Il boss delle cerimonie sbarca nel Regno Unito

Arriva in UK la trasmissione di Real Time dedicata ai matrimoni del Grand Hotel La Sonrisa di Sant’Antonio Abbate, Napoli con la gestione di Antonio Polese

il-boss-delle-cerimonie

Se siete fan di Real Time, sicuramente conoscerete il Boss delle Cerimonie, il programma dedicato ai matrimoni napoletani organizzati da Antonio Polese presso il Grand Hotel La Sonrisa a Sant’Antonio Abbate (Napoli).

Se invece non lo conoscete, sappiate che non è per chi ama il minimal: lampadari di cristallo, affreschi dorati e barocchi, piscina con cascata, delfini e statue bianche… In questo programma la sobrietà non è per così dire propriamente di casa.

Matrimoni che durano più di dieci ore, pizzi, merletti e cantanti neomelodici in quantità, ne hanno quindi fatto un programma tra i più visti, ma anche tra i più criticati della tv italiana.

Alcuni napoletani, e più in generale alcuni italiani, si sono sentiti poco rappresentati da un programma dove regna l’opulenza, ma è lo stesso genero di Antonio Polese ad affermare che da loro si presenta principalmente un ceto medio di commercianti ed edili.

Il successo in televisione è stato davvero ampio: la prima stagione ha avuto infatti in media 650.000 spettatori a puntata, con uno share del 3,6%.

Un successo così alto ha portato Real Time, canale che fa parte del gruppo Discovery, a rinnovare il programma per una nuova stagione – non solo di matrimoni, ma anche di cresime, battesimi e molto altro – con due episodi da un’ora e sei da mezz’ora diretti da Raffaele Brunetti.

Inoltre il programma è appena sbarcato nel Regno Unito dove è stato titolato “My crazy italian wedding” e verrà trasmesso sottotitolato in prima serata sul canale TLC UK.


Vedi altri articoli su: Spettacoli |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *