George Clooney sposerà presto Amal Alamuddin

Lo scapolo d’oro di Hollywood, superate le fidanzate a scadenza, pare aver trovato la donna della vita: la data delle nozze è vicina

Sembra che finalmente qualcuna ce l’abbia fatta a conquistare quello scapolo impenitente di George Clooney: da sempre allergico alle relazioni a lungo termine, noto per le sue storie a tempo determinato, stavolta pare che di fronte all’avvocato Amal Alamuddin la sua indole sentimentale abbia subito una netta inversione di rotta.

Se le ultime conquiste di George Clooney erano durate più o meno due anni, tanto da far parlare i maligni di contratti preconfezionati per le fidanzate di turno (tra cui si annovera anche la nostra Elisabetta Canalis), stavolta l’attore farebbe davvero sul serio con l’avvocato di origini libanesi Amal Alamuddin: 36 anni lei, 53 lui, ad unirli sono importanti ideali e un impegno sulle grandi cause internazionali.

Amal Alamuddin e George Clooney a New York
Amal Alamuddin e George Clooney

Da sempre attento alla politica estera, considerato uno degli uomini di spettacolo più influenti al mondo grazie ad alcune pellicole coraggiose e all’impegno umanitario in Paesi come Darfur e Sudan, certamente George Clooney ha molto in comune con questo brillante legale di Beirut ormai di casa a Londra che è stata anche  consulente dell’ex segretario dell’Onu Kofi Annan, conoscenza che i due hanno in comune.

Secondo un amico della coppia, la fidanzata di George Clooney non si è lasciata convincere al primo tentativo: pare che l’attore abbia dovuto chiedere la mano alla bella libanese per ben tre volte prima che lei si decidesse a dire sì. Ora sfoggia sulla sua mano sinistra un anello con diamante da 7 carati che George Clooney ha fatto progettare apposta per lei.

George Clooney e Amal Alamuddin

I due si sono conosciuti ad un evento di beneficenza lo scorso settembre e avrebbero intenzione di far diventare proprio dell’anniversario del loro primo incontro il giorno del matrimonio: in pratica Clooney potrebbe convolare a nozze entro cinque mesi al massimo. Impegni della futura sposa permettendo, perchè la sua attività di avvocato le riempie parecchio l’agenda: specializzata in diritto internazionale, diritti umani, estradizione e diritto penale, Amal Alamuddin ha rappresentato Julian Assange, il fondatore di WikiLeaks, nella sua battaglia contro l’estradizione in Svezia.

A benedire l’unione fra i due è stata anche una collega e cara amica di George Clooney: intervistata in tv, l’attrice Julia Roberts ha confermato il fidanzamento definendo Amal “una donna bella, intelligente e sublime“. E chissà che non sia lei a fare da testimone a quello che si preannuncia il matrimonio dell’anno.



Celebrity

Can Yaman, disperato: cosa è successo?

Celebrity

Stefano De Martino ha una nuova fiamma?

Celebrity

Guendalina Tavassi: le rivelazioni sull’aggressione

Celebrity

Guendalina Tavassi aggreddita: la verità

Celebrity

Premio Agnes: Mara Venier lascia il palco, cosa è successo?

Celebrity

Lol 2: Fedez annuncia l’inizio delle riprese

Celebrity

GF Vip 6: la curiosità di Stefania Orlando

Celebrity

Anna Tatangelo: “Ho sofferto per Gigi”