Luca Argentero, la moglie lo ha rifiutato: non vuole che lui…

12/08/2022

Luca Argentero e Cristina Marino sono una coppia molto affiatata nella vita. I due hanno avuto una bambina, Nina Speranza, e stanno portando avanti con grande determinazione anche i loro progetti di lavoro. C’è un aspetto, però, su cui Cristina Marino non è disposta a scendere a compromessi, e per questo ha dovuto dire di no al marito… 

Luca Argentero e Cristina Marino sono una delle coppie più affiatate del mondo dello spettacolo. Diventati genitori della piccola Nina Speranza, che ha da poco compiuto 2 anni, i due attori sono sempre più innamorati, come mostrano anche sui social, dove amano condividere alcuni piccoli gesti romantici che testimoniano il loro sentimento.

Anche se nella vita privata c’è una forte complicità, Luca Argentero ha confessato che la moglie ha messo un veto nel loro rapporto. Cristina Marino, infatti, non vuole assolutamente che il marito entri in una delle sue passioni più grandi, un sito che l’attrice ha lanciato nel 2016 e che oggi conta 6mila utenti…

Luca Argentero rifiutato dalla moglie

argentero marino-5

Cristina Marino nel 2016 ha fondato Befancyfit, un sito web dedicato al fitness, con consigli, proposte di allenamento e programmi personalizzati per tenersi in forma. In questi sei anni l’attività dell’attrice è cresciuta in maniera vertiginosa, arrivando ad aiutare circa 6mila persone, che seguono il suo portale.


Leggi anche: Luca Argentero e Cristina Marino: stile rustico e design moderno per la casa in Umbria

Ed è proprio per cercare di supportare il progetto di Cristina Marino che Luca Argentero avrebbe voluto investire del denaro in questo sito web, cercando di darle una mano e diventando così suo socio. Peccato che Cristina Marino sia stata molto chiara: non c’è spazio per Luca Argentero in questo progetto. L’attrice, infatti, ha spiegato che non vuole che il marito entri in questo mondo:

A oggi più di 6mila utenti seguono il mio programma di allenamenti, lo dico con umiltà, è un numero che non avevo contemplato. In tanti mi scrivono dicendo che la mia piattaforma gli ha cambiato la vita, mi ringraziano e questo mi dà la forza di mandare mail fino a mezzanotte. Non c’è nulla che non sia deciso da me in Befancyfit. E’ la mia società, ci sono la mia faccia e il mio nome. Luca vuole contribuire, investire, ma io preferisco di no. Nelle vesti di imprenditrice posso essere fastidiosa, ho modi particolarmente bruschi.