Ilary Blasi: l’assenza dal mondo dello spettacolo

Ilary Blasi, in una recente intervista, ha spiegato i motivi che l'hanno portata a prendersi una pausa dalla sua carriera. Ecco come stanno le cose.

23/07/2021

Quest’anno abbiamo visto il ritorno di Ilary Blasi alla conduzione ma prima dell’Isola dei famosi la donna non aveva lavorato in tv per ben due anni. Come mai si era presa una pausa così lunga? Ecco come stanno le cose.

Di recente Ilary Blasi è tornata a farsi amare e a farsi apprezzare dal suo pubblico grazie alla conduzione della quindicesima edizione dell’Isola dei famosi, il reality ambientato in Honduras che mette alla prova vari personaggi famosi che devono combattere per la sopravvivenza.

Prima di questo momento, però, la compagna di Francesco Totti non appariva in tv da diverso tempo e, precisamente, dal 2019, anno in cui era stata al timone di Eurogames.

Una volta concluso il programma non era più tornata in tv ed erano stati molti quelli che avevano sentito la sua mancanza. Ma come mai la donna aveva deciso di allontanarsi per così tanto tempo?

Ilary Blasi: i motivi dietro l’addio alla tv

Con il suo modo di fare e la sua incredibile simpatia Ilary Blasi è uno dei personaggi più amati della tv e, infatti, quest’anno il successo dell’Isola dei Famosi è stato dato anche dal fatto che alla conduzione fosse tornata lei. Prima del reality ambientato in Honduras, però, la donna era stata lontana dalla televisione per due anni. Come mai?

A rivelare il motivo di tale decisione è stata la stessa conduttrice, che in una lunga intervista rilasciata al settimanale F. ha spiegato come mai si è presa questa pausa dalla tv.

Sembrerebbe che i motivi sarebbero da imputare alla fine della carriera calcistica di Francesco Totti, dopo la quale Ilary ha vissuto un misto di sensazioni e ha sentito il bisogno di metabolizzare il momento e superarlo.


Leggi anche: Fabrizio Corona contro Ilary Blasi: “Mi portava le foto”

“Io ho deciso di non lavorare per due anni, ho lasciato la conduzione del Grande Fratello Vip, ma penso sia normale che una coppia davanti alle difficoltà si unisca. Questo ci hanno insegnato i nostri genitori e questo io e Francesco cerchiamo di trasmettere ai figli”.

ha detto la donna, parlando di come per un calciatore non sia facile smettere di giocare e di come anche Er Pupone abbia fatto i conti con le sue paure, le sue fragilità e i suoi dispiaceri.