Turning50: Luana Porfido presenta il suo blog

Il primo incontro 'reale' con le lettrici di Turning50, tra curiosità, domande e tanta voglia di conoscere e di conoscersi. Un'occasione di confronto per donne autentiche e vere protagoniste della loro vita.

Il pubblico di Turning50
Il pubblico presente all'evento

 

L'intervento della nutrizionista Maria Chiara Villa
L'intervento della nutrizionista Maria Chiara Villa
  • L'intervento della nutrizionista Maria Chiara Villa
  • L'intervento della ginecologa Elena Fabio
  • Luana Porfido racconta come è nato il progetto di Turning50
  • Il pubblico presente all'evento
  • L'intervento di Chiara Tuscano - Marketing Manager di UnaDonna.it
  • Il pubblico fa domande e partecipa attivamente all'evento
  • L'allestimento dell'evento a Cascina Cuccagna
  • Maria Chiara Villa spiega i segreti per una corretta alimentazione a cinquant'anni
  • Il pubblico attento durante l'intervento di Elena Fabio
  • Luana racconta la quotidianità delle cinquantenni

Si è riunito giovedì 27 novembre il pubblico di lettrici di Turning50, nell’incontro di presentazione organizzato alla Cascina Cuccagna di Milano. Volti che si sono incontrati, mani che si sono strette, partecipanti incuriosite e desiderose di saperne di più sul progetto editoriale che ha fatto breccia nel cuore delle nostre lettrici alle soglie dei 50, ma non solo.

E così, confermando le idee che già ci aveva raccontato Luana Porfido, ci siamo davvero resi conto che nel 2014 i ‘50 anni’ sono sinonimo di vitalità, entusiasmo, energia ma anche consapevolezza, abilità nell’essere multitasking e grande interesse ad essere il più possibile informate sul mondo circostante. Luana, con la sua pelle perfetta – e credeteci, l’abbiamo osservata da vicino e vi garantiamo che potrebbe suscitare una sana invidia anche da parte delle odierne trentenni –  e con la determinazione e l’eleganza che la contraddistinguono, ha raccontato con passione del progetto che sta portando avanti. Grazie al supporto della ginecologa Elena Fabio e della nutrizionista Maria Chiara Villa, l’incontro ha preso vita con la naturalezza di una chiacchierata tra amiche che si confrontano sulla loro caleidoscopica quotidianità. Dopo la presentazione abbiamo preso un aperitivo tutti insieme, momento di confronto a cui abbiamo preso parte con grande piacere: anche per noi è stata infatti una bella occasione per conoscere di persona chi ci legge, rispondere alle curiosità delle partecipanti, ascoltare spunti e nuove proposte. Abbiamo chiesto un’opinione a Stefania, che era presente tra il pubblico e che con piacere si è raccontata per noi: “La donna nel corso della vita subisce diverse trasformazioni oggettive. Il contesto sociale in cui viviamo spesso non aiuta a prendere coscienza di questi cambiamenti, al contrario, esige una presenza (spesso scenica) che non è possibile soddisfare. La natura ce lo ricorda, noi lo contrastiamo. Qui si inserisce Tourning50 che, in una nuova chiave di lettura, rieduca la donna al cambiamento più importante: dopo la corsa al successo professionale e personale arriva il momento dell’accettazione e della consapevolezza di noi stesse. Dentro e fuori, in un nuovo inizio.”. 

Da sottolineare la presenza – a dire il vero, non del tutto inaspettata – di una componente di pubblico maschile, dal perfetto aplomb ma nel contempo evidentemente incuriosita. E non possiamo che chiudere questo pezzo con un’inevitabile riflessione: non sarà che Turning50 possa darci una mano a far incontrare l’universo maschile e quello femminile con un dialogo più produttivo? In effetti, facendo un bilancio dell’esperienza, non possiamo che confermare il pensiero da cui è nato Turning50: abbiamo incontrato donne protagoniste della loro vita, simboli di una femminilità a tutto tondo, donne che non perdono mai di vista il loro orizzonte e sono ogni giorno pronte per innumerevoli nuovi traguardi.

 

Il video dell’evento

 


Vedi altri articoli su: Eventi |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *