Karina Cascella attacca Elisabetta Gregoraci: altro che mito…

02/07/2022

In una recente intervista Elisabetta Gregoraci ha raccontato qualcosa in più sulla sua vita. La showgirl calabrese ha confessato chi è stata una fonte di ispirazione per lei, ma qualcuno ha avuto qualcosa da dire. Karina Cascella, ex opinionista di Uomini e Donne, ha attaccato duramente la Gregoraci…

Elisabetta Gregoraci ha parlato di recente in un’intervista di quella che è stata la sua vita e delle sue passioni. La showgirl calabrese, in particolare, ha confessato di avere una fede molto forte, tanto che la sua fonte di ispirazione non è una protagonista del mondo dello spettacolo, ma una donna che ha dedicato tutta la sua vita agli altri, diventando un esempio di devozione e sacrificio.

La showgirl, infatti, ha parlato della sua devozione verso Maria Teresa di Calcutta, che è stata un esempio di vita per lei. Peccato che Karina Cascella non abbia gradito affatto queste sue dichiarazioni, e si sia scagliata con forza contro Elisabetta Gregoraci, accusandola di aver decisamente esagerato…

Karina Cascella smaschera la Gregoraci

karina cascella (1)

Secondo Karina Cascella, infatti, le parole di Elisabetta Gregoraci sono state decisamente poco coerenti. L’ex opinionista di Uomini e Donne, che raramente si tira indietro quando deve esprimere un giudizio su qualcosa o qualcuno, ha dichiarato:


Leggi anche: GF Vip, Karina Cascella contro il reality: “Solo spazzatura”

Soprattutto a lei come a Maria Teresa di Calcutta non piace il lusso sfrenato e vive come viveva lei in mezzo alla povera gente… Con tutto il rispetto parlando, ma davvero non poteva evitare di dire una cosa del genere? Delle volte sarebbe meglio tacere…

Karina Cascella ha voluto sottolineare come Elisabetta Gregoraci e Madre Teresa di Calcutta non abbiano proprio nulla in comune e che, per questo, la showgirl avrebbe dovuto evitare:

Una donna che per il suo impegno per i più poveri ha ottenuto il premio Nobel per la pace. Cioè capite che certe dichiarazioni sono proprio assurde.