Achille Lauro vestito di rosso nel nuovo videoclip. Ma perché è bendato?

30/11/2022

“Mio fratello anni fa mi disse di stare attento alle persone, ma io non gli ho mai dato ascolto. Non esiste pace per quelli come noi. L’amore che non è amore, amici che non sono amici, nostalgia di una serenità mai vissuta. È forse questo essere umani? Vorrei esistesse un posto diverso da questo, ma non esiste un posto per noi”. Così Achille Lauro ha annunciato su Instagram l’uscita del suo nuovo singolo, “Che Sarà”. Ma perché ha accompagnato queste parole con una foto dove è bendato?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ACHILLE LAURO® (@achilleidol)

Il brano di Achille Lauro è nostalgico

Dopo essere stato protagonista all’ultima edizione del Festival di Sanremo, dopo aver partecipato all’Eurovision Song Contest per San Marino ed essersi reso protagonista di esperimenti nel Metaverso, Achille Lauro ha dunque lanciato il suo nuovo brano, dove si interroga sul futuro e parla di nostalgia per ciò che non tornerà. Una ballad romantica e malinconica accompagnata da un videoclip dove il cantante mette da parte i look brillanti, provocatori e irriverenti ai quali ci ha ormai abituati, e sfoggia semplicemente un completo bianco e uno rosso.

Il coraggio di mostrare se stessi

Achille Lauro è una delle star più amate della musica italiana degli ultimi anni. Un sogno, quello di diventare cantante, che ha coltivato fin da bambino. “A 12-13 anni sapevo già di voler fare quello che sto facendo”, ha spiegato di recente, “sono cresciuto in mezzo ad artistoidi, musicisti. Sono stato fortunato perché a un certo punto ho capito che poteva diventare davvero una realtà, questo sogno. L’ho capito quando ho iniziato a esporre un po’ dei miei sentimenti in piazza, e non è stato facile, perché parlavo, e continuo a parlare, delle mie cose personali e intime, quelle che ti imbarazzano. Ho capito che stai facendo la cosa giusta quando ti imbarazzi. Ma non credo che sia stato coraggio il mio, il coraggio è quello di un medico, o di chi decide di cambiare vita, o di chi affronta la vita. Tutti abbiamo coraggio, in fondo, tutti i giorni”.


Leggi anche: Sanremo 2022: Achille Lauro apre il Festival

Niente look irriverenti

Nel videoclip di “Che sarà”, Achille Lauro abbina i suoi outfit allo stile intimista della canzone. Niente make-up esagerati o scintillii, dunque, ma due completi curati per lui dallo stylist Nicolò Cerioni. Il primo è bianco con rever neri: il cantante lo indossa nelle scene in bianco e nero del video. Il secondo, invece, è rosso e lo sfoggia nelle scene a colori. Si tratta di un completo con la giacca a doppiopetto firmato Gucci. Achille Lauro lo ha abbinato a stivaletti coordinati e a una camicia senza collo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ACHILLE LAURO® (@achilleidol)

Perché Achille Lauro è bendato?

Ma quello che colpisce di più nel video è che il cantante è bendato. Come mai? La benda è simbolica. Lo è sempre stata, fin dall’antichità, quando a essere bendata era la dea fortuna. Avere la benda sugli occhi significa non conoscere tutta la verità, non possedere tutte le informazioni necessarie per fare una scelta, prendere una decisione, affrontare una novità. Come Achille Lauro, che non conosce che cosa gli riserverà il futuro e che nel suo brano racconta anche la difficoltà di diventare adulti e l’incertezza che caratterizza le nostre vite quando pensiamo, appunto, a quel “che sarà”.

Foto copertina: Credit Agenzia Fotogramma