wedding light designer claudio berettoni
Matrimonio

Il Wedding Light Designer: il professionista delle luci

La luce può essere (insieme a voi sposini) la protagonista assoluta della vostra cerimonia di nozze! Lasciatevi guidare dal vostro Wedding Light Designer.

In questi ultimi anni si stanno delineando in Italia una serie di figure professionali molto particolari e decisamente nuove nell’organizzazione di un matrimonio, partendo dal Wedding Planner, che ancora oggi purtroppo viene percepito come costo extra e non come  valore aggiunto, fino ad arrivare a quella del Wedding Light Designer.

Il Professionista della Luce

Si riesce a cogliere l’importanza di questo esperto se si pensa al grande ruolo che gioca la luce nella nostra vita quotidiana. Il valore e la bellezza di un ambiente sono fortemente condizionati dalla sua illuminazione, a maggior ragione quando si tratta di location d’epoca o di ambienti rurali, prescelti come sede per  il giorno più importante della propria vita! Il segreto per avere nozze indimenticabili è ricreare un’atmosfera unica, e questo lo si fa con gli allestimenti, i fiori e anche con il light designer.

L’abilità di un Wedding Light Designer  è quella di integrare perfettamente con la luce l’aspetto estetico della location, quindi la sua architettura, rispettando gli spazi e le esigenze dei fruitori. È importante infatti che il gioco di luce e il disegno vero e proprio che si riesce a creare non disturbi gli ospiti ma anzi offra uno spettacolo meraviglioso.

Il primo compito di un Wedding Lighting designer è l’osservazione. Per poter infatti elaborare un preventivo è importante che lo specialista faccia un sopralluogo per capire le potenzialità di una location e soprattutto le criticità. Non tutte le strutture sono valorizzate da una buona illuminazione, quando si partecipa ad aperitivi all’aperto capita spesso di vedere  “fari da stadio” che rovinano l’atmosfera infastidiscono gli ospiti.

Le zone da illuminare

Dopo il sopralluogo il Wedding Light Designer decide (insieme al Wedding Planner e agli sposi) cosa illuminare e soprattutto come farlo, quale intensità e colorazione preferire in base all’effetto che si vuole dare e alla tipologia di location.

Esistono infatti vari tipi di scenografie luminose: gli effetti speciali “cambia colore” sono adatti alle piscine e ai monumenti; gli “spruzzi” e le colonne luminose sono perfette anche all’interno delle sale e durante il ricevimento.

L’ideale sarebbe studiare l’illuminazione giusta in base ai vari momenti dell’evento, senza sprechi o abusi. È inutile infatti puntare su questo servizio se il Matrimonio si svolge in estate e di giorno; se invece avete in mente di organizzare un ricevimento invernale potrete trasformare la mancanza di luce solare in un punto di forza, accogliendo i vostri ospiti con un effetto meraviglioso sulla facciata della Location, proponendo effetti luce emozionanti e suggestivi durante tutta la cena, fino ad arrivare al taglio della torta …. uno dei momenti topici della serata!



Anniversari di nozze quali e quanti sono
Ricevimento matrimonio

Anniversari di nozze: sapete quali e quanti sono?

Unghie matrimonio
Abiti da sposa

Unghie matrimonio: dalla sposa alle invitate, tutte le tendenze

Primo Ballo
Ricevimento matrimonio

Primo Ballo: tutti i trucchi e le canzoni più usate

idee per animare il ricevimento del Matrimonio
Ricevimento matrimonio

9 idee davvero particolari per animare il ricevimento del matrimonio

Riso per il matrimonio
Ricevimento matrimonio

Riso per il matrimonio, quello che non macchia e alternative

abito da sposa perfetto per la donna curvy
Abiti da sposa

L’abito da sposa perfetto per la donna curvy

Bouquet sposa
Abiti da sposa

Bouquet sposa: consigli per non sbagliare la scelta

organizzare un addio al nubilato
Matrimonio

Come organizzare un addio al nubilato: idee e consigli