Maneskin: duetto in arrivo con Mahmood?

Mahmood è pronto a duettare con i Maneskin? In queste ore il ragazzo ha rilasciato interessanti dichiarazioni sui suoi colleghi...

17/06/2021

Ormai in tutto il mondo i Maneskin sono amati e conosciuti. Tra haters e fan, però, anche Mahmood in queste ore ha voluto dire cosa pensa dei ragazzi e, infatti, di recente ha rilasciato un’intervista a Il Fatto Quotidiano, commentando i suoi colleghi.

Prima dei Maneskin anche Mahmood era finito all’Eurovision e anche lui aveva ottenuto un discreto successo. Il cantante di Ghettolimpo, uscito in queste ore, non era però riuscito a vincere e, anche se si era fatto notare da molti, non aveva certo ottenuto il successo dei suoi colleghi.

Con il brano “Zitti e Buoni“, infatti, la band romana ha scalato le classifiche di mezzo mondo e anche latri brani del loro disco sono diventati piuttosto popolari.

“Ai Maneskin consiglio solo di non preoccuparsi di niente. Ho visto le precedenti performance e sono stati bravissimi, devono solo essere spontanei e va bene così”.

aveva detto Mahmood prima dell’evento, consigliando i giovani e, ora, Alessandro è tornato a parlare di loro, in una recente intervista fatta da Claudia Rossi e Andrea Conti per Il Fatto Quotidiano.

Mahmood: il commento sui Maneskin

Mahmood, che di recente sta sfornando un singolo dopo l’altro, ha rilasciato una lunga intervista a “Il Fatto quotidiano” dove, fra le altre cose, ha parlato dei Maneskin, band romana che dopo la vittoria all’Eurovision ha conquistato tutti.


Leggi anche: I Maneskin ospiti a The Voice USA

“Penso che siano stati bravi all’Eurovision. Se devo essere sincero io non è che ascolto tanta musica rock. Detto questo credo che si riconosce quando qualcuno ha qualcosa da dire o ha del talento”.

ha detto il cantate, appoggiando la “voglia di spaccare” dei quattro ragazzi.

“Un featuring? Non lo so, sono appena uscito con un disco e pensare ad altri featuring… Con questo disco mi ero promesso di fare una pausa mentale”.

ha continuato Mahmood, sottolineando ancora di stimare i ragazzi. Che nei prossimi mesi ci regalino un brano insieme?