Costume per Halloween da Vampira

Da Dracula a Twilight, i vampiri non passano mai di moda! Scopri come realizzare il tuo costume da vampira per la notte di Halloween.

Vampira
Affascinante, sexy e sempre di moda. Realizza un perfetto costume da Vampira e ammalia le tue vittime nella notte di Halloween.

Sebbene il fenomeno Twilight abbia rivoluzionato la nostra idea di vampiro, nella notte più lunga e buia dell’anno, la notte di Halloween, il travestimento realizzato con mantello, lunghi canini e pelle diafana (senza dimenticare il rivolo di sangue ai lati della bocca) rimane uno dei più classici e sempre di moda.

Costume vampira
Il tocco in più? Lunghi canini e un rivolo di sangue ai lati della bocca
La versione originale, ispirata al temuto conte Dracula, è anche un ottimo punto di partenza per realizzare in modo facile, veloce e del tutto low cost il tuo costume da vampira. Frugando all’interno del tuo armadio potrai sicuramente trovare qualcosa di utile per realizzare il travestimento nel modo migliore. Partendo dal presupposto che un vampiro deve possedere necessariamente una certa classe, stile ed eleganza, ricerca fra i tuoi capi di abbigliamento un tubino nero lungo, perfetto soprattutto se molto aderente e se affiancato a un elegante copri spalle con maniche a pipistrello. Un capo di abbigliamento che andava molto di moda qualche anno fa e che, se sei quel tipo di donna che non butta mai niente, sicuramente ritroverai fra i meandri del guardaroba sommerso dallo scorrere degli anni. In alternativa, se non possiedi un tubino e tanto meno il copri spalle, puoi optare per un paio di pantaloni neri eleganti e una camicia bianca. Se quest’ultima è ormai datata approfittane per macchiarla con un po’ di rossetto rosso nella zona del colletto in modo da simulare qualche goccia di sangue finto. Per un tocco in più al tuo travestimento passa in merceria e acquista due metri di fodera nera lucida e altrettanta rossa.

Taglia le due stoffe in modo tale da ricreare la forma di un mantello: più stretta sulle spalle e più larga man mano che si scende verso il basso. A questo punto cucile insieme tenendo presente che la fodera rossa sarà la parte interna. Con qualche semplice spilla, fissa il tuo mantello sulle spalle della camicia e il gioco è fatto!

Se la versione da vampira classica non ti entusiasma più di tanto puoi sempre dare al tuo travestimento un tocco in più, renderlo moderno e all’occasione anche sexy.
Al tubino, o all’abbinamento pantaloni e camicia, scegli un bustino nero da abbinare a una gonna corta arricchita con del tulle rosso facilmente applicabile con ago e filo. Aggiungi un paio di guanti lunghi vellutati e disegna con una matita da occhi due piccoli cerchietti alla base del collo in modo da simulare il morso di un altro vampiro.

A questo punto non resta che scegliere gli accessori.
Opta per delle scarpe con tacco a spillo o delle classiche francesine che danno quel tocco di eleganza in più. Completa il tutto con una collana lunga arricchita da un ciondolo con pietra, della cipria bianca per schiarire il più possibile il tuo incarnato e un rossetto rosso fuoco.
Non dimenticare di truccare molto bene anche i tuoi occhi. Scegli un eyeliner nero da stendere generosamente sulle palpebre e un po’ di ombretto grigio per simulare l’effetto “occhiaia”.
L’acconciatura migliore per i tuoi capelli è sicuramente lasciare la chioma sciolta e un po’ spettinata, come se ti fossi appena alzata dalla tua piccola bara. In alternativa puoi utilizzare una velina o qualche piuma da applicare lateralmente con un fermaglio o qualche molletta.

Il tocco in più: in cartoleria puoi acquistare, a un prezzo irrisorio, dei canini di plastica (molto semplici da applicare) per essere ancora più spaventosa e ancor più credibile!


Vedi altri articoli su: Costumi di Halloween |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *