Eva Henger costretta in sedia a rotelle: dopo l’incidente non…

Eva Henger costretta in sedia a rotelle: dopo l’incidente non…
24/06/2022

Eva Henger torna a parlare dopo il terribile incidente d’auto che l’ha vista coinvolta insieme al compagno, Massimiliano Caroletti, in Ungheria. Dopo essersi sottoposta a diversi interventi chirurgici per le fratture multiple riportate, Eva Henger ha confessato di essere costretta in sedia a rotelle…

Dopo 47 giorni di ricovero in ospedale, Eva Henger è tornata a parlare delle sue condizioni di salute. Poco meno di due mesi fa, infatti, l’attrice è stata coinvolta in un terribile incidente stradale in Ungheria insieme al suo compagno Massimiliano Caroletti: la loro auto si è scontrata con quella di un’altra coppia, rimasta vittima dopo lo schianto.

Per Eva Henger non è stato semplice affrontare questo lungo periodo fatto di continui interventi chirurgici, per le fratture e lesioni multiple che ha riportato. I medici con lei sono stati chiari: il 70% delle persone che arrivano in ospedale in quelle condizioni non riesce a riprendersi, mentre lei ce l’ha fatta. Ad oggi, però, come sta Eva Henger? L’attrice, in un’intervista a Novella 2000, ha confessato di essere ancora costretta in sedia a rotelle

Eva Henger non può camminare

Eva_Henger

Nelle foto pubblicate dal settimanale, Eva Henger, anche se non ha perso il sorriso, appare con un tutore alla gamba e sulla sedia a rotelle. Per lei non è arrivato ancora il momento di riprendere a camminare, anche perché ha confessato di avere ancora dei forti dolori che le impediscono di tornare alla normalità:


Leggi anche: Michael Schumacher uscito dal coma e dimesso

E’ stato bellissimo vedere dei miglioramenti, perché ci sono stati momenti bruttissimi di depressione e momenti di speranza. Ci sono giorni in cui ho dolori allucinanti, molto forti, e altri in cui ne ho meno. Per esempio, a volte ho tanto dolore all’osso sacro e al bacino.

L’attrice ha rivelato anche qual è stato il momento più bello fino ad ora: quando è uscita dalla clinica con Massimiliano e si sono fermati a fare compere, come se tutto fosse tornato alla normalità. Il supporto del suo compagno non è mai mancato, anche se inizialmente, appena trasportati in ospedale d’urgenza, sono stati costretti a stare lontani: “Avere lui mi ha dato una grande mano”, ha confessato Eva Henger, che finalmente può tirare un sospiro di sollievo.

Photo Credits: Novella2000