Violetta: i segreti del telefilm cult dei teenagers italiani

Successo travolgente che dilaga nel mondo. È Violetta, la nuova baby-star del pianeta Disney interpretata da Martina Stoessel

Martina Stoessel, alias Violetta. @Disney Channel
Martina Stoessel, alias Violetta. @Disney Channel
  • Martina Stoessel, alias Violetta. @Disney Channel
  • Violetta. @Disney Channel
  • Diego Dominguez è Diego
  • Martina con Jorge Blanco
  • Jorge Blanco è Leon
  • Martina con Diego Dominguez
  • Martina
  • Diego Ramos è German Castillo, padre di Violetta
  • Alba Rico (Natalia), Martina Stoessel, Ludovica Comello (Francesca)
  • Jorge, Alba, Martina, Ludovica, Diego
  • Mercedes Lambre è Ludmilla
  • Xabiani Ponce de Leon è Marco
  • Pablo Espinoza è Tomas
Che cosa sancisca il successo di uno spettacolo a discapito di un altro è difficile a dirsi. Si tratta spesso di sottili equilibriche un autore deve scovare fra le preferenze del pubblico, la scelta dei soggetti giusti, gli attori, il budget disponibile e… con un po’ di fortuna. Quale sia l’alchimia che sta dietro a tutto ciò, un fatto è certo: nella preferenze world-wide dei teen-ager, specie se di sesso femminile, c’è un solo nome in cima a tutte le classifiche: Violetta. Ed il successo, oltre che nella natia Argentina anche in tutta l’America Latina, in Italia, Francia, Spagna e perfino Israele è stato assolutamente immediato e travolgente come testimoniano gli ascolti-record fatti registrare dalle 80 puntate trasmesse nella prima serie e dalla sequenza di sold-out ottenuti dal tour mondiale dei protagonisti della serie proprio mentre in Italia si trasmette la seconda stagione: file interminabili di madri e padri costretti a comprare i costosissimi biglietti dello show e ad accompagnare le figlie, urlanti e scatenate, ai concerti! Insomma, un vero e proprio fenomeno di costume, naturalmente ottimamente sostenuto e valorizzato dal colosso-Disney che è dietro a tutta la produzione…

La breve ma intensa storia di Violetta

Eppure l’idea-Violetta non ha che tre anni di vita. Fu infatti nel settembre del 2011 che la Disney Channel America Latina concretizzò l’idea di una nuova serie rivolta ai teen-ager iniziando a Buenos Aires le riprese, in alta definizione, della prima stagione. Tutto ciò era stato preceduto da una grande attività di casting per individuare “i volti” del nuovo telefilm. Fu proprio in questo modo che Violetta – che originariamente avrebbe dovuto chiamarsi Esperanza – prese le sembianze ormai popolari di Martina Stoessel, sedicenne di Buenos Aires figlia di un produttore e regista cinematografico. Allo stesso modo, girando per le scuole e i luoghi di ritrovo dei giovani, sono stati ingaggiati tutti gli altri ragazzi che frequentano l’ormai iconico Studio 21. Compresa Lodovica Comello, italianissima interprete del ruolo di Francesca, che è stata scelta dopo una sessione di casting in una scuola di Milano. Il 31 dicembre 2011 è la “storica” data del debutto di Violetta sugli schermi televisivi: Disney Channel lanciò in esclusiva l’anteprima del brano Tu Resplandor, il primo dei numerosi successi, cantato dalla Stoessel in uno show per Capodanno.

Violetta, Leon, Tomas e Ludmilla hanno in cantiere la terza stagione…

L’esordio del serial in Argentina risale al 2012, mentre in Italia è arrivato l’anno successivo. Da lì il successo è stato travolgente: pubblico, ascolti, tre album discografici – che hanno vinto un quadruplo disco di platino in America Latina – libri, riviste, album di figurine e una valanga di gadget nei Disney Store. E, ovviamente lo show “Violetta, L’Evento” di recente in Italia… Ancora qualche curiosità: le riprese sono tutte fatte nei dintorni di Buenos Aires, dove si trova l’edificio in cui è costruito il set dello “Studio 21” e della casa di Violetta. Per gli esterni dello studio è invece utilizzata una università della capitale argentina. Inoltre, diverse riprese sono state fatte a Madrid. Pare che gli ideatori Solange Keoleyan e Sebastián Parrotta abbiano già annunciato che nel 2014 sarà girata una terza stagione della serie di ulteriori 80 puntate. Insomma, per la gioia delle ragazze di mezzo pianeta ed un po’ meno di madri e padri, sembra ormai assodato che Violetta, Leon, Tomas, Ludmilla, German, la zia Angie e Diego ci accompagneranno anche nel prossimo futuro…

Photo Credit: Germanramos, Clarialonsoweb, Sofiasola


Vedi altri articoli su: Giochi per bambini | Spettacoli |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *