Cos’è l’alimentazione Taoista? A Milano il 2 dicembre un corso con il riflessologo Zu Laozu Baldassarre

Un corso per scoprire quanto siamo taoisti nell'alimentazione anche senza saperlo: i dettagli sull'evento in programma il 2 dicembre a Milano.

Alimentazione Taoista
A Milano un corso di Alimentazione Taoista col riflessologo Zu Laozu Baldassarre.

Cosa si intente per alimentazione taoista e come la si può integrare o riscoprire nella propria vita quotidiana? Per molti l’argomento è ancora sconosciuto, ma la diffusione di nuovi stili alimentari all’insegna del rispetto della natura e del corpo umano si stanno facendo sempre più strada, vuoi per un generale cambiamento della sensibilità dei costumi alimentari e delle abitudini ambientali, vuoi perché talvolta si aprono così anche nuovi spazi e modelli di business nell’economia mondiale.

A volerlo spiegare in parole semplici, è taoista il contadino italiano che semina, raccoglie e mangia fagioli bianchi cannellini, ma anche quello giapponese che semina, raccoglie e mangia fagioli rossi azuki. Il taoismo, fondato sulla saggezza cinese, può essere declinato oggi come l’idea di un’alimentazione che segua il ciclo naturale dell’agricoltura, ovvero che abbia come obiettivo quello di nutrirsi di prodotti della propria terra nelle stagioni in cui nascono, riaffermando il concetto di Macro bios, grande vita, frase antesignana del KM Zero oggi sempre più diffuso tra le modalità di fruizione dei prodotti alimentari.

Nutrirsi secondo la conoscenza dei Cinque Movimenti permette di recuperare tradizioni ormai quasi in disuso: se è vero che oggi nella grande distribuzione è possibile trovare frutta e verdura tipiche di ogni parte del mondo praticamente tutto l’anno senza differenza tra le stagioni e indipendentemente dai cicli della natura, è anche vero che questo surplus di offerta ha di fatto annullato la diversificazione della domanda. Oggi, di fatto, quasi non sappiamo più quali siano i nostri prodotti stagionali di frutta e verdura.

Zu Laozu Baldassarre
Il riflessologo Zu Laozu Baldassarre.

Il riflessologo Zu Laozu Baldassarre ne parla al corso Alimentazione Taoista, promosso da Sapere Academy in collaborazione con riflessologiazu.it e TIM Space. Alla scoperta dell’alimentazione taoista si approfondirà come, classificando istintivamente i prodotti in Yin/Yang e sapendo come trattarli, sia possibile riscoprire quanto in realtà siamo taoisti senza saperlo e riflettere in modo consapevole su quanto la nostra alimentazione sia giusta per noi.

L’evento è in programma sabato 2 dicembre al Tim Space di Piazza Luigi Einaudi n.8 a Milano, dalle ore 15.00 alle ore 18.00, con la registrazione del pubblico prevista dalle ore 14.30: per partecipare sono obbligatorie la prenotazione e il possesso tessera associativa annuale Sapere Academy (contributo di partecipazione per il pubblico già tesserato).

Tutti i partecipanti al corso avranno diritto a uno sconto del 20% sulla prima visita con il riflessologo Zu Laozu Baldassarre.

Per informazioni e prenotazioni telefonare allo 02 66115408 o al 3357970280, o mandare una mail a info@saporedelsapere.it. Ulteriori dettagli su www.saporedelsapere.it e www.erredieffe.com.

Se ti è piaciuto questo articolo, leggi anche Come passare a un’alimetazione gluten-free.


Vedi altri articoli su: Eventi |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *