Happy Hour al Vittoria Colonna

Scegliere la scuola per i propri figli? Cominciamo a guardarci intorno e a conoscere le proposte didattiche che offrono le nostre città. Partiamo dal Vittoria Colonna di Milano

Happy lab open day vittoria colonna
Laboratorio di origami per tutti i bambini

Oggi, sicuramente più di un tempo, la scelta della scuola in cui iscrivere i propri figli è un momento che comporta un’accurata ricerca ed una profonda riflessione; sia che si tratti di scuola statale o scuola privata le famiglie non si accontentano più di quella vicina a casa, ma vogliono, giustamente, prendere in esame non solo le attrezzature e gli spazi a disposizione, ma i Piani dell’Offerta Formativa e gli orientamenti didattici. Per questo motivo è in uso negli istituti di ogni ordine e grado organizzare i cosiddetti Open Day, giornate in cui è possibile visitare la scuola e prendere contatti oltre che con la dirigenza anche con insegnanti, genitori e, perché no, ex alunni.

In un momento dell’anno che non è normalmente dedicato alla scelta della scuola in cui iscrivere i propri figli, l’Istituto Vittoria Colonna di Milano ha deciso di aprire le proprie porte a tutti coloro desiderino conoscerne le attività e le strutture. A differenza del solito si è però deciso di organizzare un evento un po’ “diverso” in cui le famiglie potranno conoscere i genitori degli allievi ed i docenti di ogni grado di scuola in un momento di confronto aperto seguito da un happy hour con l’accompagnamento musicale al pianoforte eseguito da alcuni studenti. Si parlerà della nuova piscina o del campetto di calcio, ma anche della scelta di inserire la lingua inglese già dalla scuola dell’infanzia o del liceo coreutico, una rarità nel panorama scolastico italiano.

L’evento si svolgerà martedì 20 maggio dalle 17.00 alle 20.00 presso l’Istituto Vittoria Colonna in via Conservatorio 4 a Milano. I genitori potranno portare anche i bambini per i quali le maestre della scuola hanno organizzato dalle 17.00 alle 19.00 un laboratorio di origami.


Vedi altri articoli su: Asilo e Scuola |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *