Sesso del bambino 10 modi simpatici per annunciarlo

Sesso del bambino: 10 modi simpatici per annunciarlo       

Direttamente dagli Stati Uniti arriva la moda del “gender reveal party”, una festa con amici e parenti per annunciare in grande stile il sesso del nascituro. Ma non finisce qui: al di là del party vi suggeriamo tante idee carine per rivelare il vostro fiocco rosa o azzurro.

Un tempo, scoperto il sesso del bambino, magari attraverso la morfologica, si telefonava a parenti e amici stretti per rivelare loro il sesso del bebè in arrivo. Adesso non basta più, le coppie in dolce attesa cercano modi sorprendenti per comunicarlo ai nonni e alla cerchia di amici e parenti che si lanciano nelle più disparate scommesse per indovinare se si è in attesa di un fiocco rosa o azzurro, magari in base alle voglie della gestante o alla forma del suo pancione: se a punta sarà maschio, se tondo sarà in attesa di una femmina.

È da questa esigenza che si è partiti negli Usa per creare ad hoc party e oggetti a tema che aiuteranno la coppia a coinvolgere i propri affetti in un momento sicuramente emozionante della gravidanza. Le idee per annunciare il sesso del bambino sono numerose e basterebbe andare su Pinterest (il social network d’ispirazione per eccellenza), per trovare tanti modi originali e divertenti.

1. Una festa con torta a tema

Al momento c’è una nuova moda che impazza all’estero e che sta prendendo lentamente piede anche in Italia: il gender reveal party, una festa allegra con i parenti e gli amici più cari che in alcuni casi sostituisce il baby shower party (dedicato solo alla mum to be che riceve una pioggia di coccole e regali dalle donne a lei vicine, sorelle e amiche del cuore). Questa festa a tema parte da simpatici inviti e si sviluppa in un momento di accoglienza, un momento di giochi con ospiti divisi in due squadre (chi opta per l’arrivo di un maschietto e chi per l’arrivo di una femmina) e ovviamente l’immancabile taglio della torta dove all’interno vi sono nascosti confetti rosa o azzurri.

Se anche i futuri genitori vorranno scoprire il sesso del bambino in quel momento ci vorrà complicità tra il ginecologo di fiducia e il pasticcere che riceverà direttamente l’ecografia e realizzerà una torta neutra all’esterno ma con un cuore a tema all’interno. Certo si potrà andare incontro a un po’ di delusione davanti a tutti, poiché magari quel papà che desiderava un maschietto da portare agli allenamenti di calcio si troverà a gustare confetti rosa. Idem per la mamma desiderosa di un corredino “pink” che scoprirà di dover stravolgere i suoi progetti.

2. La pignatta con i coriandoli

Difficile da realizzare per chi ha un’abitazione piccola ma consigliata invece per chi dispone di un giardino o una casetta di campagna dove riunire amici e parenti. La pignatta, di tradizione sudamericana, andrà riempita di coriandoli rosa nel caso in cui si è in attesa di una femmina e viceversa coriandoli azzurri per il maschietto e andrà appesa al ramo di un albero o ad un palo ben solido.

I futuri genitori potranno bendare a scelta un nonno o il padrino prescelto per il bambino e dargli una mazza (magari da baseball). Ovviamente prima della rottura ci potrà essere un momento di relax e svago seguito da un aperitivo. Tutti faranno il loro pronostico e diranno la propria fino al culmine ovvero la rottura della pentolaccia che rivelerà il sesso del nascituro.

3.   Il grande palloncino nero per il sesso del bambino

Quest’idea per fortuna non necessita di uno spazio all’aperto ma può essere messa in pratica anche in uno spazio chiuso. Il palloncino maxi di colore nero lo si trova in vendita online, nelle cartolerie o nei negozi specializzati e include il set per gonfiarlo e introdurre all’interno i coriandoli rosa o azzurri. Anche in questo caso il clima di attesa potrà essere preceduto da giochi a tema e pronostici da parte di parenti e amici.

4.   I cestini fai da te

I futuri genitori all’ingresso della propria abitazione o del luogo prescelto potranno far trovare due cestini bianchi con all’interno spillette simpatiche da indossare: un cesto conterrà spille a forma di fiocchi rosa, l’altro cesto delle spille a forma di baffetti. In rete non mancano i tutorial per realizzare queste idee veloci ed economiche. Spazio alla fantasia e alla manualità. Agli invitati toccherà indossare “a sensazione” la spilla che preferiscono. Una serie di indizi sparsi dalla coppia in giro per casa porterà una fazione o l’altra ad indovinare il sesso del bambino in arrivo. Risate garantite e ricordino per tutti.

5.   Le pistole ad acqua

Questa pratica è consigliata ovviamente nella bella stagione e soprattutto in un luogo all’aperto, un giardino o una piscina magari. Occorre procurarsi delle pistole ad acqua e del gel alimentare rosa o azzurro. All’arrivo gli invitati saranno “muniti” di una pistola e una maglia bianca semplice. Al via inizierà la simpatica guerra condita da risate fragorose. Forse questa festa eccentrica troverà più il riscontro degli amici che dei parenti.

 6.   La scatola porta palloncini

Semplice ed economica, si tratta di un classicone. Una persona di fiducia dovrà procurare una scatola bella capiente con un punto interrogativo da disegnare nella parte esterna. All’interno invece andranno collocati i palloncini rosa o azzurri gonfiati ad elio. Circondati dagli affetti più cari i futuri genitori apriranno la scatola e con emozione scopriranno se nella loro vita entrerà a breve una fagottina o un fagottino. Si può fare al chiuso o all’aperto. Se poi i genitori saranno loro a realizzare la scatola poiché avranno già scoperto il sesso del nascituro, potranno scrivere sui palloncini il nome prescelto o messaggi benauguranti.

 7.  I calzini colorati

Se non si hanno intorno gli amici più cari o i parenti perché magari fuori sede si possono acquistare calzini rosa o azzurri da poter spedire in delle scatoline a tema decorate a mano. Sarà piacevole ed emozionante per i nostri affetti più stretti ricevere un dono che si custodirà gelosamente.

 8.  Ciuccio rosa o azzurro

Come per i calzini colorati quest’idea è indicata per chi non ha i parenti vicini oppure non vuole organizzare feste. Un modo semplice, intimo ma molto apprezzato. Basterà acquistare ciucci rosa o azzurri e realizzare belle scatoline in cui spedirli. Desteranno sicuramente gioia ed emozione.

9. Un fumetto a tema

Quanti hanno la fortuna di conoscere un fumettista o meglio un caricaturista potranno commissionare una vignetta originale da poter far stampare su biglietti personalizzati. I biglietti poi potranno essere spediti oppure regalati durante un gender reveal party.

10. Ecografia in cornice

Se l’idea della festa a tema condita da confetti, bibite, cupcake e decorazioni è quello che fa per voi, si potrà realizzare un quadro con l’ecografia “rivelatrice” inserita in una cornice rosa o azzurra. Al culmine della festa toccherà ai futuri genitori mostrare l’ecografia ingrandita e incorniciata agli ospiti oppure regalarla a questi ultimi, una a testa, come ricordino a tema.



Tacchi alti in gravidanza, meglio evitarli
Gravidanza

Tacchi alti in gravidanza, meglio evitarli?   

Rapporti sessuali in gravidanza, tutto quello che occorre sapere
Gravidanza

Rapporti sessuali in gravidanza, le cose da sapere

Bonding qundo nasce il legame speciale tra mamma e bambino
Gravidanza

Bonding: qundo nasce il legame speciale tra mamma e bambino

Quali trattamenti estetici sono permessi in gravidanza
Gravidanza

Trattamenti estetici in gravidanza, quali sono permessi?

I 10 modi più simpatici per annunciare la gravidanza sui social
Gravidanza

I 10 modi più simpatici per annunciare la gravidanza sui social

Quale carne posso mangiare in gravidanza
Gravidanza

Quale carne posso mangiare in gravidanza

Gravidanza si può prendere il sole
Gravidanza

Gravidanza: si può prendere il sole?  

Voglie in gravidanza, verità o leggenda
Gravidanza

Voglie in gravidanza, verità o leggenda?

Madre surrogata, significato e come funziona
Mamma

Madre surrogata, significato e come funziona

La maternità surrogata è una pratica vietata dalla legge italiana ma consentita in altri paesi, dove molte coppie e single si recano per diventare genitori

Leggi di più