Desigual sceglie i fiori

Un viaggio attraverso i mercati di fiori più belli del mondo per presentare la nuova collazione Desigual per la prossima primavera estate 2015

Desigual collezione primavera estate 2015
Desigual collezione primavera estate 2015
  • Desigual collezione primavera estate 2015
  • comodo zaino di ispirazione rétro, tempestato di fiori e motivi etnici
  • comodo zaino di ispirazione rétro, tempestato di fiori e motivi etnici_Desigual
  • borsa tipo shopping in cui si fondono in modo onirico fiori, piante e uccelli esotici_Desigual
  • Sandali con plateau stampato con motivi floreali_Desigual
  • Stivaletti peep-toe a tacco alto
con stampa floreale multicolore_Desigual
  • Soprabito estivo attillato con stampa vegetale
  • bomber

Desigual per la sua collezione primavera estate 2015 sceglie i fiori e l’energia che questi sprigionano nei mercati di tutto il modno. Un’ esplosione di colori e profumi danno vita a luoghi imperdibili da visitare. Questa è la location che Desigual ha scelto, una location quella dei mercati dei fiori perfetta per sfoggiare capi con stampe floreali.

Il viaggio parte dalla Spagna e dalla bellissima Barcellona con il famosissimo Rambla de las Flores. Si trova sulla Rambla, una delle arterie sociali e turistiche più importanti, riflesso perfetto dell’ambiente cosmopolita e del carattere mediterraneo della città. Perfetto in questa occasione è il soprabito leggero con stampa di margherite XXL in bianco e nero, poiché questi fiori fanno parte sia dell’iconografia Desigual che dell’essenza di questa terra.
Il viaggio poi prosegue in Francia ed in particolare nella capitale: Parigi. Il Marché Aux Fleurs, nel mezzo della Senna tra padiglioni metallici in stile Belle Époque sarà fantastico passeggiare tra il delicato aroma di fresie, gelsomini e nardi con un soprabito estivo attillato con stampa vegetale classico alla francese nei toni del blu Klein e bianco. Così vestita potrai attraversare il ponte di Notre Dame e avvicinarti alla romantica Place de l’Hôtel-de-Ville, per ripetere l’indimenticabile foto del bacio di Robert Doisneau.

Patria dei Tulipani, la terza tappa è Bloemenmarkt ad Amsterdam. Si tratta un mercato dei fiori galleggiante sul canale Singel, che risale all’epoca in cui questa mercanzia
era trasportata in città lungo i canali, come ricordano e le chiatte che oggi vengono usate come bancarelle. Perfetti per questa occasione sono i sandali con plateau stampato con motivi floreali. Dall’Olanda ci spostiamo verso oriente con destinazione Pak Khlong Talat a Bangkok Thailandia. Uno dei luoghi più caratteristici di questa città. Aperto 24 ore su 24, il momento migliore per visitarlo è subito dopo la mezzanotte, quando le barche sul fiume Chao Phraya portano i fiori di loto, in un gioco di colori rosa elettrico e bianco. Nella voragine di questa enclave e a quell’ora della notte, l’ideale è un paio di stivaletti peep-toe a tacco alto con stampa floreale multicoloreCuenca – Ecuador Mercado de la plaza de las flores. Qui troverai orchidee, calle e rose enormi, e tra le bancarelle camminerai con un comodo zaino di ispirazione rétro, tempestato di fiori e motivi etnici.

Flemington flower market a Sidney, un bellissimo mercato aperto dalle 5:00 alle 9:00. I fiori esotici saranno i protagonisti della maggior parte delle bancarelle, come il bomber, perfetto per proteggersi dal fresco mattutino e mescolarsi con i colori circostanti. Un arco ricoperto da rami e foglie di vite fa da entrata a questo enorme mercato,Caojiadu a Shanghai. La varietà di fiori e foglie è impressionante, perciò sarai in perfetta sintonia con questa borsa tipo shopping in cui si fondono in modo onirico fiori, piante e uccelli esotici. E dopo la visita, non c’è nulla di meglio che una passeggiata lungo il fiume sul lato del quartiere The Bund, per ammirare il quartiere futurista di Pudong dall’altra parte.


Vedi altri articoli su: Collezioni |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *