Torta di pannolini: come realizzarla

Torta di pannolini: come realizzarla

Tra i tanti doni che potete fare ad una coppia di neo genitori, ecco un'idea utile e simpatica: la torta di pannolini. Vi diciamo come realizzarne una in 30 minuti!

18/05/2019

Facile da realizzare, potete farla voi stessi ed è un’idea regalo molto gradita oltre che estremamente carina: è la torta di pannolini.

Normalmente la si regala in occasione di un baby shower, ossia la festa organizzata per la futura mamma che consiste in una sorta di giornata “coccola” o giornata distensiva nella quale amiche e colleghe organizzano un party costellato di piccoli doni, sorrisi e leggerezza.

Ci sono anche altre occasioni in cui la torta di pannolini può fare la sua allegra comparsa: il battesimo o semplicemente il rientro dei neo genitori a casa con il nuovo arrivato/a. È un modo simpatico per dare il benvenuto e per dotare la famiglia di alcuni utilities come i pannolini, che non bastano mai!
[dup_immagine align=”aligncenter” id=”981623″]

Come costruire una torta di pannolini in soli 30 minuti

Partiamo dal materiale che dovrete procuravi per la costruzione della vostra originale torta:

♥ pannolini, ne servono circa una trentina per una torta a due piani e circa sessanta per una torta a tre piani;

♥ elastici colorati, conteggiatene una quantità pari ai pannolini;

♥ un rotolo di cartone o vari rotoli di carta igienica da unire insieme;

♥ la base in plastica, come il vassoio di una torta;

♥ nastro adesivo;

♥ forbici.

Per decorare la vostra torta di pannolini serviranno: nastri colorati, calzini per realizzare delle rose decorative, un pupazzo da posizionare in cima alla torta, giocattoli e pensieri vari come un ciuccio, un cucchiaio, una serie di prodotti per la cura del bebè, qualche libro da leggere, un termometro per il bagnetto, un anello dentizione.


Leggi anche: Menù per la prima comunione: consigli e idee

Il procedimento è facile e veloce ma, come tale, si compone di alcune fasi, seguitele man mano e riuscirete perfettamente nella vostra “costruzione”:

♥ prendete la base o il vassoio (di quelli classici per torte) su cui poggerà l’intera costruzione di pannolini a uno o due piani; prendete il rotolo di cartone, uno unico o uno formato da più rotoli piccoli (tipo quelli di carta igienica) tenuti insieme tramite lo scotch, e attaccatelo alla base del vassoio, nel centro.

♥ prendete un pannolino e arrotolatelo partendo dalla parte finale, ossia quella che andrà a contatto con la schiena del bimbo. Fissate il pannolino con un elastico colorato e posizionatelo in modo che poggi sul rotolo centrale che farà da parete d’appoggio, appunto.

♥ circondate man mano il rotolo con i vari pannolini creando una sorta di cerchio e teneteli insieme con un elastico più grande.

♥ procedete nel creare vari cerchi concentrici intorno al primo cerchio, procedete come prima: per ogni pannolino usate un elastico per chiuderlo bene, affiancate gli altri pannolini per formare un cerchio e, infine, utilizzate un altro elastico più grande per tenerli insieme e ben affiancati.

♥ usate un nastro per circondare il primo piano della vostra “torta” e procedete con il secondo e terzo piano.

♥ per creare le roselline usate le calzettine colorate, ovviamente saranno uno dei regali per il bambino che inserirete nella vostra “torta”. Arrotolate le calzine e usate il bordo inferiore, ossia quello dell’elastico, per fermare la rosellina.


Potrebbe interessarti: Come riciclare rotoli di carta igienica

♥ ponete in cima un pupazzo o peluche, inserite ai vari livelli o nell’interno delle confezioni libricini o altro che vorrete destinare al piccolo/a. Infine, chiudete la torta con del cellophane trasparente, infiocchettate e recapitate.

[dup_immagine align=”aligncenter” id=”981625″]