Giochi di magia per bambini

Che si tratti di una festa o di un'occasione di gioco, i giochi di magia non smettono mai di conquistare i bambini

Semplici trucchi di magia per far sentire i nostri bambini dei veri maghi!

Ci sono alcuni giochi che sanno calamitare l’attenzione di qualsiasi bambino. I giochi di magia sono uno di questi. A volte basta far sparire un oggetto, indovinare una carta o disfare misteriosamente un nodo per avere conquistato gli occhi di qualsiasi bambino.

Se, per esempio, avete in mente di organizzare una festa e siete preoccupati per la gestione dell’entusiasmo dei piccoli invitati tenete presente che ricorrere alla magia è sempre una soluzione vincente. Se invece sono proprio i vostri bambini a volersi trasformare in maghetti eccovi alcuni giochi semplici ma d’effetto con cui potranno stupire i loro amichetti.

Giochi di magia con lo spago

Lo spago nella cannuccia

Scopo del gioco è dimostrare di riuscire a passare un filo in una cannuccia e estrarlo tutti intero pur tagliando la cannuccia a metà con le forbici.

Preparazione e spiegazione del trucco:
Prima di fare il gioco preparate una cannuccia praticando un taglietto di circa cinque centimetri al centro. In presenza del pubblico infilate lo spago nella cannuccia. Piegate quindi la cannuccia in modo tale che il taglio rimanga all’interno e nascondete con le dita lo spago che uscirà dal taglietto. Tagliate quindi solo la cannuccia e estraete lo spago mostrando che è rimasto intatto

Giochi di magia con il fazzoletto

Il nodo che sparisce

Scopo del gioco è far sparire un nodo al fazzoletto soffiandovi sopra

Preparazione e spiegazione del trucco:

Il segreto sta nel modo in cui si fa il nodo:

nodo al fazzoletto magico
Un nodo magico: la sorpresa è garantita

1. Prendete un’estremità del fazzoletto fra l’indice e il medio della mano sinistra (capo A)
2. Sollevate l’estremità B con la mano destra
3. Inserite l’estremità B tra il pollice e l’indice della sinistra facendola passare attorno al mignolo
4. Passate la mano destra del cappio che si è formato nel fazzoletto tra il medio e l’anulare della sinistra
5. Ritirate la mano destra dal cappio e stringete il fazzoletto tra il medio e l’anulare della sinistra
6. Tirate l’estremità A perché si stringa il nodo
7. Sfilate le dita dal nodo senza stringerlo oltre. Prendete il fazzoletto per le due estremità e soffiatevi sopra. Contemporaneamente tirate i due capi. Il nodo sparirà magicamente!

Giochi di magia con le monete

Pesca la moneta

Scopo del gioco è riuscire a pescare una moneta marchiata con una X in mezzo ad altre monete uguali, con gli occhi bendati

Preparazione e spiegazione del trucco:

Preparate in un cappello (o in una scatola) un gruppo di 4 o 5 monete uguali e fate controllare dagli spettatori che non ci siano segni. Chiedete a un amico di sceglierne una e di marchiarla con una X a matita in modo tale che tutti possano identificarla. Mostratela al pubblico e consegnatela al vostro amico chiedendogli di tenerla stretta fra le mani per “magnetizzarla”. Mentre il vostro amico tiene la moneta in mano chiedete a qualcuno di bendarvi gli occhi. A questo punto ordinate di riporre la moneta marchiata insieme alle altre. Prendete in mano le monete una per una e dimostrate di saper riconoscere quella marchiata (questa sarà infatti più calda delle altre dal momento che è stata tenuta a lungo in mano)

Giochi di magia con le carte

Le carte, fedeli alleate di sorprendenti giochi di magia

Indovina la carta

Il gioco consiste nel far scegliere a un amico una carta dal mazzo che osserverà senza mostrarvela e rimetterà successivamente al suo posto. Voi, mescolando le carte e estrarrete dal mazzo proprio la carta scelta dal vostro amico.

Preparazione e spiegazione del trucco:
Quando fate scegliere la carta al vostro amico, senza farvi notare, date una rapida occhiata all’ultima carta del mazzo. Dite quindi al vostro amico di mettere la carta scelta in cima al mazzo e spostate l’ultima carta (che avete precedentemente guardato ) sopra a tutte le altre. Ora mescolate avendo cura di lasciare le due carte in cima al mazzo (con un po’ di pratica noterete che è molto facile).
Tagliate il mazzo in due parti e mettete sopra quella che era sotto. A questo punto girate le carte una per una fino a trovare quella scelta dal vostro amico: la riconoscerete perché verrà subito dopo quella che già conoscevate.


Vedi altri articoli su: Feste e ricorrenze | Giochi per bambini |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *