Acqua Termale Spray

Acqua termale spray o in crema: così la pelle ritrova salute e bellezza

Rinfrescante e rigenerante, si trova spesso in commercio in forma spray per renderne l’applicazione più facile. Ma anche creme e sieri possono giovarsi dei benefici di tale acque. Vediamo quali

Un toccasana per la pelle, soprattutto in estate, è l’acqua termale. Rinfrescante e rigenerante, si trova spesso in commercio in forma spray per renderne l’applicazione più facile e veloce, senza l’obbligo di doversi recare per forza presso una fonte. I benefici di tale acqua sono da ricondurre alle proprietà che la caratterizzano donatele dalla prolungata permanenza nelle profondità del sottosuolo. Si presentano infatti ricche di sostanze essenziali capaci di rendere la pelle più sana e vitale e di riequilibrare il Ph già dopo le primissime applicazioni. I minerali che le compongono sono generalmente ferro, potassio, calcio, manganese, zinco e silicio.

Benefici delle acque termali

Diversi sono i modi di utilizzare le acque termali, ma l’uso più frequente si lega alle loro capacità rinfrescanti e lenitive. Ecco perché sono particolarmente adatte alle stagioni calde, quando diventa necessario contrastare l’azione del sole o anche dell’aria condizionata che secca la pelle. Posseggono inoltre proprietà tali da renderle capaci di calmare rossori, irritazioni da punture di insetti e da rasatura. Possono inoltre essere utili per assorbire il sudore senza irritare ulteriormente la pelle.

Aqualia Thermal di Vichy

Aqualia Thermal Vichy - Day
La linea Aqualia Thermal di Vichy è un ottimo esempio di come un’acqua termale possa trasformarsi in prodotti di bellezza pensati per idratare e rigenerare la nostra pelle. Ricca di una combinazione unica di oltre 15 minerali benefici e rari, l’acqua termale di Vichy è nota per le sue notevoli proprietà lenitive, riparatorie e rigenerative, come dimostrato da 34 test, condotti su più di 600 persone. È capace di raffreddare la pelle, di ridurre il disagio, di lenire le irritazioni e di proteggere la pelle dalle aggressioni esterne, rafforza le sue difese naturali e accelera il rinnovamento delle cellule della pelle. Ecco perché la casa cosmetica l’ha trasformata nell’elemento principale della propria linea di bellezza ispirata alle spa. Da provare.

Eau Thermale d’Uriage

Eau Thermale d’Uriage - L'Erbolario
Tra gli spray rinfrescanti e lenitivi è da segnalare l’Eau Thermale d’Uriage. In pochi istanti questo spray offre all’epidermide i benefici delle famose terme francesi ovunque ci si trovi e in modo estremamente pratico e piacevole grazie allo speciale diffusore. Perfetto in spiaggia come in città e ideale per le pelli particolarmente sensibili, l’Eau Thermale d’Uriage è una vera “eau de soin”, confezionata direttamente alla sorgente per mantenerne inalterate le sue proprietà esclusive, conferite da preziosi oligo-elementi e sali minerali.

Spray Acqua Termale Avène

Non possiamo chiudere la nostra piccola rassegna senza un dovuto accenno al più classico e noto Spray Acqua Termale Avène. Prelevata direttamente alla fonte, l’Acqua termale Avène conserva intatte tutte le sue proprietà lenitive e addolcenti. È così che dona una sensazione di delicatezza che avvolge e dona sollievo ad arrossamenti del viso, a pelle fragilizzata, a eritemi solari e arrossamenti da strucco, rasatura, attività fisica e depilazione. Inoltre è un’ottima soluzione rifrescante in viaggio.



Carboidrati sani
Vivere bene

Carboidrati sani: quali sono quelli da mangiare e quali da eliminare

Uova di pidocchi
Vivere bene

Uova di pidocchi: riconoscerli ed eliminarli

ashtanga yoga
Vivere bene

Ashtanga yoga: sequenza corretta delle serie

Oli da cucina
Vivere bene

Oli da cucina: quali sono i 5 migliori per cucinare e come usarli

Tisana rilassante quali sono le erbe rilassanti da infuso
Vivere bene

Tisana rilassante: quali sono le erbe rilassanti da infuso

Cristalloterapia
Vivere bene

Cristalloterapia: elenco di alcune pietre utilizzate

Miso
Vivere bene

Miso: proprietà e benefici del miso

Come smettere di mangiarsi le unghie
Vivere bene

Come smettere di mangiarsi le unghie