Ignazio Moser debutta alla Mostra del Cinema di Venezia: il ruolo inedito

02/09/2022

Ignazio Moser cambia mestiere? Il figlio del grande campione di ciclismo Francesco Moser è pronto a debuttare nelle vesti di attore! L’annuncio ufficiale è stato dato ieri, durante la 79esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia: una nuova sfida per il fidanzato di Cecilia Rodriguez… 

Ignazio Moser lo aveva anticipato su Instagram: aveva in serbo una notizia davvero da non credere, che avrebbe fatto rimanere a bocca aperta tutti i suoi followers, e così è stato! L’ex concorrente del Grande Fratello Vip è stato ospite ieri, come tanti altri personaggi noti, della 79esima Mostra del Cinema di Venezia: un’occasione speciale, perché Ignazio Moser si è presentato con un ruolo decisamente inedito.

Per la prima volta nella sua vita, infatti, Ignazio Moser farà l’attore nel nuovo film di Christian de Matteis. L’ex concorrente del Grande Fratello Vip, visibilmente emozionato, ha raccontato in cosa consisterà questa nuova avventura, in cui è pronto a lanciarsi anima e corpo…

Ignazio Moser: pronto a diventare attore?

Ignazio-Moser-

Ignazio Moser, infatti, interpreterà il personaggio di Lorenzo, un ex calciatore che è chiamato ad affrontare un momento delicato della sua vita, in cui compare anche un amore “platonico”, Roberta. Nel cast, oltre ad Ignazio Moser, ci sarà anche Michela Persico, la moglie del calciatore Daniele Rugani.


Leggi anche: Ignazio Moser ha tradito Cecilia? Tra loro una donna sposata

Una passerella sul red carpet diversa da quello che ci si poteva aspettare, dato che Ignazio Moser ha annunciato questa nuova esperienza al cinema. Poi, ecco arrivare la confessione su Instagram. L‘ex concorrente del Grande Fratello Vip ha raccontato le sue sensazioni con un post in cui ha spiegato come è arrivato a cimentarsi nel ruolo di attore per la prima volta nella vita:

Sto ancora cercando di mettere in fila i miei pensieri e le mie emozioni a proposito di questa fantastica nuova avventura che la vita mi ha proposto… Come sempre parto in quarta e mi butto a capofitto nelle cose, forse tante volte sbaglio ma sono sicuro che preferisco vivere di rimorsi che di rimpianti […]. Non penso che farò l’attore nella vita… o forse sì… però perché non vivere un’esperienza così forte e così unica come questa?