Alla scoperta del Canada con Norama

Le proposte del tour operator Norama in vista delle vacanze estive: pacchetti e "fly and drive" per visitare uno degli stati più immensi ed affascinanti del pianeta

Vancouver
Vancouver
  • Vancouver
  • L'Isola di Buenaventura, penisola di Gaspé, Quebec
  • Forillon National Park
  • Le Montmorency Falls
  • Mont Albert, Penisola di Gaspé, Quebec
  • Montreal
  • Montreal
  • Ile de Terranova
  • L'Isola di Buenaventura, penisola di Gaspé, Quebec
  • Quebec City
  • Percé Rock, Percé, Quebec
  • Percé Rock, Percé, Quebec
  • Lobster Cove Head, Isola di Terranova
  • Il fiordo di Tadoussac
  • Tadoussac
  • Forillon National Park: i cormorani
  • Forillon National Park: un porcospino
  • Vancouver
  • Un'orca sullo sfondo di Vancouver
Da poco è finito l’inverno ed è già tempo di pensare alle vacanze estive, alla ricerca di qualche idea originale e magari diversa che, budget alla mano, si trasformi in un viaggio da sogno. Ci sono Paesi che sono mete privilegiate dei grandi circuiti internazionali ed altri che invece sono in gran parte da scoprire, pur essendo fra i più affascinanti del mondo. Uno di questi è senza dubbio il Canada, immenso territorio dalla natura selvaggia e dalla bellezza stordente, il secondo Stato più grande per estensione dell’intero pianeta dopo la Russia e quello che detiene anche il record della più lunga frontiera esistente, quella con gli Stati Uniti, che taglia in due tutto il subcontinente nordamericano. Un Paese ricco di risorse incredibili, popolato per millenni dagli aborigeni eppure dinamico e moderno, con le sue straordinarie città capaci di sfidare il Grande Freddo a colpi di spettacolari tecnologie.

La grande ricchezza del Quebec

E in questo variegato e multicolore universo canadese che intendono portare il viaggiatore le proposte che Norama, tour operator specializzato nei viaggi in Nordamerica, ha messo a punto in vista delle prossime vacanze estive. Diversi i pacchetti proposti alla scoperta dei più begli angoli del Grande Nord canadese: alcuni dei quarantadue grandi parchi nazionali che segnano lo “Stato dell’acero”, prima di tutto, veri e propri scrigni colmi di tesori naturali dalla bellezza stordente. Come quello nella storica ed affascinante penisola di Gaspé o Gaspesie – “la fine della terra” nella lingua aborigena nicmac – a sud-est del Quebec, dove ammirare cervi, alci e caribu, oppure il Forillon National Park con i suoi cormorani, fino all’incredibile ile Bonaventure – l’isola di Buonaventura – luogo privilegiato per i bird watcher e fonte di ispirazione per artisti e poeti. Il Quebec è un vera e propria miniera di luoghi che meritano di essere visitati: le cascate di Montmorency, il fiordo di Tadoussac e la stranissima  Percé Rock. Il Canada dal grande patrimonio naturale convive con quello delle grandi e moderne città, Montreal e Quebec City, che il tour del Quebec permetterà di visitare sempre accompagnati da una guida italiana.

Il Canada dell’avventura

Ma se siete invece più attirati dall’avventura e dalla scoperta di tradizioni millenarie e di popoli e culture diverse, non potete perdervi il pacchetto “fly & drive” sulle tracce dei nativi indiani americani, i cui discendenti in Canada sono ancora 18.000 ed in Quebec hanno uno degli insediamenti più suggestivi e popolosi. Il tour, una occasione unica per entrare in contatto con questo incredibile popolo, sarà condotto interamente da guide aborigene locali e, volo escluso, prevede per 10 notti di soggiorno un prezzo a partire dai 1.595 euro per persona. Fra le diverse proposte non c’è che l’imbarazzo della scelta: da grandi tour deluxe con soggiorno nei più esclusivi alberghi e resort della nazione, sia sulla West che sulla East Coast, sino alla straordinaria Isola di Terranova con il suo immancabile parco nazionale. I più coraggiosi, poi, potranno vivere una vacanza veramente diversa ed avventurosa partecipando a quella che è una vera e propria spedizione in idrovolante, lungo i 4500 kilometri che dividono Vancouver da Anchorage: un’esperienza straordinaria che permetterà di sorvolare da un punto di vista assolutamente indimenticabile tutti i grandi parchi nazionali del Canada e dell’Alaska. Il prezzo? A partire da 1.395 euro a persona voli esclusi.

Photo Credit: Radicalism, Dlanglois, Tango 7174, Überraschungsbilde, Ti Chris, Poulos, Delphine Ménard, Dennis Jarvis


Vedi altri articoli su: Viaggi |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *