il più lungo mai visto in un matrimonio reale.

La stoffa dell’abito da sposa di Lady Diana

Ma quanto costa realizzare il sogno di possedere pezzi dell’abito da sposa di Lady Diana? Purtroppo, non poco. I pezzi di tessuto in vendita sul sito hanno un prezzo di partenza di 35mila sterline, circa 40mila euro.


Leggi anche: Lady Diana: all’asta i gioielli che le regalò Dodi Al-Fayed

Si tratta di pezzi di dimensioni variabili, che vanno dai 10 ai 20 centimetri, e che provengono dalla stessa stoffa dell’abito originale, oggi di proprietà dei figli di Diana, William ed Harry. Chi acquista uno di questi pezzi riceverà anche una guida stampata, un certificato di autenticità e la possibilità di restituire il prodotto entro 28 giorni, nel caso si pentisse dell’acquisto.

Il taffetà di seta dell’abito da sposa di Diana

Se questo prezzo vi sembra troppo alto, non perdete la speranza. Esiste infatti un’alternativa più economica, ma non meno affascinante. Sullo stesso sito sono infatti disponibili anche alcuni pezzettini più piccoli, di circa 2 centimetri, del taffetà di seta dell’abito da sposa di Diana, al costo di “soli” 750 sterline, circa 860 euro, l’uno. Questi pezzettini sono stati tagliati dalla stessa stoffa dell’abito originale, e sono quindi altrettanto preziosi e autentici.

Come usarli

Ma cosa si può fare con questi pezzettini di stoffa? Ovviamente, non si può ricreare l’abito da sposa di Diana, ma si può comunque utilizzarli per creare dei bijoux, dei portachiavi, dei cuscini, o qualsiasi altra cosa vi venga in mente. L’importante è che siano in grado di esprimere il vostro amore per la principessa del Galles, la sua storia e il suo stile.

Gli altri oggetti in vendita

Oltre ai pezzi di taffetà di seta, sul sito sono in vendita anche altri pezzi di tessuto e di pizzo che hanno a che fare con il matrimonio di Diana e Carlo. Ci sono, ad esempio, il pizzo del bordo dello strascico e il pizzo con lustrini, che adornavano l’abito da sposa, il pizzo delle scarpe che Diana indossò quel giorno, e vari pezzi di tessuto e pizzo utilizzati per creare le fasce del vestito della damigella d’onore di Diana, la sua giovane sorella, Lady Sarah.


Potrebbe interessarti: Lady Diana, torna in vendita la Lady Dior: la storia della sua borsetta preferita

Insomma, c’è davvero l’imbarazzo della scelta per chi vuole possedere un pezzo di storia, un pezzo di un abito che ha fatto sognare milioni di persone in tutto il mondo, e che ancora oggi rappresenta un simbolo di bellezza, eleganza e romanticismo.

Foto copertina: Credit Agenzia Fotogramma