Ambo, la commedia italiana che torna a parlare di amore (trailer)

Con il suo esordio alla regia, Pierluigi di Lallo, ci parla di un padre che, grazie all'amore per la sua famiglia, sconfigge la sua insensata gelosia. Sullo sfondo abruzzese e con le musiche di Noemi, una comedia all'insegna della dolcezza.

Si dice che senza gelosia non c’è amore, che questa sia il sale per mantenere viva ogni storia… ma cosa succede se si esagera? Quando ogni conoscente per il nostro partner diventa un potenziale amante, quando ogni squillo del cellulare è per lui il segnale che un nuovo tradimento è dietro l’angolo, lì pronto a cancellare quello precedente che ancora non è riuscito a scoprire, capiamo che il virus della gelosia è entrato nel suo organismo e, oramai, è lui ad avere il completo controllo della sua mente.
Se non arrestata in tempo, questa pericolosa malattia può causare effetti collaterali molto gravi; come scoprire che l’altro è finito, addirittura, a dubitare di essere lui il vero padre di suo figlio!

Ambo, torna la commedia sentimentale
Serena Autieri, Alessandro Giannini e Marzio Falcione in Ambo

Una famiglia e un grande desiderio

È quello che accade improvvisamente a Giulio (Adriano Giannini) e Veronica (Serena Autieri) protagonisti di Ambo, pellicola di esordio di Pierluigi Di Lallo nelle sale dal 4 dicembre grazie a Microcinema Edizioni.
Siamo in Abruzzo, nel piccolo comune di Atessa, e ad essere raccontata è, inizialmente, la storia di una normalissima una famiglia, composta da Giulio, Veronica e dal piccolo Marzio (Marzio Falcione) al quale i genitori decidono di ‘fare un regalo’ – come annuncia lui stesso in una scena – ovvero un fratellino. Il nuovo arrivato, però, sebbene tanto desiderato, tarda ad arrivare, e questo porterà ad uno stravolgimento delle vite di tutti i protagonisti.

L’arrivo dei guai

Il pensiero di Giulio è uno solo: se il secondo figlio non arriva, allora il primo non sarà sicuramente mio! Fortemente intenzionato a scoprire il tradimento della moglie e, quindi, il vero padre del bambino, Giulio si lancia in un’improvvisa attività di detective, guidato dal suo migliore amico Cesareo (Riccardo Graziosi). Nel frattempo, Veronica, ignara di tutto quello che sta accadendo, pensa che il suo matrimonio sia in pericolo e, aiutata da sua sorella Lucrezia (Laura Putignano) cerca di capire cosa si nasconde dietro l’improvviso cambiamento del marito.
E il piccolo Marzio? Mentre i suoi genitori sono presi da cose da grandi, a prendersi cura di lui, per fortuna, c’è Nando (Maurizio Mattioli) il simpatico barbiere di paese con il quale, oramai, trascorre il suo tempo.
Tutto finirà per il meglio, quando Giulio capirà che è solo la sua famiglia ad essere importante, e non i suoi infondati sospetti.

Ambo riporta sullo schermo, con una buona dose di dolcezza e risate, la tipica commedia all’italiana, quella mai volgare ma sempre delicata, che prova a farci tornare il buon’umore.

Il trailer di Ambo


Vedi altri articoli su: Cultura | Spettacoli | Trailer |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *