Come passare la notte di San Lorenzo

Come passare la notte di San Lorenzo

Come passare la notte di San Lorenzo? Sono tanti i modi per trascorrere questo evento magico e spettacolare ammirando le stelle.

Agosto è il mese delle stelle cadenti che si possono ammirare nella magica notte di San Lorenzo, da passare con chi si ama oppure con gli amici, ma rigorosamente con il naso all’insù, per godersi lo spettacolo. Da metà luglio a fine agosto infatti è il periodo in cui il cielo viene invaso dalle scie luminose creare dalle Perseidi, delle meteore rocciose che vengono rilasciata dalla cometa Swift-Tuttle. Il momento migliore per vederle è la Notte di San Lorenzo, in cui il fenomeno naturale si mostra in tutta la sua straordinaria bellezza. Una nottata romantica, magica e spettacolare, da vivere con le persone a cui si vuole bene, per osservare le stelle e – perché no – esprimere un desiderio nella speranza che si avveri.

Come passare la notte di San Lorenzo: qualche idea

Come passare la notte di San Lorenzo? Con l’avvicinarsi del 10 agosto sono tante le persone che si pongono questa domanda. Le stelle cadenti si possono contemplare da qualsiasi luogo, ma alcuni punti d’osservazione sono migliori e permettono di avvistarle meglio, basta avere pazienza e un pizzico di fortuna. Gli esperti consigliano di recarsi in posti bui, in cui la luce visibile è unicamente quella emessa dai corpi celesti. Sdraiatevi, spegnete il cellulare, dimenticate i social e volgete lo sguardo verso il cielo.

Come passare la notte di San Lorenzo: in spiaggia

La spiaggia è senza dubbio un grande classico, scelto da moltissime persone per la notte di San Lorenzo. Portate con voi un asciugamano e stendetevi sulla sabbia, scrutando nel buio più totale il cielo stellato, mentre il rumore delle onde del mare vi culla. Si tratta di una location super romantica, perfetta anche per chi vuole trascorrere una serata con gli amici, magari approfittandone per fare un bagno sotto le stelle cadenti.

Visualizza questo post su Instagram

Vi prego, non cedete alle preoccupazioni. Poiché alla fine, a nessun essere umano è concesso di soggiornare a lungo sulla Terra. La vita è sfuggente, e quando sarete in difficoltà, sollevate lo sguardo al cielo d’estate con le stelle disperse nella notte vellutata. Ogni volta che una stella cadente sfreccerà nel buio della notte, trasformando la notte in giorno con il suo bagliore, esprimete un desiderio e pensate a me. Rendete la vostra vita spettacolare. Io so di averlo fatto. Da “L’attimo fuggente” . . . #PaolaMarella #SanLorenzo #nottesanlorenzo #10agosto #makeawish #wish #wishes #stellecadenti #desiderio #esprimiundesiderio #fallingstars #stars #stelle #summernight #dream Ph Pinterest

Un post condiviso da Paola Marella (@paolamarella) in data:

Come passare la notte di San Lorenzo: al planetario

Il planetario è un’idea originale per chi vuole trascorrere una notte di San Lorenzo diversa dal solito. Solitamente in questa occasione le strutture organizzano giornate dedicate, con incontri con esperti e attività particolari.

Come passare la notte di San Lorenzo: in montagna

Anche la montagna è il luogo giusto per godere appieno della bellezza delle stelle cadenti. Munitevi di tenda e binocolo, poi accampatevi fra le rocce e attendete che cali la notte per rimanere a bocca aperta di fronte allo spettacolo delle Perseidi. In alternativa i parchi nazionali italiani organizzano spesso eventi e manifestazioni proprio per ammirare al meglio questa meraviglia naturale.



Un romantico autunno destinazioni da vivere in coppia
Viaggi

Un romantico autunno: destinazioni da vivere in coppia

Viaggi

Boom di viaggi dog-friendly: istruzioni per l’uso

Viaggi

Albarella: l’isola green immersa nella natura

Vendemmia 2020, le destinazioni perfette per chi ama il vino
Viaggi

Vendemmia 2020, le destinazioni perfette per chi ama il vino

Forest Bathing, cos'è e dove farlo in Italia
Viaggi

Forest bathing, il benessere arriva dagli alberi

In bici per (ri)scoprire l'Italia, dall'Alto Adige alla Riviera Romagnola
Viaggi

In bici per (ri)scoprire l’Italia, dall’Alto Adige alla Puglia

Viaggi post quarantena consigli per viaggiare sicuri
Viaggi

Viaggi post quarantena: consigli per viaggiare sicuri

Blue hole cos'è e come si forma
Viaggi

Blue hole, alla scoperta del blu profondo

Mano di Fatima significato, storia e simbolo
Lifestyle

Mano di Fatima significato, storia e simbolo

La Mano di Fatima, o Mano di Miriam per gli ebrei, è un simbolo molto conosciuto nell’area mediterranea. Ecco la sua storia e il suo significato

Leggi di più