Seletti: il packaging diventa design con la linea Estetico Quotidiano

L'azienda mantovana propone una collezione di oggetti per la tavola e la casa ispirati alle forme degli imballaggi usa e getta, realizzati in porcellana e vetro borosilicato

01/07/2014

Trasformare un oggetto umile, usa e getta, in una creazione artistica e durevole, senza perdere di vista la funzionalità. È questa l’idea all’origine della collezione Estetico Quotidiano di Seletti, una linea di design per alimenti e bevande che riproduce fedelmente in porcellana e vetro borosilicato le forme degli imballaggi monouso più diffusi, per dare “una risposta innovativa alle esigenze estetiche e pratiche del vivere quotidiano e del contract“.

Nata da un’idea di Stefano Seletti, figlio del fondatore dell’azienda Romano Seletti, la collezione Estetico Quotidiano si compone di numerosi pezzi, che spaziano dalle bottiglie di plastica realizzate in vetro – per un ossimoro solo apparente, che si propone fin dal concetto che ispira l’intero progetto – ai vassoi di cartone dei pasticcini, i cosiddetti cabaret, resi invece in preziosa ceramica bianca oppure nera, placcata in oro o in argento, dando un nuovo significato e un nuovo valore agli oggetti familiari della tavola e non solo.

Seletti: “Una storia aziendale di visione ed evoluzione”

La storia di Seletti inizia nel 1964 a Cicognara, in provincia di Mantova, dalla visione imprenditoriale pionieristica di Romano Seletti, che in breve tempo, con il supporto dell’esperto di relazioni commerciali internazionali Luigi Goglio, si afferma come leader nell’importazione di prodotti per la casa dall’estremo Oriente e dalla Cina in particolare, per diventare quindi nel corso degli anni “un vero e proprio fornitore strategico della GDO“.

Eclettica e innovativa, negli anni ’90 l’azienda passa nelle mani della nuova generazione, i figli di Romano Seletti, Stefano e Miria, e Luigi Goglio, Luca, che sulle orme dei padri continuano a seguire e a vivere “in prima persona l’evoluzione dei processi e dei materiali produttivi“, creando un brand riconosciuto e apprezzato a livello mondiale per i suoi prodotti “ad alto contenuto di creatività e spunto artistico, democratici nel prezzo, proprio come quelli della collezione Estetico Quotidiano, che rappresentano fin dal nome la filosofia Seletti.

Il design originale e user-friendly di Estetico Quotidiano

Piatti, posate, bicchieri e bottiglie di plastica, contenitori e pirottini in alluminio, barattoli, vassoi in cartone, imballaggi delle uova, cannucce, scatole di sardine, sacchetti di carta, cesti e cestini in vimini, cartoni del latte, flaconi dei detersivi e molto altro: il packaging usa e getta di ogni giorno cambia pelle – letteralmente – e funzione d’uso nella collezione Estetico Quotidiano di Seletti, che sostituisce i materiali poveri ed economici di cui è fatto abitualmente con fine ceramica e vetro borosilicato.

Un modo nuovo e non convenzionale di vivere gli oggetti di uso comune, che unisce alla praticità originale degli imballaggi il gusto per il bello del design contemporaneo, declinando la collezione in una versione essenziale total white e nelle ricercate ed elegantissime Black Edition, Silver Edition e Gold Edition.