Giocattoli Quercetti: non solo chiodini!

Giochi prodotti in Italia che stimolino l'intelligenza del bambino con un occhio alla sicurezza e alla qualità, ecco i giocattoli Quercetti

Link costruzioni prima infanzia, età consigliata 2+ costo 16,90 Euro
Link costruzioni prima infanzia, età consigliata 2+ costo 16,90 Euro
  • Link costruzioni prima infanzia, età consigliata 2+ costo 16,90 Euro
  • Fantacolor Junior Jake, età 2+ prezzo 17.90
  • Photo Pixel Art per creare il proprio ritratto con i chiodini, età 10+ prezzo 42,00 Euro
  • Fantacolor imago di Sofia chiodini, età 3+ prezzo 14,90 Euro
  • Pallino di Quercetti
  • Poli Cubi  costruzioni magiche età 12m+, prezzo 19.90 Euro
  • Mini Pixel Art Donald chiodini, età 5+ prezzo 7,90 Euro
  • Magnetino Planes Fire e Rescue Walt Disney lavagna magnetica, età 4+ prezzo 25,90 Euro
  • Georello Farm costruzioni con ingranaggi, età 4+ prezzo 14,50 Euro
  • Filo Tablet Premium per disegnare con i lacci colorati età 4+ prezzo 30,00 Euro
  • World of Flight aerei e missili da far volare con modalità diverse, età 14+ prezzo 29,50 Euro
  • Tubò Pitagorico per imparare le tabelline, età 5+ prezzo 13,50 Euro
  • Fantacolor Labirinto, età 2+ prezzo 19,90 Euro
  • Saxoflute -Strumento musicale da costruire, età 2+ prezzo 6,90 Euro
  • Pixel Art Gioconda chiodini. età 10+ prezzo 34,90 Euro
  • Poli Cubi  costruzioni magiche età 12m+, prezzo 19.90 Euro
  • Fashion Design per bambine, età 4+ prezzo 31,50 Euro
  • Fantacolor Design chiodini, età 4+ prezzo 13,90 Euro
  • Fantacolor Labirinto, età 2+ prezzo 19,90 Euro
  • Fantacolor imago di Sofia chiodini, età 3+ prezzo 14,90 Euro
  • Big pista per le biglie, età 5+ prezzo 71,50 Euro
  • World of Flight aerei e missili da far volare con modalità diverse, età 14+ prezzo 29,50 Euro
  • Marble Run Double Spiral pista per le biglie da costruire, età 6+ prezzo 30,00 Euro
  • Tablet Premium Magnetico Upper Cases Letters, età 4+ prezzo 19,90 Euro

Chi si ricorda i mitici chiodini? Quelli con cui si passavano ore ed ore da bambini a creare e disfare disegni e forme, si infilavano quei piccoli chiodi colorati nella tavola bianca forata e, come per magia, apparivano alberi, fiori, animali ed ogni cosa la fantasia ci suggeriva. Forse non tutti sanno che i chiodini Quercetti sono tutt’ora in commercio sia nella loro forma originale sia come giocattoli più “evoluti” e che la ditta torinese produttrice di questi giochi fabbrica tanti altri prodotti secondo principi etici che la rendono un punto di riferimento per l’industria italiana del giocattolo.

Produrre giocattoli con principi etici

Con un occhio sempre rivolto al risparmio dell’energia nel suo unico stabilimento di Torino, Quercetti, diretta dai discendenti di Alessandro Quercetti che la fondò più di sessant’anni fa, è una delle poche industrie che ha scelto di operare esclusivamente in Italia dando particolare importanza alla qualità e alla sicurezza del prodotto finale, priorità questa che può essere soddisfatta con il pieno controllo di tutte le operazioni che si svolgono “a portata di mano” della famiglia Quercetti. Ma oltre alla cura per la linea produttiva Quercetti si distingue anche per la scelta di produrre giochi che siano di continuo stimolo per i bambini, obbligandoli ad utilizzare intelligenza e creatività. Ne sono un esempio Saxoflute, uno strumento musicale che ogni bambino può costruire secondo la propria fantasia e poi suonare e Murble Run, una pista per le biglie da costruire e modificare ogni volta a proprio piacere. Tra i prescolari si trovano poi dei giochi davvero utili come Tubò che consente di imparare le tabelline e il venticinquenne e pluripremiato Pallino che richiede di coprire uno schema con delle palline del colore indicato lanciandole con una coordinazione mano-mente perfetta, ideale sostituto dei giochi elettronici in grado di intrattenere i bambini per molto tempo stimolandone il ragionamento. Quercetti non trascura nemmeno le attività all’area aperta con la sua linea di Giochi Estivi Volanti.

Il futuro dei chiodini

Ma, come detto, i chiodini Quercetti si sono trasformati con la linea Pixel Art che ne costituisce un’evoluzione rendendoli un gioco adatto non solo ai più piccoli. Ogni prodotto della linea Pixel Art, infatti, comprende uno schema da applicare sulla tavoletta forata in cui sono già riportati i colori dei chiodini da applicare; i colori sono solo sei, ma disposti nel giusto ordine e guardati da lontano produrranno dei veri capolavori come la Gioconda di Leonardo.

Se vi state chiedendo come mai non conoscevate questo marchio italiano è perché Quercetti ha sposato una filosofia che non prevede la pubblicità diretta nei confronti del bambino e questo forse ne limita il confronto con altri brand che invece tempestano i bambini nelle pause televisive tra un cartone animato e l’altro; questo è un altro motivo per cui a noi, l’avrete capito ormai, Quercetti piace tanto.


Vedi altri articoli su: Giochi per bambini |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *