L’ottava settimana di gravidanza

Sei nell'ottava settimana di gravidanza? Scopri a che punto è il tuo bambino che cosa devi fare tu.

ottava settimana di gravidanza

 Il bambino

In questa settimana comincia il processo di ossificazione, si cominciano a vedere i gomiti e si possono contare le dita dei piedi. Anche il nasino comincia ad essere distinguibile, o almeno la sua punta, così come la bocca e le labbra. Il tuo bambino è lungo all’incirca 10 mm, per questo malgrado si agiti e tiri calci tu ancora non senti nulla, ma ciò nonostante continua il suo faticoso percorso di formazione, cresce e si muove dentro di te.

Guarda l’ecografia dell’ottava settimana di gravidanza

 

La mamma

La gravidanza non porta solo “disgrazie” per la mamma, oltre all’aumento del volume del seno il corpo subisce anche altre trasformazioni positivi: i lineamenti del viso diventano più dolci, i capelli si rinfoltiscono e la pelle risulta più bella. A questo punto, se non ci hai ancora pensato, è arrivato il momento di fare tutti gli accertamenti necessari in caso di gravidanza, ma ricorda che il tuo è uno stato naturale per ogni donna, per questo motivo non deve essere medicalizzata ed è importante che le future madri non si sentano e non vengano trattate come delle malate.

Che cosa devo fare?

Dovrai contattare il tuo ginecologo di fiducia o l’ostetrica che ti aiuterà a programmare i necessari esami del sangue e delle urine da ripetere secondo le scadenze e le modalità che vi consiglierà; inoltre sarà necessario prenotare le tre ecografie principali da eseguire in un centro specializzato una per ogni trimestre, tra le quali, forse la più importante di tutte, la morfologica da eseguire intorno al quinto mese.

Vai alla settimana di gravidanza 7

Vai alla settimana di gravidanza 9

Vai all’elenco completo delle settimane di gravidanza


Vedi altri articoli su: Gravidanza | Quale Settimana |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *