Come lasciare un ragazzo senza farlo soffrire

Vuoi lasciarlo, ma hai paura di farlo soffrire perché lui è ancora innamorato? Bastano poche mosse e della sottile psicologia per dire addio al tuo ragazzo senza ferirlo troppo

come lasciare un ragazzo

Non è mai facile mettere fine ad un rapporto, soprattutto se abbiamo condiviso anni d’amore, di progetti e di sogni. Spesso però dire basta è un gesto necessario che dimostra coraggio e rispetto verso se stessi e verso l’altra persona. Continuare una relazione senza amore è davvero inutile e condannerebbe entrambi all’infelicità. Se lui è sempre stato onesto, gentile e affettuoso con te, avrai di certo paura di ferirlo, in particolar modo se è ancora innamorato. Allora come fare? Un aiuto te lo diamo noi: basta un po’ di psicologia e un pizzico di empatia per lasciare il tuo ragazzo senza farlo soffrire.

Digli la verità

Il primo passo è quello di andare dritto al sodo e non cercare scuse o scorciatoie. Digli la verità, anche se fa male, all’inizio soffrirà di certo, ma poi sarà in grado di apprezzare questo gesto. Se ti ha trattato bene non si merita di certo ancora delle menzogne da parte tua.

Scegli il posto ed il momento adatto

È fondamentale scegliere il posto ed il momento giusto per dargli una notizia del genere. Se vuoi lasciarlo senza ferirlo, non farlo di certo dopo che ha avuto una “giornata no” al lavoro o prima di una data importante per lui. Quando deciderai di parlargli evita i posti che frequentate di solito, per eludere incontri imbarazzanti con gli amici o con i parenti.

Dagli tempo e non innervosirti

Di certo all’inizio per lui sarà un duro colpo, ha dunque bisogno di metabolizzare quanto accaduto e comprendere i motivi della separazione. Dunque rispondi con calma a tutte le sue domande, chiarisci le tue ragioni senza alterarti e dagli tempo per comprendere e accettare le tue decisioni.

Non criticarlo

Se non vuoi farlo soffrire, spiegagli i tuoi perché ma senza andare a sottolineare le sue mancanze o i suoi errori. Rischieresti solo di farlo arrabbiare oppure di portarlo a chiederti di dargli un’altra possibilità. Cerca invece di apparire tranquilla, parla con calma e resta ferma nelle tue posizioni senza aggredirlo, in questo modo finiresti solo per farlo soffrire inutilmente e ridurlo in pezzi, cancellando la sua autostima.

Stai lontana da lui!

Dopo che l’avrai lasciato, nei giorni successivi cerca di evitare i posti che frequentate entrambi, rivederti lo farebbe solo soffrire. Stesso discorso per le chiamate, che lo manderebbero in confusione facendolo sperare in una riconciliazione. Anche se sei preoccupata per lui e hai paura di averlo ferito troppo, per il suo bene non cadere in tentazione, i risultati del tuo gesto potrebbero essere disastrosi, fra recriminazioni e false speranze. Meglio invece dirsi addio e aspettare che il tempo porti dei cambiamenti nelle vite di ciascuno.


Vedi altri articoli su: Vita di Coppia |

Commenti

  • Mix

    Io ho una relazione a distanza come faccio a lasciarlo tramite messaggi?

  • finocchiotta

    continuamo a litigare e mi fa soffrire dicendomi che non gliene frega niente se lo lascio e poi, se sto con il miomigliore amico (a cui piaccio e un po piace ance a me) lui si incazza dicendo che non dovrei fare cosi, ma ancora (forse) un po mi piace e di certo non voglio ferirlo.. che faccio??

  • finocchiotta

    fra poco viene a casa mia e ho molta aura perche’ forse e’ quello il momento migliore per parlare, secondo voi??

  • Angelica

    Sto con lui da 2mesi e non usciamo maiiii io ovviamente mi sono stancata E voglio prendere una decisione però senza lasciarlo perché lo amo ma allo stesso tempo lasciarlo perché la nostra nn ha alcun valore

  • Alessia

    Io ho una relazione che va avanti da 3 mesi ma mai neanche un bacio,solo parole dolci tramite messaggio,certo io gli voglio molto bene a lui ma come un fratello,era il mio migliore amico,abbiamo forzato troppo ed eccoci in questa relazione,lui mi ama e lo sa che io non lo amo la spera che col tempo mi innamoro,ma il mio cuore ce l’ha un altro che mi ha baciata 5 volte in un giorno.Io lo amo ma non voglio far soffrire il mio amico

  • paola

    Ciao a tutti mi chiamo Paola sono fidanzata da 4 mesi il mio ragazzo è pesante pensa solo a una cosa come devo fare? Poi si mette anche in mezzo sua madre ?

  • Claudia

    Ciao a tutte.Ho una relazione a distanza da un bel po’ di mesi.Ho 16 anni e col passare del tempo ho capito che i miei interessi sessuali sono ben altri.Ho intenzione di lasciarlo,senza però ferirlo,ma il problema è, come?

  • Sara

    Io sono fidanzata da tre mesi e siamo usciti solo una volta insieme e ancora non mi ha baciato

  • Laura

    Mi chiamo Laura ho 14 sono fidanzata da un anno la mia è una relazione ha distanza lo voglio lasciare e non so come?

  • Aurora

    Ciao a tutte io sto con un ragazzo da molti mesi ma mi tratta molto male e non gliene frega niente. Io sono innamorata ma non posso stare con una persona che mi da ordini e che ha provato ad alzarmi le mani e pensa che sia colpa mia in tutto. Vorrei un aiuto su come fare a lasciarlo.. lui poi dice che si vendica nel farmi soffrire o cose del genere.. non so proprio come fare

  • xoxo

    io sto malissimo non voglio farlo soffrire ma so di doverlo fare per il mio e per il suo bene perchè togliendo tutto io ci tengo tantissimo a lui p.s questa relazione va avanti da quasi tre mesi dove ho fatto tante cazzete con lui e mi ha reso felice ma ora non c,è piu niente da parte mia solo un grande affetto

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *