Le migliori 5 app per ascoltare la musica con lo smartphone

Ecco la nostra classifica delle cinque migliori applicazioni per ascoltare la musica sul tuo telefonino!

5 app musica
Le 5 migliori app per ascoltare musica con lo smartphone.

Dopo aver visto le 5 migliori applicazioni per controllare le previsioni meteo, oggi vi mostriamo la nostra top 5 delle applicazioni per ascoltare la musica con lo smartphone.

Se siete amanti della musica e non potete farne a meno anche quando siete in giro, non potete perdervi la nostra classifica.

Ecco quali sono!

1) Spotify

Spotify è la più celebre tra le applicazioni per ascoltare la musica anche su pc, tablet e smartphone. Permette di visionare le classifiche musicali internazionali, italiane, e quelle virali. L’applicazione free presenta la pubblicità ogni tot di minuti ascoltati mentre la versione premium è a pagamento e senza alcun tipo di spot pubblicitario. Spotify permette la creazione di playlist personalizzate con i vostri brani preferiti che è possibile poi condividere con i propri amici sui vari social. La selezione di brani, artisti, album è vastissima con la possibilità di ascoltare in anteprima tutte le ultime hit del momento.

2) Deezer

Un’altra tra le applicazioni musicali più amate. Anche con Deezer è possibile creare le proprie playlist personalizzate con l’aggiunta dei testi delle canzoni preferite per cantarle a squarciagola! Inoltre, l’applicazione effettuerà i suoi suggerimenti musicali in base ai gusti di chi la utilizza.

3) Playo

Questa applicazione è totalmente gratuita e permette di ascoltare, oltre alle vostre canzoni preferite, anche migliaia di stazioni radio online. La libreria musicale a disposizione su Playo è molto vasta e l’applicazione permette l’ascolto senza alcuna interruzione pubblicitaria.

4) Tube MP3 Music Player

È tra le più votate ed amate applicazioni musicali. Totalmente gratuita per dispositivi Android, permette di ascoltare in modo facile e veloce le proprie canzoni preferite. Anche Tube Mp3 dà la possibilità di creare playlist e sfogliare e riprodurre i brani per titolo, album, artista, genere.

5) Soundcloud

L’ultima applicazione che vi consigliamo è Soundcloud, definita «lo Youtube sonoro», proprio per l’interfaccia e le funzionalità molto simili al più famoso player video mondiale. A differenza delle applicazioni precedenti, questa dà la possibilità di registrare le proprie personali creazioni sonore e di condividerle poi con gli amici. Anche qui si possono salvare i propri brani preferiti e creare playlist così da avere a portata di mano, in ogni momento, la propria musica personalizzata.

Ecco la nostra selezione delle cinque migliori app musicali: sta a voi ora decidere quale si adatterà meglio alle vostre esigenze!

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *