Donne e diritti: apre a Milano il WeWorld Film Festival

Proiezioni, dibattiti ed altri eventi dedicati al ruolo delle donne e alla difesa dei loro diritti: parte a Milano il WeWorld Festival, Rassegna Cinematografica dedicata alle Donne.

18/11/2015

Se ne sente il bisogno come non mai, di iniziative dedicate alle donne: questo weekend il WeWorld Film Festival apre i battenti a Milano nel nome della lotta alla violenza di genere e lo fa con una serata che coniuga spettacolo ed impegno sociale.

L’evento è organizzato dalla ONG milanese WeWorld, che da oltre 15 anni è impegnata attivamente nella difesa dei diritti di donne e bambini in Italia e nel mondo. Tanti i progetti di sensibilizzazione e le attività concrete sul territorio messe in atto in questi anni per garantire i diritti dei bambini e delle donne più vulnerabili in Italia e nel Sud del Mondo.

[dup_immagine align=”alignleft” id=”188959″]Venerdì 20 novembre alle ore 19,00, al Teatro Litta di Corso Magenta a Milano, si terrà la serata di inaugurazione della kermesse: il WeWorld Festival, Rassegna Cinematografica dedicata alle Donne, si apre in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle Donne e prosegue il 21 e 22 novembre 2015, con una serie di appuntamenti.

Col patrocinio della Città Metropolitana di Milano e in partnership con Corriere della Sera e 27esima Ora, anche quest’anno la rassegna propone tre giornate in cui si alterneranno anteprime cinematografiche, dibattiti, tavole rotonde con un unico scopo: mettere al centro il ruolo delle donne nella società contemporanea, promuovere la consapevolezza delle loro potenzialità ma anche le difficoltà che incontrano dal Nord al Sud del mondo.


Leggi anche: Meteo di fine novembre: poche novità e molta acqua


[dup_immagine align=”alignright” id=”188960″]Il taglio del nastro vedrà ospite il cantautore Alex Britti, che ha appena rilasciato un singolo dal forte valore simbolico: ospite speciale della serata (atteso dalle 20.30), il cantautore e musicista romano presenterà il singolo Perché, che ha come tema proprio l’emergenza femminicidi e la violenza sulle donne.

Il brano anticipa l’uscita del nuovo album previsto a fine novembre 2015 ed è nato proprio come tentativo di denuncia sociale in collaborazione con WeWorld: parte dei proventi dei download saranno destinati infatti all’organizzazione, per finanziare le attività a sostegno dei diritti di donne e minori.


[dup_YT id=”https://youtu.be/4CjUF1pS9AA”]

Oltre che dalla presenza di Alex Britti, la serata inaugurale sarà caratterizzata anche dalla prima premiére di quest’edizione, con l’anteprima del film Natale all’improvviso, la commedia statunitense di Jessie Nelson con protagonista Diane Keaton. Si tratta di una prima assoluta, visto che la pellicola non sarà nelle sale prima del 26 novembre. Il film, ambientato nel periodo delle festività natalizie, è un ritratto familiare che eviscera gli stereotipi di genere della società moderna, gli effetti delle convenzioni sociali radicate di generazione in generazione, promuovendo quella capacità di rompere le catene rappresentate dalle aspettative che gli altri hanno su di noi. Il tutto con toni da classica commedia corale americana.


Potrebbe interessarti: Le parole non bastano più: Intervista a WeWorld

A partire da sabato 21 novembre il WeWorld Film Festival è ufficialmente aperto al pubblico con tutti gli eventi accessibili in forma gratuita. Ecco il programma completo.

[dup_immagine align=”aligncenter” id=”188957″]