I viaggi da fare nel 2024, mese per mese

04/01/2024

C’è qualcosa di particolare in quei pochi giorni di vacanza a cavallo tra il vecchio e il nuovo anno. Il ritmo lento di quei momenti è perfetto per riposarsi, leggere qualche libro e… pianificare le vacanze per i prossimi dodici mesi. Dove si va dunque nel 2024? Ecco un calendario con le mete ideali, mese per mese. 

Gennaio – Koh Lipe, Thailandia 

Gennaio è il mese più affollato per il turismo in Thailandia, ma dirigitevi verso il sud del Paese asiatico. Potrete sdraiarvi su una spiaggia di Koh Lipe, un’isola perfetta per chi ama stare al mare di giorno (dicono sia il più bello della Thailandia) e cenare a lume di candela in un ristorante raffinato la sera.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Koh Lipe Thailand (@koh_lipe_thailand)

Febbraio – Kangaroo Island, Australia

E’ Kangaroo Island la meta australiana perfetta per febbraio. Paradiso incontaminato per gli amanti della natura, è situata a sud di Adelaide. Qui potete gustare prodotti locali unici, incontrare adorabili animali selvatici (come koala, foche e perfino i delfini rosa) e scoprire alcune delle migliori spiagge del Paese.

Marzo – Algeria

E’ marzo il mese ideale per visitare l’Algeria. Paese ricco di storia, cultura e bellezze naturalistiche, offre molte esperienze indimenticabili, come l’escursione sui cammelli nel Deserto del Sahara, con tanto di tramonto sulle dune. Come dimenticare la cucina tipica? Araba con influenze francesi, è varia e saporita.


Leggi anche: L’oroscopo di Sanremo

Aprile – Tenerife

Aprile dolce dormire? Ma no, andate a Tenerife. L’isola delle Canarie situata nell’Oceano Atlantico offre un clima mite e soleggiato tutto l’anno. Questo la rende una meta turistica ideale per chi cerca sempre il sole e il mare. Durante il periodo primaverile però l’isola si risveglia in tutta la sua bellezza e gli splendidi fiori colorano il paesaggio.  

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 🌴TENERIFE🌴 (@tenerife.canary.islands)

Maggio –  Siracusa, Italia

E’ Siracusa la città della Sicilia perfetta da visitare a maggio. Ricca di storia, cultura e bellezze naturalistiche, in primavera dà il meglio di sé, tra la temperatura mite e le splendide fioriture. Siracusa è famosa per il suo patrimonio storico e culturale, come il Teatro Greco, l’Anfiteatro Romano e l’Isola di Ortigia. La cucina poi è spettacolare.

Giugno – Croazia 

È quasi impossibile muoversi per le strade strette delle città storiche della Croazia in piena estate, quindi puntate all’inizio di giugno. In questo modo, avrete la certezza di avere un clima soleggiato e ritmi più lenti. Tra città ricche di cultura e spiagge da favola, le alternative non mancano. 

Luglio – Montana, Stati Uniti

Non c’è un momento sbagliato per visitare il Montana, con la sua natura selvaggia e i panorami mozzafiato ma in luglio la neve si è finalmente sciolta, rendendo il Parco Nazionale di Yellowstone e il Parco Nazionale di Glacier più accessibili. Inoltre, la stagione dei festival è proprio in questo periodo. Lo stato americano è conosciuto come “Big Sky”, per i suoi cieli immensi e azzurri.

Agosto – Ecuador 

L’Ecuador è una destinazione turistica popolare per molte ragioni e agosto è un mese ideale per visitare il Paese. In questo periodo dell’anno, le temperature sono piacevoli e la stagione delle piogge sta per finire, il che significa che ci sono meno precipitazioni e più ore di sole. Se siete interessati alla cultura, potete partecipare alla festa di San Lorenzo, che si tiene il 10 agosto a San Lorenzo, la roccaforte della cultura afro-ecuadorena.

Settembre – Santorini, Grecia

Santorini è una delle isole greche più belle e visitarla a settembre può essere un’esperienza indimenticabile. In questo mese, le temperature sono ancora piacevoli e la folla turistica è meno densa rispetto ai mesi estivi. Se siete interessati alla storia, potreste visitare l’insediamento preistorico di Akrotiri e alcune antichi monasteri. Non perdetevi i tramonti spettacolari, soprattutto quelli visti da Oia, da una delle sue taverne affacciate sul mare.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Santorini, Greece (@visitsantorini)

Ottobre – New England, Stati Uniti

Ottobre è il mese del foliage, con le foglie degli alberi che cambiano colore e creano uno spettacolo mozzafiato di rosso, arancione e giallo: dove andare, se non nel New England, famoso per i suoi paesaggi autunnali? Fate rotta su Salem, in Massachusetts, dove si tiene il famoso Salem Haunted Happenings, un festival di Halloween che dura tutto il mese. 

Novembre – Sudafrica

il Sudafrica offre una vasta gamma di attività per i turisti, tra cui safari, degustazioni di vino e escursioni in barca nell’oceano. In questo periodo dell’anno, il clima è mite e confortevole, grazie alla stagione fresca e secca che va da ottobre ad aprile. Durante il viaggio, potrete visitare il Kruger National Park e ammirare la fauna selvatica, tra cui i famosi Big Five. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da South African Tourism (@visitsouthafrica)

Dicembre – Parigi, Francia

Città magica sempre, Parigi è ancora più affascinante a dicembre, grazie all’atmosfera natalizia che la pervade. In questo mese, la città offre esperienze uniche, come ammirare le luminarie, visitare i tipici mercatini di Natale o pattinare sul ghiaccio in alcuni dei luoghi più spettacolari della Ville Lumière. La vista dei monumenti parigini illuminati dalle luci di festa è uno spettacolo imperdibile.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da VisitParisRegion (@visitparisregion)

Foto copertina: Credit Pixabay