Costumi da bagno per seno piccolo
Abbigliamento

Costumi da bagno per seno piccolo, quali scegliere

Proiettiamoci già all’estate pensando al sole, al mare e ai costumi da bagno per seno piccolo. Quali sono i modelli migliori da scegliere? Il nostro vademecum per non sbagliare.

Si dice che il seno più bello stia dentro una coppa di Champagne! Avere un seno piccolo, infatti non è più considerato un complesso, anzi. Il mondo della moda è pieno di modelle poco formose e anche in spiaggia la prima misura non è più considerata un tabù. I costumi da bagno per seno piccolo sono tantissimi e propongono stili diversi.

Stando alle ultime tendenze lanciate dalle dive di tutto il mondo, il seno piccolo diventa quel dettaglio fisico su cui puntare. Così, vengono lanciati stili nuovi e anticonformisti, come abiti dalle profonde scollature e mode come quella di non indossare il reggiseno, arrivando alle famose boots t-shirt che vedono seni disegnati sulle magliette, ovviamente in formato XS.

Il seno piccolo, contro qualsiasi stereotipo, porta con sé molti vantaggi: non è mai volgare, è estremamente sexy, sta bene su tutto e permette di scegliere più facilmente abiti e costumi da indossare.

Vademecum di stile

Tuttavia andare alla ricerca di un costume da bagno per seno piccolo, è un’ardua impresa per molte donne. Basta seguire però un vademecum di consigli di stile per essere perfette in spiaggia anche con una taglia mini.

  • Puntate sulle vostre mini forme, optando per costumi scollati, composti da top con imbottitura e strutturati e su coppe imbottite che vi regaleranno l’effetto ottico di una taglia in più
  • Parola d’ordine: distrarre. Sui costumi da bagno scegliete increspature, spruzzi di colore, fantasie e stampe in grassetto rispetto ad un semplice monocolore, per focalizzare l’attenzione sul décolleté che risulterà essere più voluminoso.

Quali modelli indossare?

Dai push-up agli spezzati, dai triangoli alle fasce imbottite, oggi le donne che hanno un seno piccolo hanno a disposizione un’ampia scelta di costumi da bagno su cui puntare per valorizzare le loro forme. Infatti, per valorizzare la taglia di seno mini saranno perfetti i modelli di costume a triangolo o a fascia, meglio se con una leggera imbottitura per concedervi un po’ di volume.

Per chi invece volesse dare la sensazione di una taglia in più, basterà optare per le coppe imbottite. Tuttavia i costumi da bagno per seno piccolo non sono solo composti da imbottiture e push-up. Esistono altri modelli che permettono di valorizzare le proprie forme e di creare volume grazie a particolari effetti ottici sulla zona del torace. Via libera dunque a volant, balze, applicazioni, rouches su tantissimi modelli da indossare.

Bikini con triangolo imbottito

Il triangolo è un bikini molto in voga negli anni 90 che torna tra i must have, vestendosi con coppe imbottite per volumizzare i seni XS. Molti sono i modelli da scegliere, anche con fascia sotto il seno e con fiocco centrale che creano un effetto volume immediato. Per chi vuole optare per bikini triangolo privi di imbottitura, ideali sono quelli striminziti arricchiti con balze, volant e applicazioni, per un swimwear sexy anche con un seno piccolo.

Per chi vuole essere sensuale anche in riva al mare, scegliete le trasparenze. Ovvero i bikini che hanno il triangolo semitrasparente, un elemento super sexy che proprio le donne con un piccolo décolleté possono indossare senza il rischio di apparire volgari.

Reggiseno push-up

Grazie alla presenza dei cosiddetti “pesciolini” realizzati in silicone all’interno delle coppe, questo modello di bikini potrà donare una taglia in più ai seni mini. Tra le alternative di costumi da bagno per seno piccolo, sicuramente il reggiseno push-up è quello che riesce a dare un effetto ottico migliore. Attenzione però a scegliere la taglia giusta scegliendo modelli aderenti al seno ed evitando l’effetto vuoto che farebbe capire l’inganno dell’imbottitura.

Fascia imbottita

La fascia imbottita è il costume da bagno perfetto per le taglie che vanno da 0 alla seconda. È ideale per le donne che possiedono delle spalle toniche e atletiche da mettere in mostra. Inoltre, è possibile optare per modelli dall’effetto frou frou con frange e volant. Il modo migliore per creare un effetto volume è scegliere fasce imbottite molto colorate e a fantasia, come il trend animalier che ci farà compagnia anche in spiaggia. Un altro vantaggio del bikini a fascia sarà quello di poter abbronzare le spalle senza preoccuparsi dell’antiestetico segno di laccetti. Caratteristica fondamentale della fascia imbottita è la sua estrema comodità e la possibilità di scegliere tra moltissime tipologie e modelli. Con scollo a cuore, con o senza imbottitura, con decorazioni e applicazioni. Inoltre è molto elegante e possono permettersela solo chi ha un seno piccolo, scatenando l’invidia delle più prosperose.

Bikini spezzato

Questo modello di costume da bagno permette di proporzionare le forme dei fisici a pera, con seno abbastanza piccolo ma fianchi larghi e morbidi. Se il vostro obiettivo è quello di minimizzare la zona dei fianchi e delle gambe, valorizzando il seno, il bikini spezzato è la scelta che fa al caso vostro! Si definisce “ spezzato” proprio perché lo slip e il reggiseno sono di due colori diversi. A questo proposito esistono molti modelli con slip a vita alta che nascondono le forme morbide dei fianchi e della pancia. Creando un effetto pin up dal sapore retrò ma decisamente chic e sensuale.

Costume intero

Da sempre il costume intero è stato considerato out per chi possiede un seno poco abbondante. Niente di più sbagliato! Con i giusti accorgimenti, il costume intero sarà uno dei modelli più chic da indossare in riva al mare. Il consiglio è quello di evitare gli interi basic e puntare su quelli arricchiti da laccetti sul davanti e decorazioni. Al fine di creare maggiore equilibrio tra la parte superiore e quella inferiore del corpo, meglio scegliere modelli dotati di tagli e spacchi sui fianchi, che distoglieranno l’attenzione dal seno poco formoso. Recentemente sono tornati dai trend degli anni 90, i costumi interi sgambati. Ispirati al costume indossato da Pamela Anderson in “Bay watch” che mettono in risalto il lato B e le gambe, creando una maggiore proporzione delle forme.



Costumi da bagno interi i modelli più belli
Abbigliamento

Costumi da bagno interi: i modelli più belli

Come indossare il giubbino di jeans
Abbigliamento

Come indossare il giubbino di jeans

Quanto deve essere lunga la camicia
Abbigliamento

Quanto deve essere lunga la camicia

Costumi a vita alta a chi stanno bene
Abbigliamento

Costumi a vita alta: a chi stanno bene

Come indossare il foulard
Abbigliamento

Come indossare il foulard

Total denim look: gli abbinamenti vincenti
Abbigliamento

Total Denim Look, gli abbinamenti vincenti

Come abbinare il verde
Abbigliamento

Come abbinare il verde

Quanto deve essere lunga la manica della giacca e della camicia
Abbigliamento

Quanto deve essere lunga la manica della giacca e della camicia

Total denim look: gli abbinamenti vincenti
Abbigliamento

Total Denim Look, gli abbinamenti vincenti

Il total denim look sarà il trend della primavera-estate 2020. Il jeans vestirà ogni capo di abbigliamento creando outfit unici e ricchi di stile.

Leggi di più