Desigual: la sfilata S/S 2015

A New York sfila Desigual: una coloratissima overdose di allegria e sensualità per una collezione primavera-estate tra ispirazioni floreali ed etno-chic

Colore e petali: la passerella finale diventa una vera festa
Colore e petali: la passerella finale diventa una vera festa
  • Colore e petali: la passerella finale diventa una vera festa
  • Linee essenziali e stampe colorful in pieno stile Desigual
  • Pantaloni morbidi per un look rilassato e divertente
  • Arancio e marrone: i colori della terra disegnano splendidi ghirigori
  • Ispirazione kimono per quest'abito con dettagli in color block
  • Adriana Lima: una dea con la sua corona di fiori tra i capelli
  • Fantasia quasi optical: il black&white si accende con tocchi di rosso
  • Ballano, giocano e si divertono: le modelle di Desigual ci inondano di allegria
  • Anche i capelli, oltre agli abiti, si vestono di nuance pop
  • Tessuti eterei e leggeri che svolazzano col vento d'estate
  • Blu e verde: Desigual ruba i colori del mare
  • Colori freddi e stampe pop che fanno venire voglia di estate
  • Ispirazione sporty e stampe tropical: un connubio vincente
  • Un outfit minimal chic acquista un tocco in più col giacchino colorful
  • Shorts e gambe chilometriche: una bellezza mozzafiato
  • Colori primari a contrasto per un abbinamento dall'effetto sorprendente
  • Il nero non è mai stato così divertente: Desigual reinterpreta anche il più
  • Smorfie, sorrisi e ammiccamenti: le indossatrici giocano col pubblico
  • New Kimono: il porpora ravviva il pattern grigio
  • Pennellate di colore ad arte per la donna Desigual
  • Un arancio caldo e travolgente: il long dress che non può mancare nel guardaroba estivo
  • Tocchi di giallo fluo super vitaminico
  • La moda è divertimento, la vida es chula!
  • Gambe chilometriche e fascino latino: una testimonial perfetta
  • Sensualità e carisma: la bellezza di Adriana Lima domina il catwalk
  • Black&White: un classico da rivisitare per renderlo moderno e glam
  • Le stampe richiamano i Mandala indiani, simbolo di prosperità
  • Il makeup fresco e naturale curato dai makeup artist MAC
  • Ispirazioni etniche e cosmopolite si fondono alla perfezione
  • Le modelle, allegre e radiose, sfoggiano una corona di fiori multicolor
  • Si passa con disinvoltura da colori pop a nuance tenui e romantiche
  • Glam-chic senza rinunciare al colore: è la donna Desigual
  • La top model Adriana Lima si concede per un'intervista nel backstage
  • L'ultimo tocco di blush e poi via: pronta per la passerella!
  • A ognuna il suo look: ecco gli abiti che le modelle indosseranno
  • Manicure in progress: coloratissima e divertente in pieno stile Desigual
  • Makeup artist al lavoro per rendere l'incarnato perfetto
  • Gli ultimi momenti convulsi prima di andare in passerella
  • I makeup artist di MAC realizzano un trucco fresco ed estivo
  • Tanto mascara per uno sguardo intenso
  • Poppy Delevingne e Olivia Palermo nel front row

New York si accende di colore: sfila la proposta primavera/estate di Desigual. Ambasciatrice in esclusiva della casa di moda spagnola, la splendida modella brasiliana Adriana Lima che col suo carattere estroverso incarna alla perfezione lo stile mediterraneo, fresco e sensuale del brand.

Flower Power

Musiche dai ritmi travolgenti e modelle che calcano la passerella non solo per sfilare ma per divertirsi: una performance che sottolinea ripetutamente il carattere gioioso, allegro e vitale della collezione ispirata al tema floreale e intitolata “Say something nice” proprio in relazione al linguaggio dei fiori.
Uno stile discontinuo ma che sa rinnovarsi e reinterpretare mood diversi passando con nonchalance da un romatico abito in chiffon grigio e rosa a un vestito aderente senza spalline dalla stampa “galactic print”. Leit motiv della sfilata, la corona di fiori indossata da tutte le modelle che, nello spirito giocoso a cui si richiamava lo spettacolo, hanno salutato il pubblico con un gesto della mano o un bacio. Alcune modelle sono state poi fatte uscire portando in mano un fumetto con varie scritte, tra le quali “Looking for a boyfriend” o “I love photographers”.

Globetrotter metropolitane

Altro elemento d’ispirazione dichiarato per la collezione disegnata da Jess Monterde è il multiculturalismo. Quella di Desigual è una donna viaggiatrice e cosmopolita, che ruba ispirazioni e tendenze dai luoghi che visita e da cui si lascia affascinare: giacche kimono, poncho messicani, tuniche di ispirazione indiana o hawaiiana. Una piccola nota di orgoglio nazionale: tutto l’hairstyle è stato curato dall’italiano Marco Santini per Amika.
Una conferma: il carattere brioso, che caratterizza da sempre questo marchio, viene come sempre portato in passerella attraverso il coraggioso accostamento di colori vivaci che produce risultati imprevedibilmente originali e soddisfacenti, e dai suoi tradizionali “medaglioni” che richiamano i bellissimi Mandala buddhisti, rappresentazione della spiritualità tanto quanto dell’effimero.

Le Guest Star tra backstage e front row

Presenti in prima fila, e fotografatissime, la fashion blogger Olivia Palermo, la socialite Poppy Delevingne e l’attrice Rosario Dawson. Sono rimasti un po’ delusi tutti quelli che si aspettavano una piccola performance che scaldasse lo show da parte dell’attrice originaria di Santiago; Adriana Lima ha infatti concesso solo alcuni scatti nel backstage e un grande bacio ai fotografi alla fine della passerella. Gli amanti della casa di moda spagnola, invece, non rimarranno delusi dalla prossima stagione, in questa ultima collezione infatti ritroveranno tutto il carattere Desigual.


Vedi altri articoli su: Abbigliamento | Fashion Weeks | New York Fashion Week | Sfilate |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *