Amici di Maria De Filippi, la produzione contro Luca Jurman: “C’è un limite”

05/01/2024

Botta e risposta tra Amici di Maria De Filippi e Luca Jurman. La produzione del programma ha, infatti, diffuso una nota contro l’ex coach, invitandolo a porre fine a mesi e mesi di critiche e polemiche e svelando una verità diversa rispetto a quella raccontata dall’ex insegnante attraverso i suoi canali social. Ma facciamo un passo indietro e cerchiamo di capire cosa sia successo, partendo da ben dodici anni fa.

L’addio di Jurman ad Amici

Gli appassionati del programma ricorderanno che Luca Jurman ricoprì il ruolo di vocal coach nel talent dal 2007 al 2011. Tra i suoi allievi più noti si ricordano Marco Carta, Alessandra Amoroso, Valerio Scanu e Silvia Olari. L’addio al programma fu però piuttosto burrascoso. Jurman optò per un’uscita di scena plateale, abbandonando lo studio durante la diretta del serale e affermando di ritenere concluso il suo lavoro ad Amici. Da quel momento sono passati ben dodici anni, ma il vocal coach ha ciclicamente attaccato la trasmissione televisiva.

Leggi anche: I vecchi partecipanti di Amici famosi su Tiktok

Gli attacchi di Jurman al programma

Da alcuni mesi ha ripreso a pubblicare video e a fare dirette social in cui critica il talent e, a suo dire, ne svela i segreti. Parla di raccomandazioni, di sfide truccate, di giudizi esterni condizionati. Ritiene che i cantanti nella scuola non abbiano talento, che le loro esibizioni vengano modificate in post-produzione, insomma una serie di accuse e insinuazioni che hanno richiesto l’intervento della produttrice esecutiva di Amici, Paola Di Gesu.

La replica di Amici

Durissima la nota pubblicata su X dalla Di Gesu. “Luca Jurman cerca disperatamente visibilità infangando un programma per il quale ha chiesto centinaia di volte di tornare a farne parte – ha scritto -. Non mi accettate? Allora vi sputo addosso. (La volpe e l’uva…)”. La produttrice ha ricordato poi cosa successe pochissimo tempo dopo l’uscita di Jurman dal talent. “E’ venuto di persona negli uffici della società a Roma – si legge – per proporsi e per, secondo lui, dimostrare quanto si fosse sbagliato andandosene all’epoca in cui decise di fare un ‘colpo di scena’. Verso la fine di una puntata del serale, all’epoca in diretta, si alzò e, guarda caso con sotto la sedia già il cappotto e la sua borsa, disse appunto che aveva terminato il suo lavoro ad Amici (aveva perso la sua ultima allieva)”.

L’ex vocal coach voleva tornare nel programma?

Nella nota la Di Gesu ha più volte sottolineato la volontà di Jurman di rientrare nel programma, fatto che l’ex coach ha sempre smentito. “Dal 2018 a fino a una manciata di mesi fa – ha concluso – ha telefonato decine e decine di volte, ha mandato tanti messaggi, ha cercato in ogni modo di poter rientrare a far parte del cast tecnico artistico di Amici. Ora non siamo in un tribunale e non si possono sbandierare i messaggi inviati di testo e di audio. Ma quei messaggi ci sono e lui lo sa, quindi noi siamo tanto pazienti, ma perché insistere?”.

Leggi anche: Annalisa con i maxi stivali per il ritorno ad Amici

Luca Jurman: “Volevo solo parlare con Maria De Filippi”

Di fronte alla nota di fuoco della produttrice di Amici, Luca Jurman non è rimasto in silenzio, ma ha deciso di replicare punto per punto. Per quanto riguarda le critiche rivolte al programma, l’ex coach ha spiegato di aver espresso solamente pareri perché ne ha le competenze e che si è sempre trattato quindi di “critiche costruttive”. Sulla volontà di tornare nel cast della trasmissione tv, Luca Jurman ha specificato: “No, non ho chiesto centinaia di volte di tornare, ma di parlare con Maria 5 minuti. Non mi interessava parlare con telecamere e videocamere ma con lei in ufficio. Se poi fosse nata la possibilità di collaborare ok, ma questo un po’ di anni fa. Visto come sono andate le cose, ho capito che non ci sarebbe stata più la possibilità e che il sistema non sarebbe mai cambiato. Per tutte le proposte che volevo fare, ho deciso di muovermi da solo”.

(Foto copertina: credit agenzia Fotogramma)