Viaggi d’inverno: ecco che cosa mettere in valigia

11/01/2024

Le vacanze di Natale sono da poco finite e già cominciamo a pensare ai prossimi weekend fuori porta o alla settimana bianca. L’inverno offre paesaggi mozzafiato e l’opportunità di vivere esperienze uniche, ma richiede anche una preparazione attenta per godersi ogni momento senza inconvenienti. Ecco una guida completa per non dimenticare nulla nella nostra valigia invernale.

Preparare la lista

Prima di tutto, è utile scrivere una lista di ciò che è necessario portare, anche per prevenire lo stress da vacanza. Meglio pensare in anticipo agli abiti che indosseremo, per evitare di riempire la valigia con oggetti superflui. Maglie, maglioni e pantaloni termici sono indispensabili per le basse temperature. Bisogna, però, piegarli in modo efficiente per ottimizzare lo spazio. Un aiuto può arrivare dai sacchetti sottovuoto, per ridurre l’ingombro.

Scegliere l’abbigliamento giusto

L’abbigliamento a strati è essenziale. Bisogna iniziare con un intimo termico, proseguire con maglioni di lana o pile e completare con un cappotto pesante o un giubbotto a prova di gelo. Non dimenticare guanti, sciarpa e cappello.

Viaggi d’inverno: occhio alle scarpe

Le scarpe devono essere comode e impermeabili, con una buona trazione. Per le escursioni sulla neve, meglio considerare gli stivali da neve. Per le passeggiate in città, un paio di scarpe comode sarà sufficiente.


Leggi anche: Scarpe autunno inverno: quali andranno di moda?

Accessori funzionali ed estetici

Mai trascurare gli accessori. Un paio di occhiali da sole proteggerà i nostri occhi dai riflessi della neve, e una crema solare con alto fattore di protezione è indispensabile anche in inverno.

Viaggi d’inverno: creme solari e balsamo per le labbra

Meglio includere nel nostro beauty case prodotti specifici per il freddo, come balsamo per le labbra e crema idratante per il viso e le mani, oltre ai classici articoli da toeletta.

Salute e sicurezza

Portare con noi una piccola farmacia da viaggio con medicinali di base, cerotti e disinfettante è sempre una buona idea. In zone remote o montuose, un kit di sopravvivenza potrebbe essere utile.

Tecnologia

Prima di chiudere i bagagli, bisogna assicurarsi di avere caricabatterie, power bank e adattatori universali. Se si va all’estero, meglio verificare la compatibilità dei dispositivi elettronici prima della partenza.

Intrattenimento

Libri, riviste o un e-reader possono rendere piacevoli i tempi di attesa o i lunghi viaggi.

Viaggi d’inverno, non dimenticare i documenti

Infine, attenzione ai documenti. Mai dimenticare passaporto, visti, assicurazione di viaggio e patente internazionale, specie se si va in posti all’estero dove sono necessari.

Foto copertina: Credit Unsplash