I centri estivi per ragazzi

Estate tempo di vacanze e divertimento. Nei centri estivi i vostri figli potranno fare tante esperienze tra giochi e laboratori

L’estate si avvicina, ed è tempo di vacanze. Soprattutto per i bambini. Oltre alle due o tre settimane in cui si possono organizzare i viaggi di famiglia, i più piccoli, a casa da scuola, hanno molto altro tempo libero. Genitori, se state cercando un posto dove far passare momenti entusiasmanti ai vostri figli iscriveteli ad un centro estivo. Ce ne sono di tutti i tipi e in tutte le città.

Cosa sono

Sono degli spazi creati per accogliere i bambini che frequentano la scuola dell’infanzia e la scuola primaria durante il periodo estivo. Le attività variano da centro a centro, ma sono sempre dedicate al benessere e al divertimento del bambino. Molti propongono anche attività educative che permettono di imparare divertendosi. Gli educatori sono persone qualificate e appositamente formate per tenere laboratori, giochi e attività insieme ai bimbi. La loro presenza, inoltre, crea un clima di sicurezza sia materiale che affettiva; i bambini si affezionano, possono esprimersi ed essere così stimolati alla conoscenza. Gli orari dei centri sono tesi a coprire l’arco della giornata, ma c’è anche la possibilità di iscrizione anche solo per qualche ora.

Milano

A Milano il Comune mette a disposizione 15 mila posti per i bambini e i ragazzi che quest’estate parteciperanno al progetto “Milano amica dei bambini“. Le iscrizioni sono aperte fino al 27 aprile. Per i bambini dai 3 ai 6 anni le aperture dei centri comunali vanno dall’1 al 28 luglio. Per i quelli delle scuole primarie sono sei le settimane di apertura, a partire dalla chiusura delle scuole fino al 25 luglio. 41 sono le sedi sparse per tutto il perimetro della città.

Firenze

Per chi risiede nella zona di Firenze può contare sui centri Multisport. Le sedi sono sparse in tutto il territorio provinciale e offrono tantissime attività. Si va dallo sport, ai laboratori della fantasia, ai progetti dedicati al rispetto dell’ambiente. Il Multisport è una vacanza in città dove il tempo libero diventa un momento organizzativo e di aggregazione e di divertimento per trascorrere non lontano da casa, insieme ad amici e coetanei, momenti di divertimento e di avventura. I centri Multisport sono attivi dal 9 giugno al 5 settembre e le iscrizioni si possono effettuare da fine aprile e rimangono aperte fino ad esaurimento posti.

Roma

Nella capitale ci sono tantissime iniziative per i ragazzi durante il periodo estivo. I musei della città offrono i loro spazi per accogliere i bambini e dare loro la possibilità di imparare e scoprire attraverso gli oggetti della storia. Per esempio la Cooperativa Arteingioco propone “Estate Etrusca” nel museo Etrusco di Villa Giulia. I bambini potranno partecipare a laboratori di pittura su terracotta, abbigliamento, moda, cucina, giochi di quell’antico popolo. Il Museo Pigorini invece propone “Estate Preistorica“: un vero e proprio viaggio all’interno del mondo della preistoria e delle civiltà attraverso cui i bambini potranno partecipare a una esperienza giocosa e divertente. Ma queste sono solo alcune delle iniziative che potete trovare nelle vostre città. E allora cosa aspettate, scoprite quella che fanno per vostro figlio e iscrivetelo. Divertimento assicurato.


Vedi altri articoli su: Consigli per mamme |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *