Pierpaolo Pretelli sta male: l’appello di Giulia Salemi

Pierpaolo Pretelli sta male: l’appello di Giulia Salemi
16/04/2022

Pierpaolo Pretelli non sta affrontando un momento facile. A rivelarlo è stata la fidanzata Giulia Salemi che, con un post su Instagram, ha raccontato dei problemi di salute del fidanzato. Dopo alcuni controllo medici Pierpaolo Pretelli dovrà fermarsi per un po’ e l’influencer ha voluto lanciare un appello a tutti. 

Anche i Vip possono avere dei momenti di difficoltà da affrontare. E’ il caso di Pierpaolo Pretelli, l’ex concorrente del GF Vip 5 ed ex protagonista di Domenica In al fianco di Mara Venier. A rivelare quello che sta succedendo è stata Giulia Salemi, la fidanzata di Pierpaolo, conosciuta proprio all’interno del reality condotto da Alfonso Signorini.

L’influencer italo-persiana ha pubblicato una foto in cui si trova accanto a Pierpaolo Pretelli e ha raccontato che, in questo periodo, il fidanzato si è dovuto sottoporre a dei controlli medici in seguito ad alcuni sintomi che li hanno fatti preoccupare e non poco. Questa è stata l’occasione anche per ricordare a tutti quanto sia importante la salute e quanto sia necessario non sottovalutare i campanelli d’allarme.


Leggi anche: Giulia Salemi e Pierpaolo Pretelli: cacciati da un locale

Pierpaolo Pretelli è malato: come sta?

Progetto senza titolo (84)

Giulia Salemi ha raccontato quello che è successo e quali sono stati i sintomi che hanno portato Pierpaolo Pretelli a fermarsi e a chiedere un consulto medico, preoccupato da quello che stava accadendo:

Il piccolo Pier non sta benissimo in questo periodo. Stava andando a Roma ma ha avuto una sorta di mancamento e giramento di testa con nausea (non è la prima volta ultimamente). E’ sceso a Rogoredo e sono andata a prenderlo, ora è a Piacenza con me. Domani facciamo una risonanza per capire meglio il dolore che ha alla cervicale che l’ha ridotto così al punto da farsi fare punture di Toradol.

Da poco reduce da questo grande spavento, Giulia Salemi ha voluto sensibilizzare tutti sull’importanza dei segnali che ci manda il nostro corpo, perché la salute deve essere sempre al primo posto:

Questo per dirvi, non tirate la corda con il vostro corpo! Al primo campanello d’allarme fermatevi, accertatevi della situazione e curatevi subito. Lui sta così da un mese ma ha sottovalutato la situazione e non si immaginava neanche lui di arrivare a stare così male.