Torte nuziali: idee e tendenze

Semplice Crostata di frutta o strabiliante Wedding Cake? Ecco alcuni consigli per scegliere la Torta dei tuoi sogni!

Eccoci alla scelta della torta nuziale … una scelta difficile perché rappresenta il momento conclusivo del ricevimento, il momento che adulti e piccini attendono con ansia e curiosità. Molto più di un semplice “dessert” la torta nuziale è il simbolo stesso del matrimonio e riassume lo stile dell’intero ricevimento insieme al carattere degli sposi.

Come scegliere la Wedding cake

Per semplificare il compito abbiamo deciso di individuare quattro filoni principali: il genere romantico, quello classico, il glamour e il fantasy. Il classico e il romantico sono di sicuro i più richiesti e si riflettono attraverso la delicatezza dei panneggi e dei fiocchi, l’eleganza dell’insieme, la grazia delle decorazioni, e tutti questi dettagli devono essere valutati nelle forme, nei colori e negli abbinamenti, in modo da ottenere effetti armoniosi, equilibrati e mai eccessivi. La classicità e il romanticismo sono due icone che non tramontano mai ma è necessario dare un tocco fashion per non essere mai banali o scontati!

Lo stile glamour invece è dettato dalle mode del momento, perché anche la wedding cake segue dei trend ben precisi che si distinguono di anno in anno nei colori e nelle forme. Quest’anno infatti sono i colori vivaci e brillanti quelli più richiesti, abbinamenti insoliti di nuance con elementi non tradizionali come perline, tessuti  e fiori, tutti dettagli volti a trasformare il taglio della torta nuziale in un momento celebrativo.

L’ultima tipologia è il fancy, ovvero lo stile fantasy. Renato Ardovino, noto cake designer italiano, si diverte ad esempio a ritrarre Alice nel Paese delle meraviglie con tutti i suoi personaggi, per un romantico matrimonio da favola, o a riprodurre su un “dolce” palcoscenico uno Schiaccianoci davvero originale.

Torta Nuziale a piani: una scelta alla moda

Le wedding cake più glamour sono normalmente alte ovvero realizzate su più piani. La moda del momento richiede infatti almeno due o tre piani. Torte del genere si adattano bene ad ambienti grandi, tipo quelli delle antiche ville, ma anche a ricevimenti all’aperto, per esempio in un grande giardino o in un parco. Se invece il ricevimento si svolge in sale molte più semplici e piccole allora sarebbe meglio optare per una torta più classica, la wedding cake in questo caso risulterebbe sproporzionata.

Pensare anche all’atmosfera da creare attorno alla Torta Nuziale è un dettaglio fondamentale, bisogna scegliere una zona romantica, in riva al lago, in una sala affrescata, sotto un chiostro insomma l’importante è far si che il momento del taglio della torta, il primo gesto che i due neo coniugi fanno insieme,  sia davvero memorabile! Quindi spazio alla fantasia, alle rose, fresie, peonie o orchidee perché decorare la torta nuziale con i fiori, che siano freschi o di glassa, è sempre una scelta di classe che non passa mai di moda.

Ma la forma e l’aspetto decorativo non sono tutto… non bisogna mai dare per scontato che la torta oltre ad essere bella debba essere eccellente nel gusto… parliamo sempre di un prodotto gastronomico di alta pasticceria.


Vedi altri articoli su: Torte nuziali |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *