Segni opposti che si attraggono: ecco quali sono

Segni opposti che si attraggono: ecco quali sono

Gli opposti si attraggono? Si! Questo vale anche per lo zodiaco. Scopri quali sono i segni opposti che si attraggono.

-
23/10/2021

Nello Zodiaco ogni segno ha il suo opposto. Questo non significa che almeno in amicizia sarebbe meglio evitare di avere rapporti troppo stretti, in quanto il pericolo di scontri potrebbe essere sempre in agguato.

Ecco quali sono i segni opposti che si attraggono.

I segno opposti Ariete e Bilancia

Se è vero che gli opposti si attraggono, Ariete e Bilancia sono l’esempio lampante di come 2 caratteri noti per la loro proverbiale testardaggine riescano a perdere la testa l’uno per l’altro.
Li unisce il fascino reciproco che in un rapporto amoroso alimenta anche la passione e l’attrazione.

Queste si rinnovano ciclicamente, a onor del vero, tra un battibecco e l’altro.

La colonna del loro rapporto è il gusto di fare pace e farlo in modo memorabile, tanto da cancellare qualsiasi velleità di rivalsa. Se non esagerano con le discussioni e non cadono nel logorio, riescono a costruire uno di quei rapporti amore-odio che si possono considerare amori incrollabili.

Quello che potrebbe creare tensioni è il non cedere, perché entrambi fanno valere le loro ragioni e tuttavia si compensano a vicenda, se si pensa all’energia e alla voluttà dell’Ariete, accanto alla delicatezza e allo charme di una Bilancia.


Leggi anche: Segni zodiacali di terra e compatibilità con i segni di acqua

Insomma, all’apparenza trasmettono quella sensazione che fa dire “Guarda che bella coppia”, perché sui loro visi si legge amore, nei discorsi in privato, al contrario, prevale la dominante componente della logica e della ragione.

I segni opposti Toro e Scorpione

Tra i segni opposti che si attraggono non possono mancare il Toro e lo Scorpione.

Quello che li accomuna, ma non li unisce, è certamente il senso di possessività e di gelosia che può toccare punte drammatiche. Questo aspetto nello stesso tempo li gratifica e ognuno dei 2 partner avverte una sorta di solidità del rapporto, dove questo costante occhio vigile è come una forma di premura irrinunciabile per i loro caratteri, che si incendiano facilmente per ogni tipo di passione.

Il rapporto in ogni caso può durare, perché c’è un’importante componente erotica che li unisce. È proprio in questo ambito che si sviluppa una comunicazione non verbale, ma quasi esclusivamente corporea, che appiana le divergenze fuori dall’intimità.

Entrambi non disdegnano di stare in casa, ma il Toro lo fa perché ama la solitudine, mentre lo Scorpione per dedicarsi alle sue ricerche su tutto ciò che è mistero e conoscenza.

Potrebbero però sorprendersi a vicenda, se riescono a unire le loro passioni facendo attenzione a non apparire invadenti l’uno per l’altro. Non è un compito facile ma, se si ama, sforzandosi è possibile che accada e sarà una coppia perfetta.


Potrebbe interessarti: I segni zodiacali più assertivi, ecco quali sono

Il punto di incontro è nei momenti di convivialità, perché lo Scorpione apprezza la maestria in cucina del Toro e la complicità in camera da letto.

Gemelli e Sagittario, l’attrazione mentale di segni opposti

Il Gemelli va sempre veloce, anche con la mente e intraprende sia viaggi immaginari che fisici. In questo gli corrisponde in parte il Sagittario, che ama muoversi per incontrare sempre nuova gente e nuove culture.

Gli spigoli caratteriali che, invece, potrebbero creare qualcosa problema sono l’umore cangiante dei Gemelli e l’equilibrio statico del Sagittario.

In questo però possono trovare quel bilanciamento di cui beneficiano entrambi, perché il Gemelli troverà un consolatore speciale per i suoi momenti di umore nero e il segno opposto apprezzerà l’animo bambino del suo partner, sempre in cerca di nuove avventure, purtroppo anche in amore.

Sarà questa una delle problematiche da affrontare negli anni, specie nella prima parte della vita, quando ancora un segno doppio come il Gemelli non avrà ancora trovato il suo posto nel mondo.

Ecco perché riescono meglio le coppie che si formano in età più matura, magari intorno ai 40 anni, per riscoprire il piacere di una scelta che sia definitiva.

Il Sagittario riuscirà anche ad accogliere nel suo mondo fantastico un Gemelli sempre in cerca di stimoli, ma attenti a non esagerare nel perdersi in universi paralleli.

Cancro e Capricorno, segni opposti tra acqua e terra

La terra (il Capricorno), non potrebbe dare vita senza l’acqua (il Cancro), anche se entrambi devono ben dosare la loro funzione e la quantità (di sentimenti).

Ecco riassunto in poche parole il tipo di rapporto che lega 2 segni opposti come il Cancro e il Capricorno.

Quest’ultimo è lo stacanovista dello Zodiaco, preciso e ligio al lavoro, amante della razionalità, mentre il Cancro è il padre/madre di famiglia, con uno spirito a volte infantile, che ama trascorrere ore rilassate lasciando perdere gli impegni e le imposizioni.

È proprio su questo argomento che si creano gli scontri, per fortuna mitigati dal sentimento che li lega e che può far bene a tutti 2.

Un Capricorno troverà finalmente il modo di rilassarsi e godere anche dei benefici dello svago… e perché no, di ore dedicate a se stessi. Magari in una Spa, in un centro estetico o alle terme. Innegabile come questo può rilassarlo e farlo staccare dalla routine.

Per il Cancro invece rappresenta una spinta a smuoversi dal suo “dolce far niente” che non di rado lo assale, se avverte soprattutto la stanchezza mentale o sta troppo tempo lontano da casa.

Ce la faranno i nostri eroi? La risposta è certamente si, perché 2 segni opposti così non cederanno mai a un possibile fallimento della coppia, che trova spesso la felicità nella piccole cose.

Gli opposti che si attraggono: Leone e Acquario

Ecco una delle coppie dello Zodiaco per cui vale in senso letterale il proverbio “gli opposti si attraggono“.

I Leone con un carattere da leader, che anche nella coppia pretende il ruolo del decisionista e che ama la bella vita, la convivialità e anche farsi corteggiare, può mai incontrarsi con un Acquario, sinonimo di equilibrio, responsabilità e senso etico in tutti i contesti della vita?

Ebbene, si.

I motivi sono diversi e tutti molto validi, perché possono rappresentare un valore aggiunto a quello che può mancare a 2 segni opposti.

Per il Leone sarà il modo per comprendere quanto sia importante la sostanza rispetto all’apparenza e alla frivolezza. Il suo modo di vedere la vita potrà trovare un senso più profondo, maggiormente rivolto alla concretezza e, in questo, apprezzerà i modi e l’intelligenza con cui gli verrà proposto un miglioramento personale, oltre che per la coppia.

Dal canto suo l’Acquario imparerà a godersi maggiormente momenti di rilassatezza e abbandono ai piaceri della vita, non ultimo quello del sesso, vissuto più intensamente. Gusterà finalmente le sorprese della vita insieme a un degno complice, che potrà anche pensare di accantonare lo scettro, se questo significa vivere un amore unico.

Melissa Viri
  • Scrittore e Blogger