Abiti da sposa corti Max Mara

Non tutte le spose per il grande giorno sognano abiti principeschi. Ecco perché sono sempre di più i brand che propongono idee originali come gli abiti corti.

Abiti da sposa corti Max Mara
Abiti da sposa corti Max Mara.

Si dice che una ragazza riconosca il suo abito da sposa immediatamente. Questo accade perché l’abito viene scelto seguendo la propria personalità e gusto. C’è chi si innamora di abiti principeschi, con montagne di tulle o pizzo, c’è chi invece cerca qualcosa di originale, un po’ fuori dai soliti canoni.

L’abito da sposa corto è la scelta che ormai molte spose fanno prevalentemente per i riti civili (leggi anche Abito da sposa per Rito Civile) ed è in questo filone che si colloca anche Max Mara con i suoi abiti da sposa. Come tutti gli anni la Maison presenta la collezione Bridal e le novità sono moltissime. Oltre ai modelli classici e vaporosi in tulle e seta vediamo una collezione che propone abiti corti, tute e tailleur. Asimmetrie, sovrapposizioni, linee sobrie e perché no, anche maxi jumpsuit, queste sono le novità della nuova collezione Max Mara Bridal 2018. 

Per gli abiti corti la Maison mantiene il colore bianco, che resta il protagonista, anche se abbiamo in alcuni abiti degli accenni di colore pastello.
Tra gli abiti sposa corti della collezione Max Mara 2018, troviamo un abito in jacquard di cotone e seta. Un mini abito in jacquard cloqué caratterizzato da pois color avorio su fondo color latte. Un modello dalle linee leggermente svasate e rifinito in vita con un fiocco couture in gros grain.

Un mini dress bon ton realizzato in raffinata organza cloqué di seta e lino con ampia gonna al ginocchio arricchita da motivo di pieghe, è la seconda proposta della collezione abiti da sposa corti Max Mara declinata nella versione color cipria o bianco candido.

Caratterizzato da motivo di pieghe trattenute dal bustino aderente in vita e con gonna asimmetrica corta nella parte anteriore e con piccolo strascico sul retro è l’abito bustier in ottoman color latte. Un mix perfetto tra il moderno e sbarazzino abito corto con il più classico abito con strascico.

Lunghezze e consigli per un outfit sposa con abito corto

Un abito da sposa corto al ginocchio è adatto sia per una cerimonia civile che per una religiosa, e potrebbe essere una soluzione per le seconde nozze. Questa lunghezza sta bene a quasi tutte le corporature, da evitare per i fisici di piccola statura e più in carne (leggi anche Abiti da sposa curvy).

Diversamente la lunghezza al polpaccio che ricorda i vestiti degli anni Cinquanta, viene scelta da coloro che sono appassionate di vintage e questa è una soluzione, che permette di dare uno stile vintagè a tutte le nozze. L’abito corto di questa lunghezza è perfetto per la cerimonia religiosa.

Mi raccomando in questi casi diventerà fondamentale la scarpa che sceglierete di indossare, cercate qualcosa di originale, come una scarpa colorata, oppure un sandalo gioiello.


Vedi altri articoli su: Abiti da sposa |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *