Bhi Bag e Bags for Dynamo: quando la moda diventa charity

Tommy Hilfiger realizza una borsa a sostegno della ricerca sul cancro al seno, mentre il Comune di Milano pensa a Dynamo Camp e alle cure per i bambini gravemente malati

La Bhi Bag di Tommy Hilfiger ha il volto di Claudia Schiffer Naomi Campbell
La Bhi Bag di Tommy Hilfiger ha il volto di Claudia Schiffer Naomi Campbell
  • La Bhi Bag di Tommy Hilfiger ha il volto di Claudia Schiffer Naomi Campbell
  • La blogger Chiara Ferragni di The Blonde Salad posa con la Bhi Bag di Tommy Hilfiger
  • Un particolare della Bhi Bag by Tommy Hilfiger
  • La Bag for Dynamo di RadioDeejay
  • Linus di RadioDeejay
  • Maria Grazia Cucinotta e Filippa Lagerback
  • Il conduttore di XFactor Alessandro Catteland morde la sua versione delle Bags for Dynamo
  • Lo chef Bruno Barbieri posa con la sua Bag for Dynamo
Non è vero che la moda è senza cuore. Esiste un altro lato della medaglia, più umano e charity che in questi ultimi tempi sta emergendo sempre di più.

Ricordate quando la direttrice di Vogue Italia Franca Sozzani attirò polemiche e ire a causa della sua decisione di mettere in copertina tre modelle curvy per sensibilizzare il dilagante problema dell’anoressia nel sistema moda? Che dire poi Acqua For Life, l’iniziativa charity firmata Giorgio Armani che si pone l’obiettivo di portare acqua nei territori in cui questo bene primario non è affatto scontato. E ancora, l’iniziativa promossa da Clarins e Feed Foundation con la Feed 10, una trousse di prodotti skincare a sostegno dell’emergenza alimentare nel mondo.

Oggi un altro brand ha deciso di fare del bene. È Tommy Hilfiger che ha deciso di sostenere la Breast Health International (Bhi), associazione impegnata nel raccogliere fondi per aiutare la ricerca sul cancro, assistere le donne colpite da questa terribile malattia e le loro famiglie. Come? Realizzando prodotti unici e in edizione limitata. In questo caso si tratta di una borsa davvero speciale.

Si chiama Bhi Bag, accessorio tanto semplice quanto trendy e metropolitano che richiama i classici colori del brand americano (blu e rosso). Realizzata in morbida pelle italiana martellata è acquistabile all’incredibile prezzo di 299 euro. Con il ricavato di ogni borsa il brand non solo coprirà i costi di produzione; di ogni pezzo venduto 100 euro andranno direttamente a Fund for Living, l’iniziativa della Bhi. Testimonial della campagna due top model d’eccezione: Naomi Campbell e Claudia Schiffer, fotografate da Patrick Demarchelier.

Nel frattempo a Milano il Comune ha avviato un altro progetto charity. Per sostenere Dynamo Camp, la Onlus che organizza camp di Terapia Ricreativa gratuiti per i bambini affetti da patologie croniche e rari sindromi, Palazzo Marino in collaborazione con il brand Donatella Lucchi Milano ha realizzato Bags for Dynamo. Borse limited edition in pelle di vitello con interno in suéde prodotte da maestri artigiani pellettieri consegnate a personaggi noti del mondo dello spettacolo, della musica e dell’arte come Alessandro Cattelan, Bruno Barbieri, Filippa Lagerback, Lella Costa e Maria Grazia Cucinotta che le hanno personalizzate a modo loro, tra autografi e inserti speciali.

Anche Linus e gli altri dj di RadioDeejay (tra i tanti Albertino, Fabio Volo, La Pina, Diego e Nicola Savino) hanno deciso di prendere parte al progetto, presentato giovedì 7 novembre nella Sala Alessi di Palazzo Marino, sede del Comune di Milano. All’evento hanno partecipato molti vip, impegnati in prima persona nel progetto. Stiamo parlando del conduttore Mediaset Alvin, di Filippa Lagerback e della cantante Paola Iezzi, ex del duo storico Paola e Chiara.

Come acquistare le Bags for Dynamo? Per circa un mese saranno disponibili su Ebay, sito di aste online. Fate il vostro prezzo e aggiudicatevi questi accessori. Il ricavato andrà totalmente devoluto all’associazione Dynamo Camp Onlus.


Vedi altri articoli su: Borse | Borse firmate |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *