Ponti di primavera: 4 idee per la gita fuori porta

Scoprire l'Italia è un piacere infinito, farlo nei week-end lunghi che ci regalano aprile e maggio un'opportunità accattivante. Ecco alcune proposte della catena alberghiera Accor

Siracusa: Castello Maniace
Siracusa: Castello Maniace
  • Siracusa: Castello Maniace
  • Siracusa: Il tempio di Apollo ad Ortigia
  • Siracusa
  • Siracusa: Palazzo Beneventano
  • Siracusa: la Cattedrale
  • Siracusa: l'isola di Ortigia
  • Siracusa: la pietra Romana sulla facciata della Cattedrale
  • La Reggia di Caserta
  • Reggia di Caserta: il giardino inglese
  • Reggia di Caserta
  • Reggia di Caserta
  • Reggia di Caserta: il Presepe Borbonico
  • Torino: Palazzo Carignano
  • Caserta Vecchia: il Campanile della Cattedrale
  • Torino: Piazza Castello
  • Torino: Porta Palatina
  • Torino: Piazza San Carlo
  • La Reggia di Venaria Reale
  • Venaria Reale: il Passaggio Grande
  • Il Castello di Racconigi
  • Napoli
  • Napoli: il Duomo
  • Napoli: Chiesa del Gesù Nuovo
  • Napoli: Maschio Angioino
  • Napoli: Palazzo Reale su Piazza del Plebiscito
  • Napoli: sotterranei del Teatro Romano

Il ritorno della primavera invoglia senza dubbio a rispolverare la pratica, magari accantonata con l’inverno, del week-end fuori porta,  nonostante il fatto che il calendario 2015 non ci regali grandi soddisfazioni in fatto di ponti e fatte salve le tradizionali giornate di Festa intorno a Pasqua. Scegliere la meta di queste brevi ma ritempranti vacanze può essere un esercizio divertente che mette in fila tutte le possibilità: relax, cultura, arte, famiglia, eventi o romantici paesaggi e perché no, un occhio al portafoglio ed uno alla distanza della meta che deve essere raggiungibile in tempi brevi. Troppi ingredienti per un cocktail? No, soprattutto ascoltando i consigli in merito di Accor, operatore leader nel settore dell’ospitalità che vanta nel proprio portafoglio brand alberghieri di primo livello come Sofitel, MGallery, Mercure, Novotel e Ibis, solo per citarne alcuni, con una copertura dal gran lusso all’economy class.

Dalla bizantina Siracusa alla Reggia di Caserta

Due città da scoprire o “ri-scoprire” diverse dai soliti circuiti? Ecco Siracusa e Caserta, con le loro perle artistiche e culturali. La città siciliana è Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco e non si tratta certo di un caso per un gioiello dalle tradizioni e dai luoghi tutti da scoprire: il mercato di Ortigia, il mipwé, il bagno ebraico di epoca bizantina, il Castello Maniace ed il Santuario di S. Maria della Concezione. Per vivere da un punto di vista privilegiato questa incredibile e variopinta città, ecco la proposta dell‘Hotel Mercure Siracusa per un soggiorno in B&B con trattamento VIP e accesso libero al Centro Benessere a partire da 120 euro a notte per persona.
Se invece amate le atmosfere regali e il fascino della storia, la vostra meta ideale è Caserta, alla scoperta della sua famosissima Reggia, a sua volta riconosciuta patrimonio dell’umanità dall’Unesco. Un incredibile edificio di 1200 stanze dove rivivere la corte Borbonica del regno di Napoli fra il ‘700 e l’800 e scoprirne gli appartamenti, l’immenso giardino con le sue fontane e il famoso Presepe Borbonico. La Reggia sarà a un passo per gli ospiti del Novotel Caserta Sud che avranno, compreso nel pernottamento in camera doppia con colazione a buffet, due biglietti omaggio di ingresso per visitare il monumento. Il prezzo? A partire da 77 euro a notte per camera.

Dai Borboni di Caserta ai Savoia di Torino

Torino non è solo la città dell’automobile o del gianduiotto. È soprattutto un centro carico di storia, prima capitale d’Italia, e ricchissima di imperdibili tesori d’arte e di cultura: dalla Reggia di Venaria ai castelli di Racconigi e Stupinigi, vestigia della sua storia regale legata al casato dei Savoia. Le “chiavi” della città saranno virtualmente nelle vostre mani con la Torino Card, un invitante passe-partout che anche nel 2015 vi permetterà l’accesso gratuito ad oltre 200 fra musei, castelli e residenze reali, servizi gratuiti di trasporti turistici, riduzioni per i trasporti urbani ed altre iniziative e facilitazioni. La Torino Card a prezzo intero costa 23 euro, ma sarà in omaggio per ciascuno degli ospiti che sceglieranno il Novotel Torino Giulio Cesare con il trattamento pernottamento+prima colazione in camera doppia a partire da 101 euro a notte.

I misteri di Napoli

Napoli e le sue infinite e incredibili bellezze sarà la meta privilegiata degli ospiti degli Hotel Mercure situati nel capoluogo campano, uno dei luoghi più misteriosi ed affascinanti d’Italia, fra tradizioni secolari, miracoli, tesori d’arte e di architettura spesso misconosciuti. Per chi soggiornerà all’Hotel Mercure Angioino Centro, nel pacchetto parnottamento+prima colazione a partire da 83 euro a persona per notte, sarà compreso il biglietto di ingresso per scoprire l’incredibile sottosuolo della città partenopea, nato da 2400 anni di escavazioni, perforazioni e ricerche, in un incredibile susseguirsi di cunicoli, pozzi, cisterne e catacombe. Chi invece sceglierà l’Hotel Mercure Napoli Garibaldi, con il consueto trattamento con pernottamento e prima colazione in camera doppia a partire da 56 euro a notte per persona, avranno in omaggio due biglietti per l’ingresso del Museo del Tesoro di San Gennaro, alla scoperta dei preziosi elementi che lo compongono e degli affreschi della Sacrestia e delle Cappelle e delle sale che lo ospitano.

 

Photo Credit: Stanley-goodspeed, P. Metastasio, Marcok, Twice 25, Cassinam, Pjt 56, Berthold Werner, Victoria, Saliko, Umes, Armando Mancini, Mweaw 31, Phil Tizzani, Valerio Manassero, Attilios


Vedi altri articoli su: Viaggi |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *